web-archive-it.com » IT » S » SASSIWEB.IT

Total: 660

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Noti visitatori della città di Matera
    intera e due vi sembreranno anche scarse ad una curiosità che a mano a mano si farà sempre più esigente Questa Matera vi si rivelerà come degli spettacoli più eccezionali del pittoresco urbanistico italiano in due sensi nel portentoso variare delle prospettive di rupe e di abisso e nella minuzia sorprendente e nella inesauribilità dei particolari di arte delle sue costruzioni A chi non abbia veduto potrà sembrare enorme assurdo il fare accostamento fra la Matera dei Sassi e città di famosa bellezza quali Venezia o Siena ma in ultimo la somma delle constatazioni delle impressioni gustose delle considerazioni non vi risulterà inferiore fatta la proporzione dei complessi urbanistici con in più la novità piacevole della sorpresa 1957 GUIDO PIOVENE Matera una città straordinaria Sembra che ci si affacci a un sottosuolo scoperchiato e abitato che nell insieme forma una città maggiore Una tale adunanza di semicarvenicoli in cui si prolunga senza soluzione di continuità l esistenza dalla preistoria non ha paragoni in Europa ed è tra i paesaggi italiani che generano più stupore 1960 CESARE BRANDI Ma questo degradare e sovrapporsi di case e casette è solo apparentemente caotico perché poi risulta costruito con molti accorgimenti e riguardi alla configurazione dello scosceso canalone di pietra che appunto costituisce tanto il Sasso Barisano quanto all altro capo della cittadina il Sasso Caveoso Davvero rimasi sorpreso della bellezza e della nobiltà antica di questo aggregato edilizio fra i più antichi e meglio conservati di tutta l Italia 1967 CARLO LEVI I Sassi di Matera non sono di minore importanza delle cose più celebrate e più importanti che esistano nel nostro paese in Europa e nel mondo Quindi il problema dei Sassi va considerato fuori dell ambiente degli interessi cittadini e neanche provinciali o regionali ma è un problema di carattere universale si tratta di difendere di tutelare un valore che non so se tutti se ne rendono conto è veramente un valore grandissimo e unico nella storia urbanistica dell architettura della civiltà contadina non solo della civiltà del mondo Clicca qui per Vita e opere di Carlo Levi 1986 RICHARD GERE Intervistato sullo scarso successo del film King David girato a Matera E vero e stato un mio insuccesso ma lo rifarei da capo perché mi ha fatto scoprire una città straordinaria come Matera che altrimenti non avrei mai visitato 1995 OSCAR LUIGI SCALFARO Nei Sassi si compie qualcosa di straordinario la terra che dà vita all Uomo qui è essa stessa a ricevere la vita dall Uomo che abitandola nelle sue viscere la vivifica 2001 CARLO AZEGLIO CIAMPI Ho ancora negli occhi lo stupendo spettacolo che mi si e mostrato davanti quando sono arrivato in elicottero a Matera e si è aperto il grandioso anfiteatro dei Sassi 2003 MEL GIBSON In un intervista al New York Daily News sulla scelta di Matera per girare il suo film The Passion Certain sections of the city are 2 000 years old and the architecture the blocks of stone the surrounding areas and

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/introduzione/noti-visitatori/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive


