web-archive-it.com » IT » S » SEGNALO.IT

Total: 248

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Ritorna alla Home Page
    professionali diurno 3 anno 2001 2002 Programma 2001 2002 Realizzazione Date esami Esami esplicitazione dei criteri di valutazione Esami per studentesse e studenti fuori corso Informazioni per le studentesse e gli studenti fuori corso Incontro di studio e riflessione sul Piano sociosanitario della Regione Lombardia 26 Marzo 2002 Corso di base per educatori professionali serale 3 anno 2001 2002 Programma Realizzazione Date esami Esami esplicitazione dei criteri di valutazione Esami

    Original URL path: http://www.segnalo.it/SCOS/index-PRECEDENTI.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive


  • Ritorna alla Home Page
    sito solo fino alla fine del corso Per rendere interattivo questo spazio di comunicazione sono molto graditi le segnalazioni di altri materiali utili per il nostro percorso formativo Grazie per l attenzione Paolo Ferrario Programma del Corso DOSSIER DIDATTICI sono stati disponibili sul sito per l intera durate del Corso Leggi dello Stato dagli anni 90 rassegna sintetica in ordine cronologico REGIONE LOMBARDIA SELEZIONE della LEGISLAZIONE SOCIO SANITARIA dal 1986

    Original URL path: http://www.segnalo.it/SCOS/FP-OTT-NOV-02/INDEX-FP-02.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • TORNA A  PROGRAMMI DI FORMAZIONE PERMANENTE
    in particolare con la Legge 285 1997 è possibile affermare che nella politica sociale dello Stato Italiano si è avviata la costruzione di una specifica politica per le famiglie Il particolarissimo percorso della sua formazione è stato il seguente rafforzata posizione costituzionale delle Regioni nell ordinamento dello Stato sviluppo di servizi socio sanitari di consulenza e informazione estensione dei ruoli e funzioni dei comuni riconoscimento e valorizzazione dei soggetti imprenditoriali e solidaristici del terzo Settore leggi regionali per le famiglie rafforzamento dei diritti soggettivi dei minori individuazione di specifici diritti alla crescita alle opportunità al sostegno della genitorialità Questo percorso si è intrecciato con la riforma complessiva dei servizi sociali che ha affidato ai comuni la responsabilità istituzionale di sviluppare una rete di offerta complementare a quella delle Aziende sanitarie Per quanto riguarda le famiglie e i minori oggi siamo dunque in presenza di azioni legislative specifiche consultori affidi e adozioni sostegni alle famiglie interventi contro la violenza sui minori estensione dei diritti soggettivi e di azioni legislative generali regole per lo sviluppo istituzionale ed organizzativo dei servizi sociali regole sui servizi sanitari e socio sanitari amministrazione dei rapporti inter istituzionali fra settore pubblico e settore privato dei servizi alle persone Tutto questo avviene in un contesto di fortissima articolazione e frammentazione delle responsabilità istituzionali Tale situazione accentua le responsabilità del ruolo programmatorio delle regioni che sono chiamate a favorire le connessioni programmatorie fra Asl Piani distrettuali e Comuni Piani di zona integrare i contenuti e lo sviluppo dei Livelli essenziali statali coordinandoli con le azioni regionali per continuare nella prospettiva dell universalismo delle prestazioni conoscere le esperienze locali e favorire la comunicazione sociale sugli effetti dei servizi documentare verificare valutare informare mantenere vive le esperienze continuare a dare uno spazio di visibilità alle specifiche politiche per le famiglie e

    Original URL path: http://www.segnalo.it/prograpf/ISTINNOCENTI-ABSTRACT.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • TORNA A  PROGRAMMI DI FORMAZIONE PERMANENTE
    famiglie e i minori periodizzazioni politiche legislative specifiche e generali sintesi sulle tendenze e contenuti culture dei servizi emergenti dalle pratiche operative della Legge 285 1997 I contesti istituzionali in mutamento la regolazione normativa degli anni 90 obiettivi e strumenti connessioni fra legislazione generale e legislazione specifica per le famiglie e i minori Welfare municipale e politiche per la famiglia La programmazione sociale e socio sanitaria nel nuovo contesto istituzionale alcuni punti chiave della Legge 328 2000 contenuti chiave dei decreti attuativi le relazioni stato regioni nel sistema politico ed amministrativo determinato dalla riforma della costituzione 2 Materiali scritti di supporto Paolo Ferrario Condizioni per un efficace processo programmatorio dei piani di zona in Movi fogli di informazione e di coordinamento n 2 3 Marzo Giugno 2002 p 21 23 Paolo Ferrario Dalla Legge 328 00 a oggi riforma costituzionale e Piano nazionale dei servizi sociali primo saggio in Prospettive sociali e sanitarie n 3 2002 pag 1 5 Grafici utilizzati nella comunicazione 3 Altra bibliografia di approfondimento Regione Veneto Assessorato alle Politiche sociali Nuove politiche regionali oltre la 285 il percorso verso le famiglie l infanzia e l adolescenza 2002 Regione Lombardia Famiglie e solidarietà sociale L 28 agosto

