web-archive-it.com » IT » S » SIRAM.IT

Total: 171

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • Caldaia a biomasse - Presidio ospedaliero di Borgo Val di Taro (PR)
    Risultati concreti Caldaia a biomasse Presidio ospedaliero di Borgo Val di Taro PR Valorizzazione delle risorse locali garantita dall approvigionamento della biomassa entro i 10 Km dall impianto filera corta Il committente Il Presidio Ospedaliero di Borgo Val di Taro rappresenta il punto di riferimento strategico per i servizi sanitari dell Appennino Parmense in un contesto ambientale di grande pregio naturalistico L Azienda USL di Parma si è aggiudicata un bando emanato dalla Provincia di Parma per il finanziamento di iniziative legate all utilizzo di fonti rinnovabili per la produzione dell energia termica per uso civile con il progetto preliminare di un impianto termico alimentato a cippato di legna Obiettivo dell intervento Il progetto ha come obiettivo principale la riduzione delle emissioni di CO 2 attraverso il ricorso a fonti di combustibile fossile per favorire l instaurarsi di una filiera corta per l approvvigionamento del combustibile nell ottica della valorizzazione del territorio La soluzione Siram ha risposto alle necessità dell Ospedale installando una caldaia di potenza di 696 kW alimentata a biomassa cippato di legna in parallelo ai generatori tradizionali esistenti e in grado di coprire il fabbisogno termico per i mesi invernali progettata con l obiettivo di garantire il massimo rendimento La struttura della caldaia è di tipo autoportante costruita in lamiera d acciaio ad alta resistenza meccanica rivestita esternamente in materiale antiradiante ad alta densità La camera di combustione è di tipo a più giri di fumo per la decantazione ottimale delle polveri contenute nei fumi della combustione Lo scambiatore di calore economizzante ha una configurazione a tubi da fumo orizzontali con una particolare geometria che garantisce il massimo rendimento La nuova centrale oltre a migliorare la capacità della struttura ospedaliera di far fronte ai fabbisogni termici di picco tramite il ricorso ai generatori tradizionali a gas metano

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/Caldaia_A_Biomasse_-_Presidio_Ospedaliero_Di_Borgo_Val_Di_Taro_PR.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive


  • Condominio via Porrettana
    scarico dei dati vengono eseguite le opportune verifiche e validati i dati inserendoli in un sistema informatico gestionale Nel centro elaborazione dati vengono inserite le spese del riscaldamento ed elaborate le bollette per ogni unità abitativa con indicati i consumi e gli importi dovuti Il Committente Il Condominio di via Porrettana a Bologna edificio degli anni 70 adibito ad abitazioni civili La Richiesta L Assemblea Condominiale decide di adottare un nuovo sistema di conteggio pro capite e di attribuire alla quota fissa del consumo per il riscaldamento il valore più basso possibile premiando così gli utenti virtuosi che riducendo le temperature in ambiente contribuiscono alla riduzione dei consumi Le Esigenze Specifiche Permettere ad ogni singola unità abitativa di regolare la propria temperatura di comfort in maniera totalmente indipendente dalle altre Pagare le spese del riscaldamento in base ai fabbisogni energetici di ogni famiglia Ridurre i costi energetici per il confort ambientale La Soluzione L edificio costituito da 26 unità immobiliari è situato in una zona caratterizzata da un clima invernale rigido zona climatica E L impianto di riscaldamento funzionante a gas metano presenta la distribuzione a colonne montanti con caloriferi in GHISA con problemi di disparità di confort tra le varie unità immobiliari Si rendono necessari Un intervento di sostituzione delle valvole dei caloriferi con nuove valvole del tipo termostatico che permettano di regolare la temperatura in ogni stanza dell unità abitativa L installazione su ogni calorifero di ripartitori elettronici del calore con trasmissione via radio dei dati di consumo L installazione di un sistema a portata variabile per la circolazione del fluido termico Il primo intervento eseguito è stato relativo alla sostituzione di tutti gli organi di regolazione valvole detentori dei vari caloriferi installati nell edificio In un secondo momento i tecnici hanno effettuato l installazione dei comandi termostatici