  • Biografie dei personaggi illustri di Matera città dei Sassi
    DOMENICO RIDOLA 1841 1932 Medico affermato ed appassionato archeologo Laureatosi a Napoli perfezionò le sue conoscenze a Vienna Si deve a lui la scoperta di interessanti reperti ritrovati a Matera e nei dintorni specie nei numerosi villaggi neolitici trincerati nella necropoli di Timbaryon e nella Grotta dei Pipistrelli tutti donati allo Stato nel 1910 ed esposti nell omonimo Museo Encomiabili sono le sue approfondite ricerche sulla storia antichissima della città e del territorio circostante Fu Senatore del Regno e Sindaco Si rimanda all approfondimento GIUSEPPE GATTINI 1843 1917 Di nobile ed antica famiglia studiò a Napoli Ha assistito da giovane all eccidio di suo padre il Conte Francesco ucciso durante i moti popolari di Matera del 1860 Attento storico ci ha lasciato una fonte inesauribile di documenti e pagine utili per conoscere la storia di Matera e dei suoi monumenti Senatore del Regno e Sindaco s impegnò molto per la realizzazione di opere stradali ed idriche per la sua città Si rimanda alla bibliografia per l elenco dei suoi libri VINCENZO D ADDOZIO 1850 1908 Laureatosi a Pisa stimato docente di Lettere in diversi Licei Perfetto conoscitore del greco e del latino Ha ricoperto anche l incarico di Capo di Gabinetto al Ministero della Pubblica Istruzione Vinse con Marco Bruto il primo premio dall Accademia dei Lincei Morì a Messina in povertà ANTONIO LOPERFIDO 1859 1938 Si laureò in ingegneria civile a Torino Capo dell Istituto Geografico Militare di Firenze ove visse per 40 anni Ha pubblicato oltre 120 libri di carattere scientifico soprattutto di geodesia RAFFAELE SARRA 1861 1938 Si laureò in Medicina a Bologna dove si specializzò in Pediatria e Chirurgia e conseguì anche la laurea in Scienze Naturali Frequentò corsi di specializzazione a Berlino e Vienna Entomologo e paleontologo insegnò Scienze Naturali al Liceo di Matera Ha lasciato 32 testi di carattere medico scientifico e di storia cittadina Fu anche Sindaco molto stimato NICOLA FESTA 1866 1940 Alunno del Pascoli al Liceo della città Figlio di Francesco Paolo Festa Stimato docente di grammatica greca a Firenze e Roma Esperto in paleografia epigrafia greca e filologia bizantina Studioso anche di inglese e russo Docente di tedesco alla Sapienza di Roma GIOACCHINO CAPPELLUTI 1868 1931 Industriale Nato a Molfetta nel 1868 è stato uno dei primi imprenditori di Matera attivo soprattutto nei laterizi Realizzò una grande industria attiva sotto altri proprietari fino agli anni 70 nella periferia della città oggi zona centralissima Piazza Michele Bianco dove si trova il Palace Hotel EUSTACHIO PAOLO LAMANNA 1885 1967 Filosofo Nato a Matera in Via San Potito dove oggi c è una targa in sua memoria si iscrisse al Seminario per volere del padre Abbandonato il Seminario si laureò brillantemente in Lettere e Filosofia presso l Istituto Superiore di Firenze del quale diventerà docente e Rettore Insignito dei titoli di Cavaliere Di Gran Croce Ufficiale della Legion d Onore e Socio Nazionale dell Accademia dei Lincei Fra i suoi scritti la monumentale Storia della filosofia divisa in ben sette volumi Riposa a