    Original URL path: http://www.segnalo.it/prograpf/ISTINNOCENTI-scaletta.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • ritorna a Programmi di formazione
    16 30 O Obiettivi individuare le tendenze in atto nel sistema dei servizi sociosanitari costruire una base informativa sulle politiche sociali per le famiglie e i minori distinguendo le fasi di sviluppo storico analizzare gli orientamenti legislativi sia di tipo generale che specifico Scaletta 1 Fasi di sviluppo delle politiche per le famiglie aree di discussione e confronto la costruzione delle politiche sociali le interconnessioni famiglia stato servizi 2 Il

    Original URL path: http://www.segnalo.it/prograpf/faminlodi2002.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • torna alla pagina principale
    forme associative nel Dlgs 267 2000 l accrescimento di ruolo dei Comuni e il problema della gestione dei servizi conciliare la titolarità giuridica degli enti locali con le economie di scala dei servizi alle persone i Comuni nella Legge 328 2000 analisi delle diverse forme associative convenzioni intercomunali consorzi intercomunali accordi di programma unioni intercomunali gestione associata in capo alle Asl comunità montane spazi di comunicazione inter istituzionale nella Regione

    Original URL path: http://www.segnalo.it/prograpf/cgil-12dic02.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • università di venezia - diploma universitario in servizio sociale
    Ambrogio M C Setti Bassanini Tutela dei cittadini e qualità dei servizi Angeli 1996 La valutazione di qualità nei sistemi sanitari a cura di E Ranci Ortigosa Irs Milano in corso di pubblicazione PAOLO FERRARIO è nato nel 1948 ed è laureato in sociologia Dal 1972 lavora come formatore e consulente nel settore dei servizi sociosanitari A Milano è stato docente di Politica dei servizi sociali presso le Scuole Operatori Sociali docente di Politica sociale al Diploma Universitario in Servizio Sociale dell Università degli Studi e dirigente pubblico presso il Comune Settore Servizi sociali Collabora a varie riviste fra cui Prospettive sociali e sanitarie per la quale cura il monitoraggio della legislazione sociale Svolge seminari e laboratori didattici sul tema della valutazione dei servizi sociali per la Provincia di Milano Ha rielaborato le sue esperienze di lavoro attraverso varie pubblicazioni fra cui Politiche legislative e persone anziane lo sviluppo della legislazione in Fogli di informazione del Mo Vi n 1 1999 Rapporto sulle politiche editoriali in materia di servizi sociali per la Nuova Italia Scientifica 1998 Il sistema locale dei servizi nella attuale fase di transizione in Politiche sociali tra mutamenti normativi e scenari futuri Angeli Milano 1995 E autore del volume Politica dei servizi sociali manuale di formazione istituzioni ed aree di intervento La Nuova Italia Scientifica 1988 di cui è prevista una nuova edizione aggiornata presso l editore Carocci di Roma Modulo sociale economico politologico Corso monografico Origini fattori di crisi prospettive delle politiche sociali Obiettivi Il lavoro didattico si prefigge i seguenti obiettivi formativi definire i significati delle politiche sociali con riferimento alla situazione italiana e internazionale individuare ed analizzare in chiave comparativa le variabili interconnesse alla costruzione e sviluppo delle politiche sociali esplorare i fattori sociali ed economici che influenzano il modello di funzionamento del sistema italiano effettuare un analisi delle principali politiche che determinano gli assetti istituzionali ed organizzativi del sistema dei servizi socio sanitari dei problemi attualmente più rilevanti e delle prospettive di riforma Programma 1 Origini e caratteri dei sistemi di Welfare 2 Definizione e analisi della politica socio assistenziale La povertà in Italia Il sistema dei servizi sociali La spesa socio assistenziale La legge di riforma 3 Politiche e sistemi sanitari Mercati sanitari Sistemi sanitari a confronto L integrazione fra servizi sociali e sanitari Legge e decreti di riforma 4 Il settore non profit Origini e consistenza comparata del non profit Il volontariato I centri di servizio per il volontariato 5 Programmazione e valutazione Sistemi e metodologie di programmazione Valutazione di efficienza efficacia qualità erogata e percepita Metodologia didattica Il lavoro didattico si sviluppa attraverso lezioni esercitazioni d aula elaborazione dei problemi emersi con il supporto di specifici materiali Bibliografia Come testo di riferimento viene indicato F Girotti Welfare State Storia modelli e critica Carocci 1998 Il docente indica pubblicazioni o predispone e distribuisce materiali didattici ad hoc per i singoli temi trattati Modulo di Legislazione Socio sanitaria Corso monografico Le reti dei servizi socio sanitari a livello locale lo sviluppo della

    Original URL path: http://www.segnalo.it/unive/PR2000-01.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive

  • materiali didattici lezioni paolo ferrario
    LEGISLAZIONE docente Paolo Ferrario Lucidi delle lezioni di Politica sociale modulo legislazione Corso Ottobre Dicembre 2000 sono state rese disponibili in copisteria Fondamenta de la Pescaria vicino al Campo dell Anzolo Rafael e nella Biblioteca del Duss Palazzina Briati libro di testo PAOLO FERRARIO 2001 Politica dei servizi sociali Strutture trasformazioni legislazione prefazione di E Ranci Ortigosa Carocci Editore Roma 2001 p 493 indice Politica dei servizi sociali una bibliografia

    Original URL path: http://www.segnalo.it/unive/MATDID.htm (2016-04-30)
    Open archived version from archive