web-archive-it.com » IT » S » SIRAM.IT

Total: 171

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Industria
    all infrastruttura informatica gestione archivi e sistemi di riproduzione e stampa Per quanto riguarda invece gli immobili destinati al terziario servizi a rete trasporti e comunicazioni servizi commerciali terziario diffuso servizi assicurativi e bancari e servizi avanzati Siram gestisce oltre 500 000 metri quadrati di uffici 09 novembre 2009 Servizi Utilities energetiche Siram non gestisce solo impianti che producono calore vapore e freddo ma anche elettricità e aria compressa Teleriscaldamento Il teleriscaldamento è una modalità di trasporto del calore utilizzabile anche per il freddo adatta a quartieri residenziali o a grandi strutture come scuole e ospedali Facility Management Il facility management è la gestione integrata di tutti i servizi di supporto alle attività primarie di un azienda Manutenzione impianti industriali Oltre che degli impianti di riscaldamento e condizionamento Siram si occupa di tutti gli impianti tecnologici di trattamento dell acqua e dell aria idrico sanitari antincendio rilevazione dei fumi e telecomunicazione Case history Simav per Finmeccanica Multiservizio Tecnologico comprendente servizi di gestione degli impianti e delle infrastrutture servizi alle persone e logistica dei materiali finalizzato alla gestione di siti produttivi del Gruppo Finmeccanica la prima realtà italiana operante a livello globale nei settori aerospazio difesa e sicurezza Tra i clienti

    Original URL path: http://www.siram.it/Mercati/Industria_e_terziario/Industria_e_terziario.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Telecomunicazioni
    sul territorio capillarmente attraverso 19 unità operative suddivise in quattro zone su tutto il territorio italiano e circa 600 dipendenti gestendo oltre 24 500 siti di telecomunicazione Offre una vasta gamma di soluzioni e proposte tecnologiche provvede a tutte le attività preparatorie e di pianificazione necessarie alla realizzazione delle attività quali ad esempio la progettazione preliminare e la permissistica rilasciata dagli enti pubblici così come la progettazione esecutiva i servizi professionali e la realizzazione delle opere Le attività di eccellenza riguardano la manutenzione integrale degli impianti tecnologici delle stazioni radio base nelle infrastrutture delle telecomunicazioni il Facility Management la Consulenza Specialistica e il Problem Solving su importantissime criticità sull efficienza degli impianti Quest approccio al servizio si traduce in evidenti e immediati vantaggi per il Cliente che ottiene da Semitec un importante supporto per poter perseguire obiettivi strategici come l aumento dell affidabilità degli Asset e la riduzione consumi energetici L offerta dei servizi proposti da Semitec si articola nei seguenti settori di attività nell ambito della Rete Fissa Access il servizio offerto consiste nell attività di Installation and Commissioning di apparati d accesso DSLAM IP DSLAM e router d accesso cliente Transport il servizio offerto consiste nell attività di

    Original URL path: http://www.siram.it/Mercati/Telecomunicazioni/Telecomunicazioni.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • MUBA – Museo dei Bambini, Milano
    sorgente termica di riscaldamento e raffreddamento Il committente La Fondazione MUBA Museo dei Bambini nasce nel 1995 con l obiettivo di sviluppare una cultura innovativa per l infanzia che pone al centro l esperienza dei bambini Da gennaio 2014 è stato inaugurato presso la Rotonda di Via Besana a Milano il nuovo Museo luogo di aggregazione e centro permanente di progetti culturali e artistici dedicati all infanzia La Rotonda della Besana è un complesso che ha il suo centro nella ex chiesa di San Michele e che durante la dominazione napoleonica fu trasformato in Pantheon del Regno italico di cui Milano era capitale In seguito ad un periodo di degrado fu acquistato e totalmente ristrutturato da parte del Comune di Milano La richiesta La Fondazione aveva l esigenza di diminuire l incidenza dei costi energetici di riscaldamento e migliorare la qualità del confort ambientale della struttura preservando al tempo stesso le caratteristiche di pregio storico e artistico dell edificio che ospita il Museo La soluzione Siram ha installato presso la Rotonda della Besana un sistema geotermico a bassa temperatura che sfrutta la condizione termica costante del terreno negli strati più superficiali fino a una profondità di circa 100 metri Questa proprietà del sottosuolo consente di trasformare il calore e utilizzarlo come sorgente di riscaldamento in inverno e condizionamento in estate attraverso lo scambio termico Il vecchio pozzo pre esistente rivitalizzato con una spazzolatura e pulizia con aria compressa ad alta pressione alimenta attraverso l acqua di falda un gruppo a pompa di calore che riscalda e raffredda gli ambienti alla temperatura desiderata a seconda della stagione In pratica L intervento che rappresenta una soluzione a bassissimo impatto ambientale valorizza una fonte precedentemente non sfruttata la falda acquifera che scorre sotto la città e preserva le caratteristiche dell acqua impiegata che