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/introduzione/materani-illustri/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Vita, vicende e leggende del brigante di Matera Chitaridd
    ai compagni di fermare quell assassino Nella concitazione del momento sia Falcone che Nicoletti si avventarono con violenza su quell uomo per cercare di fermarlo ma non riuscirono ad immobilizzarlo perchè si dimenava con forza riuscendo anche a morderli Dichiararono che per paura di essere uccisi furono costretti a colpirlo con la scure sulla fronte e con il coltello alla gola fino a quando non lo videro inerme A questo punto informarono la Forza Pubblica e scoprirono che si trattava di Eustachio Chita cugino di Falcone e Nicoletti Durante il processo i tre invocarono la legittima difesa e così fu Il cadavere fu portato a Matera a dorso di un asino scortato dai carabinieri ed accompganato da cinque facchini e dal Giudice istruttore Oggetti ritrovati nella grotta Nella grotta furono rinvenuti i seguenti oggetti testualmente dal libro di Niccolò de Ruggieri un fucile a due canne con retrocarica un fucile ad una canna del vecchio sistema due pistole a due canne una pistola ad una canna del vecchio sistema un coltello lungo da macellaio un coltello da pastore con fodero in legno un punteruolo una lima col manico due lesine un coltello a serramanico una scatola di latta contenete polvere una borsetta di panno per uso portapolvere un portapolvere di latta un fiaschetto di latta per uso portapolvere un portapolvere in legno una borsetta contenente palle ed altro piombo una borsa contenente altro piombo detto straccioni un sacchetto di tela contenente piombo n 39 cartucce a retrocarica delle quali n 32 cariche e n 7 scariche un sacchetto di tela contenente polvere un pezzo di canna per misurare la polvere una borsa da cacciatore due robuste mazze da pastore tre scuri ben affilate un orologio di oro a ripetizione una catena dello stesso metallo con ciondolo un portafoglio di pelle marrò contenente 8 biglietti da L 5 ciascuno in tutto L 40 ndr è un regolatore di velocità che permette di distanziare tra di loro i colpi del martello sul timbro A seguito di tali ritrovamenti furono attribuiti a Chitaridd i seguenti reati testualmente dal libro di Niccolò de Ruggieri Omicidio a scopo di furto commesso il 22 luglio 1895 in contrada Le Reni in agro di Matera in persona di Carlucci Lorenzo Doppio omicidio a scopo di furto commesso il 4 agosto 1895 agro di Santeramo in persona di Geremia Petrera e Pasquale Intrito Mancato omicidio a scopo di furto commesso in agro di Laterza il giorno 8 ottobre 1895 in persona di Vavalla Antonio e Pantaleo Michele Mancato omicidio a scopo di furto commesso in contrada San Vito agro di Matera la sera del 22 dicembre 1895 in persona di Savoia Filomeno Estorsione a mano armata commessa il giorno 8 febbraio 1896 in contrada San Giuliano agro di Matera in pregiudizio di Lopergolo Antonio Omicidio a scopo di rapina commesso il 20 marzo 1896 nell abitato di Matera in persona di Marone Francesco Nicola L avvocato Niccolò de Ruggieri autore del libro dal quale abbiamo attinto le notizie

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/introduzione/il-brigante-chitaridd/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Visitare Metaponto e Policoro, itinerario della Magna Grecia
    del tempio dedicato a Demetra e del regolare impianto urbanistico della città nei pressi della quale si svolse la famosa battaglia tra Pirro e i Romani Da visitare il ricchissimo Museo Nazionale della Siritide collocato all interno del parco che attraverso le cinque sezioni in cui è diviso illustra il passaggio dell uomo sul territorio dal Neolitico fino all ultima fase della romanizzazione passando dalle civiltà italiche alla colonizzazione greca Prenota da noi la tua visita guidata Hotel a Matera B B a Matera Ristoranti a Matera Guide a Matera Trasferimenti Lionetti Viaggi Via Rosselli 14 Matera 75100 P IVA 01025910777 Matera Cosa sono i Sassi Introduzione Chiese rupestri Casa grotta La Città di Matera Introduzione La Civita Chiese del Piano La Gravina e la Murgia Castello Tramontano Mappa di Matera Mappa Il Territorio Come arrivare a Matera Musei a Matera Domenico Ridola Palazzo Lanfranchi Civiltà contadina MUSMA Fondazione SoutHeritage La Palomba La raccolta delle acque Cinema a Matera Assistenza cinematografica Film girati a Matera Sposarsi a Matera Instagram Trasferimenti Bari Palese NCC Noleggio autobus Transfer urbani Transfer con guida Transfer per aziende Transfer per matrimoni Hotel B B a Matera Residence a Matera Hotel Agriturismo Visite guidate Visita Sassi Matera Tour Sassi di Matera Visita i Sassi di notte Cheap and Chic Matera Matera Full Day The Passion tour Tra prodotti tipici e artigianato Tour Matera 2019 Campertour Tariffe Guida Minitour da Matera Montescaglioso Miglionico Magna Grecia Metaponto Policoro Bernalda Tricarico Castelmezzano Pietrapertosa Parchi Letterari Aliano Valsinni Venosa Lagopesole Melfi Acerenza Laghi di Monticchio Grumento Nova Potenza Parco Nazionale del Pollino Maratea Alberobello Ostuni e la Valle d Itria Lecce Taranto Grottaglie Castellana Grotte Trani Castel del Monte Bari Altamura Tursi e Anglona Gite per Scuole Itinerari tematici Basilicata tra antico e moderno Federico II e il Sud Italia

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/visite-guidate/minitour-da-matera/magna-grecia-metaponto-policoro/?L=0 (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • La Chiesa di San Giovanni Battista a Matera
    colonnine pensili ricche di figure zoomorfe Al centro di quattro archi di sostegno si può ammirare il portale d ingresso opera dei maestri Michele Del Giudice e di Marco Di Lauria materano e leccese molto ricco di decori e simile alla porta laterale della Cattedrale detta dei leoni E giunta intatta la parte esterna dell abside ove al vertice del timpano vi è un angelo un grande arco a tutto sesto con due elefanti ai lati sorretti da mensole A completare l esemplare tipicità dello stile romanico troviamo una bella finestra decorata con colonnine e figure di animali dalla quale tramite una monofora verticale prende luce l abside Durante la guida vi colpirà l atmosfera mistica e medievale dell interno a croce latina ed a tre navate ove le colonnine quadrilobate sono ornate da bellissimi capitelli uno diverso dall altro con figure antropomorfe zoomorfe e vegetali Per fortuna nel 1926 l abate Marcello Morelli ha pensato bene di rimuovere gli intonaci barocchi riportando l interno alla sua primitiva sobrietà Sul primo altare della navata di sinistra racchiuso da eleganti sculture forse opera di Altobello Persio o della sua bottega troviamo l affresco del XVI di S Maria La Nova di anonimo Continuando ecco la cappella dedicata ai Santi Cosma e Damiano i Medici Martiri le cui statue in legno con i sontuosi mantelli colorati di verde e rosso nell ultima domenica di settembre vengono portati in processione con i caratteristici ceri votivi Nella stessa cappella vi è un dipinto raffigurante S Antonio Abate S Domenico S Eligio S Cosma S Biagio S Vincenzo che circondano la Vergine in Gloria un opera del 1727 del bravo pittore materano Vito Antonio Conversi Più avanti in fondo alla navata in una nicchia è riposta una Pietà del 1888 in cartapesta opera del materano Pasquale Calabrese Nella navata di destra troviamo la scultura di Ercole Reduzzi della fonte battesimale eseguita nel 1929 e infine in un appartata nicchia vi è la statua in tufo di San Giovanni opera di scuola materana del 1500 in precedenza posta nell altare maggiore Sulla base di una colonnina della chiesa di San Giovanni Battista c è una incisione che recita DIE 29 DEC INTERFECTUS EST COMES Si tratta della notizia relativa alla uccisione del Conte Tramontano avvenuta la sera del 29 dicembre 1514 in occasione della messa del vespro Prenota la tua visita guidata a Matera tel 0835 334033 info sassiweb it Hotel a Matera B B a Matera Ristoranti a Matera Guide a Matera Trasferimenti Lionetti Viaggi Via Rosselli 14 Matera 75100 P IVA 01025910777 Matera Cosa sono i Sassi Introduzione Chiese rupestri Casa grotta La Città di Matera Introduzione La Civita Chiese del Piano La Gravina e la Murgia Castello Tramontano Mappa di Matera Mappa Il Territorio Come arrivare a Matera Musei a Matera Domenico Ridola Palazzo Lanfranchi Civiltà contadina MUSMA Fondazione SoutHeritage La Palomba La raccolta delle acque Cinema a Matera Assistenza cinematografica Film girati a Matera Sposarsi a Matera Instagram Trasferimenti Bari Palese NCC