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/CONDOMINIO_DI_VIA_PORRETTANA_BOLOGNA.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Acer di Reggio Emilia
    gestione integrata dell energia di edifici complessi pubblici e privati ha seguito un importante intervento di riqualificazione nel social housing sul condominio di via Maramotti 25 a Reggio Emilia Il progetto effettuato in un edificio amministrato dall Acer il soggetto pubblico che gestisce l edilizia popolare in Emilia Romagna s inseriva nella cornice del progetto europeo Fresh previsto dalla direttiva 2006 32 CE esperienza di cooperazione internazionale volta a dimostrare l utilità del contratto di performance energetica ovvero il Servizio Energia per la riqualificazione su larga scala dell edilizia sociale Il contratto proposto all Acer da Siram è un primo passo importante nella relazione tra ESCo ed enti pubblici preposti alla gestione del social housing L edifico è un prefabbricato costruito nel 1981 con 13 unità abitative per un totale di 1140 mq I lavori hanno comportato la sostituzione del generatore termico e la contabilizzazione dei consumi garantendo il risparmio energetico certificato del 35 con una riduzione dei costi per gli inquilini del 7 Particolarmente importante inoltre il punto dell accordo che prevede l obiettivo di ricorso a fonti rinnovabili conseguito al 100 raggiunto scegliendo l installazione di una caldaia a biomassa vegetale La Soluzione Tecnica Installazione generatore di acqua calda alimentato a pellet biomassa vegetale interamente rinnovabile potenza 99 101 kW Realizzazione sistema automatico di stoccaggio trasporto e alimentazione pellet Installazione di moduli satellitari di contabilizzazione con bollitore integrato da 80 l per ogni unità immobiliare Installazione sistema di lettura remota dei consumi Installazione sistema di supervisione impianti termici Risultati raggiunti La nuova centrale garantisce il servizio di riscaldamento e di acqua calda sanitaria con le caratteristiche richieste dall utenza residenziale attivazione intermittente personalizzazione del servizio per ogni utente copertura della domanda di picco Nei primi mesi di gestione si registra già una riduzione dei costi di approvvigionamento energetico

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/Servizio_Energia_E_Social_Housing_Il_Condominio_Di_Via_Maramotti_25_Di_Reggio_Emilia.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Energia rinnovabile per gli edifici scolastici - i vantaggi delle biomasse
    Efficienza energetica e utilizzo di rinnovabili Il complesso scolastico del Comune di Podenzano composto da 5 edifici nell ambito degli interventi di riqualificazione degli impianti termici ha deciso d installare una caldaia a pellet con lo scopo di ottenere una riduzione di costo del servizio energia e una sensibile riduzione delle emissioni nocive per l ambiente L opera è stata affidata alla Siram che ha messo a disposizione le proprie conoscenze tecniche e professionali per la progettazione e realizzazione dell intervento La soluzione di Siram Siram ha previsto l installazione di un nuovo generatore di calore alimentato a pellet potenza 300 kW con sistema automatico di stoccaggio trasporto e alimentazione mantenendo 2 generatori a metano per integrazione Inoltre è stato costruito un deposito per lo stoccaggio del pellet con rivestimento esterno in pietra per ridurre l impatto ambientale e realizzato un sistema di telecontrollo remoto al fine di monitorare costantemente i parimetri di funzionamento dell impianto Vantaggi delle biomasse e del nuovo impianto Il pellet è uno dei combustibili naturali più ricercati per le sue qualità standardizzate e l elevato contenuto energetico Si tratta di un prodotto generato dalla densificazione degli scarti della lavorazione del legno in forma di piccoli cilindri mediante una pressatura meccanica senza l aggiunta di sostanze contaminanti dannose per la salute dell uomo e dell ambiente Il pellet utilizzato per l impianto è sottoposto a processi di certificazione che garantiscono sia la qualità del prodotto sia la sostenibilità del processo produttivo La caldaia installata consente di minimizzare l apporto di combustibile e di garantire un livello minimo di emissioni in particolare delle polveri sottili I Risultati Le previsioni di quasi totale copertura del fabbisogno termico tramite generazione a biomassa si sono rivelate affidabili Il ricorso alla fonte gas metano per integrazione rappresenta una quota minimale La

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/LA_BIOMASSA_RISCALDA_GLI_EDIFICI_SCOLASTICI_DI_PODENZANO_PIACENZA.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Gestione Termica, Ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino
    di Avellino Il committente La cittadella ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino è un ospedale con oltre 800 posti letto riprogettato con le tecnologie più moderne nel 2004 da Comune e Regione per essere in grado di ospitare e garantire tutte le attività sanitarie connesse al territorio La richiesta L Ospedale Moscati in esecuzione di quanto disposto dal protocollo d intesa firmato con il Comune di Avellino ha indetto una gara per la progettazione definitiva ed esecutiva la costruzione e la gestione di una centrale per la produzione combinata di energia elettrica e termica funzionante a gas metano al servizio della Citta ospedaliera e del Comune di Avellino La soluzione Realizzare una centrale unica di trigenerazione alimentata a metano per la produzione di energia termica elettrica e frigorifera Installare 2 gruppi di cogenerazione con motori endotermici a metano Realizzare una serie di interventi integrativi destinati alla riqualificazione degli impianti tecnologici dell Energy Center Ospedaliero Gestire l Energy Center Ospedaliero per 30 anni fornendo oltre a tutti i vettori energetici i materiali e i mezzi per la manutenzione di tutte le altre utilities all interno dell area produttiva ospedaliera In pratica La produzione combinata di energia elettrica e termica si basa

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/GESTIONE_TERMICA_-_OSPEDALE_SAN_GIUSEPPE_MOSCATI_AVELLINO.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Molino Stuky: un esemplare “innesto” di nuove tecnologie in un contesto storico
    tutela della Soprintendenza ai beni Storici ed Ambientali di Venezia La Direzione Tecnica dell Hotel ha constatato che nonostante l edificio e gli impianti fossero di recente costruzione i consumi di energia elettrica dei sistemi di climatizzazione erano eccessivi a causa del ridotto scambio termico e del conseguente utilizzo intensivo dei sistemi di pompaggio dell acqua di mare Così come risultavano eccessivi i costi derivanti dalla continua manutenzione al sistema di condensazione ad acqua di mare dovuti all accumulo di sedimenti Siram ha proposto la progettazione e realizzazione di un nuovo impianto per la filtrazione dell acqua di mare e per lo scambio termico con l ottimizzazione del sistema di pompaggio Gli interventi sull impianto di condensazione avevano l obiettivo di ridurre le esigenze energetiche del sistema di pompaggio e di filtrazione dell acqua di mare attuando una radicale ottimizzazione degli impianti pur lasciando ampi margini di flessibilità alla loro configurazione tecnica Inoltre un trattamento dell acqua di mare con filtri autopulenti che consentisse una diminuzione della frequenza degli interventi di pulizia dei nuovi scambiatori di calore a piastre completamente in titanio Il progetto prevedeva anche la sostituzione delle giranti delle tre pompe sommerse per il ripristino dell efficienza del sistema Il nuovo sistema di pompaggio e di raffreddamento ad acqua di mare dei chiller ha portato a migliorare lo scambio termico e quindi ha ripristinato la piena disponibilità frigorifera altrimenti insufficiente a far fronte alle necessità della stagione estiva La posa di filtri autopulenti ha permesso una diminuzione degli interventi di manutenzione pari a circa 1 100 ore anno La nuova configurazione ha consentito la riduzione del 60 delle ore di manutenzione interna con un risparmio di circa 30mila Euro anno ed un abbattimento dei consumi di energia elettrica di circa 150 MWh anno con costi inferiori di circa