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/MUBA--Museo-Dei-Bambini-Milano.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Progetto di riqualificazione urbana: rete di teleriscaldamento complesso Snos di Torino
    Global service Comune di Milano Pagina 1 2 3 4 Risultati concreti Progetto di riqualificazione urbana rete di teleriscaldamento complesso Snos di Torino Il complesso Snos riguarda un importante iniziativa di recupero industriale nel Comune di Torino all interno del comprensorio delle ex Officine Savigliano in uno degli ambiti di riqualificazione urbana denominato Spina 3 Il progetto costituisce una felice sintesi di architettura industriale d inizio novecento con elementi strutturali

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/Progetto_Di_Riqualificazione_Urbana_Rte_Di_Teleriscaldamento_Complesso_Snos_Di_Torino.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Politecnico di Milano, con il solo audit energetico si potrebbero tagliare 3,4 Mtep
    tagliare 3 4 Mtep Milano 18 dicembre Se conoscessimo i consumi e adottassimo di conseguenza le giuste soluzioni tecnologiche per un uso energetico più efficiente potremmo ridurre la bolletta nazionale di 3 4 Mtep l anno per un azienda di medie dimensioni ciò corrisponde a un risparmio di centinaia di migliaia di euro all anno La stima arriva dal nuovo Energy Efficiency Report il rapporto sull efficienza energetica dell Energy Strategy Group del Politecnico di Milano Per dare un idea del potenziale 3 4 Mtep sono poco meno di un sesto dell obiettivo di risparmio al 2020 stabilito dalla Strategia Energetica Nazionale 20 Mtep mentre il consumo finale lordo di energia in Italia nel 2012 è stato di 124 Mtep Quella della corretta realizzazione dell energy audit si legge nello studio è una delle grandi barriere allo sfruttamento del potenziale dell efficienza energetica La buona notizia è che c è una crescente offerta di soluzioni tecnologiche basate sull ICT che permettono di fare molto dal semplice monitoraggio fino alla risposta correttiva automatica per ridurre i consumi e quindi spendere meno Tre le famiglie di interventi il cui potenziale viene indagato dal report ci sono i sistemi di monitoraggio che permettono la raccolta delle informazioni sullo stato di un utenza energetica e la rielaborazione di queste attraverso analisi di benchmark rispetto a situazioni ideali di funzionamento i sistemi di controllo che oltre a questo compito possono implementare automaticamente eventuali azioni correttive e i sistemi di supervisione che condensano le funzionalità degli altri due ma scelgono ogni volta le eventuali azioni correttive in base ai risultati di analisi tecnico economiche Appare evidente come una diffusione capillare di queste soluzioni potrebbe portare un notevole beneficio energetico ed economico e lo si vede bene dagli scenari che il report ipotizza Considerando i sistemi di

    Original URL path: http://www.siram.it/News/Politecnico-Di-Milano-Con-Il-Solo-Audit-Energetico-Si-Potrebbero-Tagliare-34-Mtep.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Piano energetico, la Liguria mette al primo posto efficienza e riduzione delle emissioni
    Capra Mise il target del 27 nell efficienza energetica è una grande sfida Progetto Trend realizzati 66 progetti di efficienza energetica tra le Pmi lombarde Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Piano energetico la Liguria mette al primo posto efficienza e riduzione delle emissioni Genova 18 dicembre Ridurre i consumi di energia sul territorio puntando sull efficienza energetica nei settori residenziale terziario imprese e cicli produttivi incrementare lo sfruttamento delle fonti rinnovabili di energia portando la produzione energetica regionale da 146 KW Tep a 373 KW Tep entro il 2020 Sono questi alcuni dei punti del piano energetico ambientale regionale PEAR approvato in Giunta su proposta dell assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli per definire la strategia energetica regionale gli obiettivi e le linee di sviluppo per il periodo 2014 2020 Attraverso il PEAR la Regione Liguria ha come fine il raggiungimento degli obiettivi energetici ed ambientali stabiliti dalla Unione Europea nell ambito delle politiche europee del 20 20 20 in materia di efficienza energetica produzione da fonti rinnovabili e riduzione delle emissioni della CO2 Il piano rappresenta un modello di sviluppo sostenibile del territorio spiega Guccinelli oltre a proporsi la crescita economica e occupazionale