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/chiese-del-piano/san-giovanni-battista/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Chiesa e Convento di San Domenico a Matera
    cupola emisferica a cassettoni culminante in un lucernario abbellito a sua volta da una carola di angeli scolpiti nel tufo Sulla sommità della cupola seguendo una serie di cerchi concentrici si legge Si lumen petitis matrem me quaerite solos si flores roseis floribus hortus ego All interno della Cappella di un certo interesse è la tela dell altare eseguita dal materano Vito Antonio Conversi nel Settecento Inoltre in due nicchie sono collocate due statue in tufo di S Lucia e S Agata di ignoto Recenti restauri hanno evidenziato sull arco d ingresso alla Cappella bassorilievi dedicati a S Domenico S Giacinto S Pietro Martire da Verona L ultimo altare della navata di destra è dedicato a S Tommaso D Aquino di G D Oppido 1632 Come si può notare tutti i santi ritratti sono domenicani Nella navata di sinistra si scorgono in ordine un dipinto di S Caterina quindi nel Primo Altare uno di V A Conversi deciato all Annunciazione Nel secondo Altare una Madonna col Bambino S Vincenzo e S Giacinto opera di Antonio Sarnelli 1781 Subito dopo nella terza campata si trova una tela di V A Conversi raffigurante S Domenico nella nicchia sottostante invece c è una statua in tufo la Madonna della Sanità attribuita allo scultore Stefano da Putignano 1518 Sul terzo altare vi è Gesù Bambino benedicente di autore ignoto XVIII sec Si giunge quindi davanti alla porta ora murata che in passato serviva a dare l accesso al convento adiacente alla chiesa In alto sulla volta figura l arme di Ferdinando IV Sull ultimo altare infine troneggia la statua di S Pietro martire da Verona di Stefano da Putignano Passando all altare maggiore oltre al complesso in cartapesta della Madonna del Rosario si nota la seicentesca tela di autore ignoto la glorificazione di S Domenico Quindi prima dell arco trionfale in una nicchia è esposta la statua in legno e stoffa di S Domenico XIX sec sul lato destro posta nel muro si ammira una stupenda acquasantiera in ceramica del 1754 Al centro un grande portale architravato su cui poggia un telamone che a sua volta regge un bellissimo rosone raffigurante la ruota della fortuna dominata dall Arcangelo Michele Prenota la tua visita guidata per la zona del Piano tel 0835 334033 info sassiweb it Hotel a Matera B B a Matera Ristoranti a Matera Guide a Matera Trasferimenti Lionetti Viaggi Via Rosselli 14 Matera 75100 P IVA 01025910777 Matera Cosa sono i Sassi Introduzione Chiese rupestri Casa grotta La Città di Matera Introduzione La Civita Chiese del Piano La Gravina e la Murgia Castello Tramontano Mappa di Matera Mappa Il Territorio Come arrivare a Matera Musei a Matera Domenico Ridola Palazzo Lanfranchi Civiltà contadina MUSMA Fondazione SoutHeritage La Palomba La raccolta delle acque Cinema a Matera Assistenza cinematografica Film girati a Matera Sposarsi a Matera Instagram Trasferimenti Bari Palese NCC Noleggio autobus Transfer urbani Transfer con guida Transfer per aziende Transfer per matrimoni Hotel B B a Matera Residence a Matera Hotel Agriturismo

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/chiese-del-piano/chiesa-e-convento-di-san-domenico/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Materdomini Matera, la Chiesa dei Cavalieri di Malta
    1000 fino al 1600 Ha quattro navate dalle quali si accede al Sasso Barisano su via Fiorentini naturale colclusione di una visita guidata nei Rioni Sassi Hotel a Matera B B a Matera Ristoranti a Matera Guide a Matera Trasferimenti Lionetti Viaggi Via Rosselli 14 Matera 75100 P IVA 01025910777 Matera Cosa sono i Sassi Introduzione Chiese rupestri Casa grotta La Città di Matera Introduzione La Civita Chiese del Piano La Gravina e la Murgia Castello Tramontano Mappa di Matera Mappa Il Territorio Come arrivare a Matera Musei a Matera Domenico Ridola Palazzo Lanfranchi Civiltà contadina MUSMA Fondazione SoutHeritage La Palomba La raccolta delle acque Cinema a Matera Assistenza cinematografica Film girati a Matera Sposarsi a Matera Instagram Trasferimenti Bari Palese NCC Noleggio autobus Transfer urbani Transfer con guida Transfer per aziende Transfer per matrimoni Hotel B B a Matera Residence a Matera Hotel Agriturismo Visite guidate Visita Sassi Matera Tour Sassi di Matera Visita i Sassi di notte Cheap and Chic Matera Matera Full Day The Passion tour Tra prodotti tipici e artigianato Tour Matera 2019 Campertour Tariffe Guida Minitour da Matera Montescaglioso Miglionico Magna Grecia Metaponto Policoro Bernalda Tricarico Castelmezzano Pietrapertosa Parchi Letterari Aliano Valsinni Venosa Lagopesole Melfi Acerenza Laghi di Monticchio Grumento Nova Potenza Parco Nazionale del Pollino Maratea Alberobello Ostuni e la Valle d Itria Lecce Taranto Grottaglie Castellana Grotte Trani Castel del Monte Bari Altamura Tursi e Anglona Gite per Scuole Itinerari tematici Basilicata tra antico e moderno Federico II e il Sud Italia Golf tour Viaggio nel Vulture Sapori e tradizioni Architetture del Sud San Nicola Siti UNESCO Tour classico La Murgia Tour in bicicletta Workshop fotografico Gastronomia Ristoranti per gruppi Ristoranti lucani nel mondo Corsi di cucina Congressi Incentive Sedi per convegni Servizi per convegni Eventi Obiettivo Matera Women s Fiction Festival Festa

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/chiese-del-piano/materdomini/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive

  • Chiesa di San Francesco d'Assisi a Matera
    Tommaso Pennetta Durante la visita guidata si potrà ammirare al centro della facciata superiore la statua dell Immacolata ed ai due lati San Francesco e Sant Antonio L interno ha una sola navata con piccole cappelle dedicate ad alcuni nobili materani benefattori Custodisce un pregevole polittico di nove dipinti a tempera su tavola di Lazzaro Bastiani un artista della scuola veneta del 1500 Hotel a Matera B B a Matera Ristoranti a Matera Guide a Matera Trasferimenti Lionetti Viaggi Via Rosselli 14 Matera 75100 P IVA 01025910777 Matera Cosa sono i Sassi Introduzione Chiese rupestri Casa grotta La Città di Matera Introduzione La Civita Chiese del Piano La Gravina e la Murgia Castello Tramontano Mappa di Matera Mappa Il Territorio Come arrivare a Matera Musei a Matera Domenico Ridola Palazzo Lanfranchi Civiltà contadina MUSMA Fondazione SoutHeritage La Palomba La raccolta delle acque Cinema a Matera Assistenza cinematografica Film girati a Matera Sposarsi a Matera Instagram Trasferimenti Bari Palese NCC Noleggio autobus Transfer urbani Transfer con guida Transfer per aziende Transfer per matrimoni Hotel B B a Matera Residence a Matera Hotel Agriturismo Visite guidate Visita Sassi Matera Tour Sassi di Matera Visita i Sassi di notte Cheap and Chic Matera Matera Full Day The Passion tour Tra prodotti tipici e artigianato Tour Matera 2019 Campertour Tariffe Guida Minitour da Matera Montescaglioso Miglionico Magna Grecia Metaponto Policoro Bernalda Tricarico Castelmezzano Pietrapertosa Parchi Letterari Aliano Valsinni Venosa Lagopesole Melfi Acerenza Laghi di Monticchio Grumento Nova Potenza Parco Nazionale del Pollino Maratea Alberobello Ostuni e la Valle d Itria Lecce Taranto Grottaglie Castellana Grotte Trani Castel del Monte Bari Altamura Tursi e Anglona Gite per Scuole Itinerari tematici Basilicata tra antico e moderno Federico II e il Sud Italia Golf tour Viaggio nel Vulture Sapori e tradizioni Architetture del Sud San Nicola Siti

    Original URL path: http://www.sassiweb.it/matera/la-citta-di-matera/chiese-del-piano/san-francesco-dassisi/ (2016-02-18)
    Open archived version from archive