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/Un_Esemplare_Innesto_Di_Nuove_-_Hotel_Hilton_Molino_Stucky_Venezia.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Global service, Comune di Milano
    200 strutture tra uffici musei e associazioni Una serie articolata e complessa di immobili da gestire e valorizzare La richiesta Il Comune decide di aderire alla Convenzione Consip Facility Management Uffici 1 manutenzione tecnologica reception portierato televigilanza facchinaggio per gestire in modo organico le diverse strutture garantendo il corretto funzionamento delle loro attività Le esigenze specifiche La richiesta comporterebbe un investimento di risorse notevole la necessità di gestire rapporti con diversi fornitori e la conseguente difficoltà di controllare l andamento delle spese in quanto troppo frazionate Viene quindi richiesta una progettualità organizzativa articolata in grado di rispondere globalmente alle esigenze La soluzione Il cliente ha potuto accedere ad un unico referente per tutti i servizi attivati con la convenzione È stato costituito un team per la gestione operativa amministrativa e per le emergenze Sono state proposte diverse soluzioni in funzione delle varie esigenze offrendo un continuo controllo e monitoraggio delle attività e sgravando il cliente dalle gestioni operative e amministrative relativamente a tutti i servizi Sono state coordinate e integrate attività molto diverse reception presso edifici comunali e musei manutenzione degli impianti di condizionamento delle attrezzature antincendio e degli impianti elevatori nonché piccole manutenzioni In Pratica Siram avendo dimostrato di poter ottenere effettivi risparmi assicurando professionalità e qualità dei servizi è riuscita ad incrementare le sue attività come la gestione operativa dei servizi tecnologici e la televigilanza attraverso l adesione del Comune di Milano alla Convenzione Consip Facility Management Uffici 2 seconda fase del processo di collaborazione GLOBA SERVICE RISPARMIARE TEMPO E RISORSE Riguarda la gestione di tutti i servizi che non rientrano nel core business dei committenti Grazie a un rapporto di partnership consente di condividere obiettivi e risultati migliorando significativamente il livello delle prestazioni erogate attraverso il coordinamento di una rete di operatori specializzati Possiamo distinguere tra servizi

    Original URL path: http://www.siram.it/Case_history/Global_Service_Comune_Di_Milano.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive

  • Incontro e visita Tecnica AiCARR - 09/10/2015 Ospedale S. Marino di Genova
    Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino IST 09 10 2015 Castello Simon Boccanegra IRCCS Az Osp Univ San Martino Largo Rosanna Benzi 10 16132 GENOVA Spesso si parla dell importanza della produzione distribuita della produzione energetica vicino ai punti di utilizzo ma per svariate ragioni tecnico economiche gli impianti si realizzano difficilmente Questo importante impianto di Trigenerazione di oltre 3 MW istallato all Ospedale San Martino di Genova rappresenta un felice esempio di realizzazione nel rispetto dei budget e con un ottimo inserimento nel contesto delle richieste energetico ambientali L impianto già descritto nei numeri di AiCARR Journal di Novembre 2011 e di Maggio Giugno 2015 verrà ampiamente illustrato in mattinata dal punto di vista progettuale realizzativo includendo le problematiche e le soluzioni per l inserimento degli impianti meccanici ed elettrici in un contesto assai complesso come l Ospedale San Martino uno dei più grandi nosocomi nazionali Gli aspetti energetico ambientali dopo oltre un anno di funzionamento verranno ampiamente illustrati Nel pomeriggio sarà proposta una visita tecnica con lo scopo di presentare nel dettaglio la realizzazione di quanto progettato ai fini del perseguimento dell efficienza energetica per una struttura che in virtù della sua destinazione d uso si caratterizza fra le

    Original URL path: http://www.siram.it/Novita_dal_Gruppo/Visita-Tecnica-AiCARR---09102015-Ospedale-S-Marino-Di-Genova.kl (2016-04-29)
    Open archived version from archive



  •