    Original URL path: http://www.siram.it/News/Piano-Energetico-La-Liguria-Mette-Al-Primo-Posto-Efficienza-E-Riduzione-Delle-Emissioni.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • La tecnologia indossabile per controllare la casa vince lo Smart Home Hackaton
    Scatta il testo unico per le prestazioni energetiche degli edifici Capra Mise il target del 27 nell efficienza energetica è una grande sfida Progetto Trend realizzati 66 progetti di efficienza energetica tra le Pmi lombarde Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 La tecnologia indossabile per controllare la casa vince lo Smart Home Hackaton Torino 18 dicembre Hiris un progetto di tecnologia indossabile per controllare i dispositivi della casa con un semplice gesto della mano vince la prima edizione di Smart Home Hackathon una competizione fra start up e giovani innovatori sul tema della casa connessa che si è chiusa all I3P Incubatore del Politecnico di Torino Ad organizzare l evento Energy home associazione senza fini di lucro che studia le tecnologie e le modalità per costruire un ecosistema di nuovi prodotti e servizi in ambito residenziale che punti all efficienza energetica ma non solo Nato con l intento di promuovere l incontro di coloro che hanno idee e proposte con chi può renderle esecutive e realizzato con il sostegno delle imprese associate ad Energy home e I3P l evento ha visto trionfare un team di sviluppatori di tre start up italiane Apio Circle Garage e SpotSoftware che si sono conosciute in occasione dell evento e hanno deciso di lavorare assieme ad una proposta Grazie a un dispositivo indossabile collegato alla rete domestica come un orologio o un bracciale che reagisce a una serie di movimenti pre impostati Hiris permette il controllo a distanza di oggetti che siano anch essi collegati alla rete così è possibile alzare le tapparelle della stanza con un gesto reimpostare la temperatura del termostato della casa o accendere e spegnere le luci Alla Smart Home Hackathon hanno partecipato 115 ragazzi provenienti da tutta Italia che suddivisi in 14 team si sono

    Original URL path: http://www.siram.it/News/La-Tecnologia-Indossabile-Per-Controllare-La-Casa-Vince-Lo-Smart-Home-Hackaton.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • News
    opposto Sassari ultima in classifica Il report di Legambiente costruito sui dati relativi alle scuole dell infanzia primaria e secondaria di primo grado in 94 città parla chiaro il 32 5 delle scuole necessita di interventi di manutenzione urgente Il 41 2 si trova in aree a rischio sismico ma solo il 22 2 degli edifici scolastici ha effettuato la verifica di vulnerabilità Il 9 8 degli edifici si trova in aree a rischio idrogeologico e l 8 4 è esposto a rischio vulcanico Per l associazione è poco rassicurante il fatto che il 58 delle scuole sia stato costruito prima dell entrata in vigore della normativa antisismica del 1974 contro un misero 3 3 realizzato tra il 2001 e il 2013 E che scendano al 53 1 le scuole che hanno il certificato di agibilità al 30 9 gli edifici con certificato di prevenzione incendi al 58 1 quelle con il certificato di agibilità igienico sanitaria Piccola crescita sui requisiti di accessibilità 84 degli edifici In calo quelli dove sono previsti interventi per eliminare le barriere architettoniche dal 16 4 del 2012 all 8 7 del 2013 circa un 20 non possiede requisiti Restano stabili i dati sugli impianti elettrici a norma 83 9 mentre crescono quelli relativi alle porte antipanico al 96 8 Seguono linee di bioedilizia soltanto lo 0 6 delle scuole il 7 8 segue invece criteri antisismici Secondo Legambiente è necessario ripartire dalle opere davvero utili più di 41mila edifici scolastici italiani hanno bisogno di interventi di riqualificazione e messa in sicurezza Mentre elementi virtuosi arrivano in ottica sostenibilità con la raccolta differenziata che segna buoni risultati e il 13 6 degli edifici che usa energie rinnovabili Per Vittorio Cogliati Dezza presidente di Legambiente è necessario vincolare i prossimi finanziamenti a progetti che uniscano messa in sicurezza e abbattimento dei consumi energetici del 50 E per il governo Laura Galimberti coordinatrice della struttura di missione di Palazzo Chigi per l edilizia scolastica ricorda che nel 2014 sono stati cantierati 633 interventi per la messa in sicurezza delle scuole di cui oltre 300 già conclusi Ricorda poi gli oltre 400 cantieri del progetto scuolenuove e i due decreti ministeriali per interventi antisismici oltre ai prossimi provvedimenti su efficienza energetica e mutui a carico dello Stato oltre 800 milioni A cura di www e gazette it News Free servono nuovi strumenti finanziari per l efficienza energetica Roma 3 dicembre Definire nuovi strumenti finanziari come i fondi di garanzia e di rotazione che consentono di mettere in gioco cospicue risorse private per raggiungere un obiettivo importante relativo all efficienza energetica di grande scala su interi palazzi e quartieri News Via libera definitivo allo Sblocca Italia Scatta il testo unico per le prestazioni energetiche degli edifici Roma 13 novembre Con il voto di fiducia nell Aula del Senato di Palazzo Madama è stata approvata la legge di conversione del decreto Sblocca Italia News Capra Mise il target del 27 nell efficienza energetica è una grande sfida Rimini 13 novembre

    Original URL path: http://www.siram.it/News/list.aspx (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •