web-archive-it.com » IT » S » SYSADMIN.IT

Total: 602

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • DevAdmin Blog - April 2013 Blog Posts
    Snippets Scripts rss Text rss Tips rss Security rss Navision rss Design rss Database rss IT rss NET rss Web rss SharePoint rss Exchange rss Virtualization rss Blogs aLex Blog2theMax hackers microsoft Microsoft Dynamics NAV MSDN Italia Sysinternals TechNet Italy Virtual PC Guy Visual Basic T T ZenIT Blog Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites April 2013 Blog Posts Server Infrastructure Days 2013 Anche quest anno il 18 e 19 Giugno presso il Microsoft Innovation Campus si terrà la Server Infrastructure Days 2013 l evento gratuito organizzato dalla community WindowServer it in collaborazione con Microsoft Italia dedicato alle tecnologie server Microsoft Io e Mario Serra saremo presenti con due sessioni su Active Directory sui temi della migrazione e del Disaster Recovery ma insieme a speaker di altissima qualità tecnica verranno analizzate le tecnologie Microsoft utilizzate nelle moderne infrastrutture informatiche Infatti si parlerà di Exchange Server 2013 Lync Server 2013 SQL Server 2012 Sharepoint Server 2013 System Center 2012 Windows Azure Windows Server posted Sunday April 21 2013 2 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Security Database IT SharePoint Exchange Virtualization NET Framework e i parametri opzionali Con la versione 4 0 del NET Framework anche C in Visual Studio 2010 può utilizzare i parametri opzionali a riguardo si veda Named and Optional Arguments C Programming Guide Questa novità di fatto rappresenta una convergenza verso VB NET infatti i parametri opzionali sono sempre stati presenti in VB NET a riguardo si veda Optional Parameters Visual Basic In realtà con la versione 4 0 del NET Framework si è deciso di uniformare i due linguaggi C e VB NET per allineare le features Quindi grazie alla cooperazione dei team di sviluppo dei due linguaggi VB NET ha ora ad esempio l auto implemented posted Friday April 19 2013 3 53 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts NET PowerShell exe wapper Ormai tramite PowerShell è possibile creare script che possono risolvere un gran numero di problematiche amministrative o ripetitive che svolte tramite interfaccia grafica risulterebbero complesse o richiederebbero molto tempo In alcuni scenari poi potrebbe essere necessario dare la possibilità di eseguire lo script a utenti che si occupano di manutenere determinati asset dell infrastruttura ma che non hanno specifiche competenze IT o Dev ovvero degli utenti Information Worker avanzati In questi scenari può tornare utile PS2EXE sviluppato da Ingo Karstein per informazioni sul tool oltre alle informazione sull homepage del progetto su CodePlex si vedano i seguenti posted Friday April 19 2013 9 28 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT NET Downgrade Rights per Windows Server 2012 Con le versioni Standard e Datacenter di Windows Server 2012 vengono concessi i diritti per eseguire anche istanze virtuali come avevo

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2013/04.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive


  • DevAdmin Blog - March 2013 Blog Posts
    Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites March 2013 Blog Posts Windows Server 2012 Shared Nothing Live Migration Con Windows Server 2012 sono state introdotte varie novità utili soprattutto negli scenari della piccola e medio piccola impresa dove sarebbero necessarie in certe situazioni soluzioni tipiche della medio grande e grande impresa ma che per motivi di budget o di complessità nell implementazione non possono essere adottate Una di queste novità è sicuramente la Shared Nothing Live Migration descritta nel seguente post Shared Nothing Live Migration on Windows Server 2012 Come dice il nome consente di avere la funzionalità di Live Migration delle VM senza uno storage condiviso e senza la necessità di un cluster In sostanza la VM risiede sullo posted Sunday March 31 2013 7 08 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Virtualization Installazione Windows 7 su DELL Inspiron 15z 5523 Come spesso accade quando viene rilasciato un sistema operativo sui computer nuovi e in particolare i notebook può essere necessario fare il downgrade del sistema alla versione precedente per rispettare le policy aziendali che impongono un omogeneità del parco macchine Questo al fine si semplificare in certi scenari l help desk e la gestione Ovviamente in seguito le nuove macchine verranno poi portate alla nuova release del sistema ma sono quando la divisione IT ha avuto modo di testare la compatibilità dei software aziendali e ha adattato se necessario l infrastruttura per la gestione script procedure policy etc Come esempio di posted Monday March 25 2013 6 58 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips IT Configurazione del sistema su un disco SSD Nel post Considerazioni sull utilizzo degli SSD avevo indicato come a partire da Windows 7 Windows Server 2008 R2 sono state introdotte una serie funzionalità pensate specificatamente per ottimizzare il sistema quando è installato su un SSD Come avevo riportato nel post Support and Q A for Solid State Drives viene indicato che sono state state apportate le seguenti ottimizzazioni Supporto al TRIM Disabilitazione della deframmentazione sui drive sistema SSD Disabilitazione di Superfetch ReadyBoost ReadyDrive boot prefetching e application launch prefetching sui drive sistema SSD Creazione posted Monday March 25 2013 4 37 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Secure Boot La funzionalità Secure Boot descritta nella specifica UEFI Unified Extensible Firmware Interface 2 3 1b le cui finalità sono quelle di impedire l esecuzione di firmware sistemi operativi o driver UEFI o ROM facoltative non autorizzati all avvio del sistema Per svolgere questa funzione il Secure Boot mantenendo dei database dei firmatari di software e delle immagini del software di cui è pre approvata l esecuzione nel computer In altre parole Secure Boot fa sì che durante il processo di boot venga eseguito solo software compatibile con le firme crittografiche autorizzate Microsoft richiede che i produttori di computer debbano implementare il Secure Boot di posted Saturday March 23 2013 6 39 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Windows Server 2012

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2013/03.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - February 2013 Blog Posts
    11 January 2009 8 December 2008 10 November 2008 16 October 2008 19 September 2008 14 August 2008 27 July 2008 25 June 2008 5 May 2008 10 April 2008 4 March 2008 8 February 2008 7 January 2008 6 December 2007 9 November 2007 11 October 2007 10 September 2007 7 August 2007 5 July 2007 7 June 2007 6 May 2007 7 April 2007 5 March 2007 8 February 2007 5 January 2007 9 December 2006 2 November 2006 6 October 2006 7 September 2006 8 August 2006 4 July 2006 14 June 2006 10 May 2006 16 April 2006 13 March 2006 15 February 2006 27 January 2006 18 December 2005 12 November 2005 15 October 2005 11 September 2005 4 August 2005 12 July 2005 17 June 2005 12 May 2005 9 April 2005 17 March 2005 12 February 2005 2 January 2005 1 December 2004 2 November 2004 2 October 2004 1 September 2004 5 August 2004 2 July 2004 1 June 2004 1 May 2004 2 April 2004 3 March 2004 7 February 2004 11 January 2004 7 Post Categories Links rss Code Snippets Scripts rss Text rss Tips rss Security rss Navision rss Design rss Database rss IT rss NET rss Web rss SharePoint rss Exchange rss Virtualization rss Blogs aLex Blog2theMax hackers microsoft Microsoft Dynamics NAV MSDN Italia Sysinternals TechNet Italy Virtual PC Guy Visual Basic T T ZenIT Blog Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites February 2013 Blog Posts Windows 8 Apps e l account Administrator Per il deploy delle apps di Windows 8 occorre tenere presente che sono di legate ad un Windows live ID e quindi quando vengono scaricate valgono per così dire per l account locale o di dominio che le ha scaricate Ciò significa che se ci si autentica con un altro account occorrerà scaricare nuovamente le apps dal momneto che questo secondo account potrebbe avere un altro Windows Live ID cosa peraltro molto probabile Inoltre occorre tenere presente che le apps hanno i seguenti requisiti per poter essere eseguite come indicato nel post Metro apps won t start under Windows 8 CP posted Tuesday February 26 2013 10 06 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Progettazione della Primary Key di una tabella La discussione su come progettare una Primary Key PK di una tabella è sempre un tema caldo tra sviluppatori e DBA di seguito illustrerò le mie personali considerazioni fondate sulle mie personali esperienze riferite a scenari di database su SQL Server In primo luogo la prima domanda che ci si pone è cosa scegliere con PK tra le seguenti opzioni Creare una colonna che rappresenterà un ID univoco come ad esempio un uniqueidentifier GUID o un numero

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2013/02.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - January 2013 Blog Posts
    Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites January 2013 Blog Posts Exchange Utilizzo di una Public Folder mail enabled in una transport rule Si consideri il seguente scenario Exchange 2007 e la necessità di dover memorizzare in un contenitore tutte le mail provenienti da un certo dominio per esempio sysadmin it Questo è il tipico scenario in cui ad esempio si vuole tenere al sicuro da cancellazioni accidentali mail particolarmente importanti come ad esempio quelle ricevute da determinati servizi a pagamento che possono essere utilizzati da alcuni utenti aziendali Per risolvere la problematica possiamo creare una Cartella Pubblica di tipo posta con diritti di visibilità solo per gli utenti che necessitino di controllare tale mail e abilitarla alla mail posted Wednesday January 30 2013 7 02 PM Feedback 0 Filed Under Tips Exchange Gestire Hyper V Server in Windows Server 2012 remotamente da Windows 8 Se si desidera gestire remotamente un server Hyper V Windows Server 2012 da una client Windows 8 è possibile utilizzare gli strumenti di gestione di Hyper V disponibili nativamente come funzionalità in Windows 8 sia a 32 bit che a 64 bit a riguardo si veda Installing the Remote Management Tools for Windows 8 Hyper V Occorre però eseguire alcune configurazioni sul client Windows 8 per poter gestire remotamente un server Hyper V Windows Server 2012 e in questo post tratterò il caso in cui client e server sono entrami in workgroup o in domini differenti Innanzitutto conviene assicurarsi il posted Sunday January 27 2013 6 43 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Virtualization Gestione di Active Directory Recycle Bin in Windows Server 2012 Tempo fa sul blog di Technet era comparso l articolo che io e Mario abbiamo scritto sulla gestione del Recycle Bin di Active Directory mediante i cmdlets del modulo PowerShell di Active Directory introdotti in Windows Server 2012 Ora l articolo è disponibile anche su Sysadmin it in formato PDF per una consentire anche la consultazione offline al seguente Gestione AD Recycle Bin in Windows Server 2012 posted Saturday January 26 2013 5 41 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts IT Automazione del WSUS CleanUp Grazie a PowerShell è possibile automatizzare semplicemente anche una delle operazioni amministrative che normalmente venivano svolte manualmente con cadenza periodica leggi quando ci si ricorda dagli amministratori di sistema ovvero il wizard della pulizia guidata di WSUS L idea è quella di sfruttare tramite PowerShell la classe CleanupScope contenuta in Microsoft UpdateServices Administration dll che a sua volta non è altro che un assembly NET Di conseguenza risulta semplice utilizzare la classe sfruttando la tecnica della Reflection per ottenere un istanza della classe CleanupScope reflection assembly LoadWithPartialName Microsoft UpdateServices Administration wsus posted Monday January 21 2013 11 02

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2013/01.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - December 2012 Blog Posts
    June 2009 10 May 2009 7 April 2009 11 March 2009 10 February 2009 11 January 2009 8 December 2008 10 November 2008 16 October 2008 19 September 2008 14 August 2008 27 July 2008 25 June 2008 5 May 2008 10 April 2008 4 March 2008 8 February 2008 7 January 2008 6 December 2007 9 November 2007 11 October 2007 10 September 2007 7 August 2007 5 July 2007 7 June 2007 6 May 2007 7 April 2007 5 March 2007 8 February 2007 5 January 2007 9 December 2006 2 November 2006 6 October 2006 7 September 2006 8 August 2006 4 July 2006 14 June 2006 10 May 2006 16 April 2006 13 March 2006 15 February 2006 27 January 2006 18 December 2005 12 November 2005 15 October 2005 11 September 2005 4 August 2005 12 July 2005 17 June 2005 12 May 2005 9 April 2005 17 March 2005 12 February 2005 2 January 2005 1 December 2004 2 November 2004 2 October 2004 1 September 2004 5 August 2004 2 July 2004 1 June 2004 1 May 2004 2 April 2004 3 March 2004 7 February 2004 11 January 2004 7 Post Categories Links rss Code Snippets Scripts rss Text rss Tips rss Security rss Navision rss Design rss Database rss IT rss NET rss Web rss SharePoint rss Exchange rss Virtualization rss Blogs aLex Blog2theMax hackers microsoft Microsoft Dynamics NAV MSDN Italia Sysinternals TechNet Italy Virtual PC Guy Visual Basic T T ZenIT Blog Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites December 2012 Blog Posts Windows 8 e Client Hyper V Una delle novità di Windows 8 è appunto la possibilità di avere anche sul sistema operativo client la possibilità di usare lo stesso Hypervisor che troviamo sulla sulla versione server del sistema operativo ovvero in Windows Server 2012 In sostanza Client Hyper V va a sostituire il Windows Virtual PC che era disponibile in Windows 7 unificando le tecnologie di virtualizzazione tra sistema operativo client e server L utilizzo della feature prevede però una serie di requisiti hardware e software come indicato nel seguente Client Hyper V Requisiti Hardware posted Monday December 31 2012 12 07 PM Feedback 4 Filed Under Links Tips IT Virtualization Windows SharePoint Services 3 Errore 6800 Dopo avere installato l Aggiornamento della protezione per Windows SharePoint Services 3 0 KB2687442 su un WSS 3 0 SP2 in ambiente Windows 2003 R2 Sp2 si è verificato il seguente errore con il conseguente blocco della funzionalità di SharePoint Tipo evento Errore Origine evento Windows SharePoint Services 3 Categoria evento Topologia ID evento 6800 Descrizione Il database WSS Content in SRVWSS01 Microsoft SSEE non è accessibile a causa di firme mancanti per il database interno

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2012/12.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - November 2012 Blog Posts
    Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites November 2012 Blog Posts SQL Server 2012 Service Pack 1 Dal 7 novembre 2012 come annunciato nel seguente post SQL Server 2012 SP1 Is Now Available È stato reso disponibile il Service Pack1 di SQL Server 2012 che può essere scaricato dal seguente Microsoft SQL Server 2012 Service Pack 1 SP1 L SP1 è disponibile sia come update da applicare a installazioni esistenti SQLServer2012SP1 KB2674319 x64 Lng exe SQLServer2012SP1 KB2674319 x86 Lng exe che come Slipstream per eseguire nuove installazioni o upgrade da SQL Server 2008 2008 R2 SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 iso SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 iso SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 box SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 box SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 exe SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 exe Oltre alla correzioni presenti nei Cumulative Update a riguardo si veda The SQL Server 2012 builds that were released after SQL Server 2012 posted Tuesday November 27 2012 4 45 PM Feedback 0 Filed Under Links Database Incontro TTG su Windows Server 2012 Giovedì 13 dicembre 2012 Ore 18 00 Giovedì 13 dicembre io e Mario Serra saremo ospiti di Torino Technologies Group la community torinese che ha come obbiettivo lo scambio di esperienze tra chi sviluppa soluzioni usando tecnologie Microsoft ma anche non Microsoft L incontro gratuito a cui parteciperà anche Fabrizio Grossi si terrà al MIC Microsoft Innovation Center a Torino in Corso Castelfidardo 30 10129 Torino e sarà suddiviso in due sessioni tecniche dedicate a Windows Server 2012 Novità di Active Directory in Windows Server 2012 e migrazione Ermanno Goletto e Mario Serra posted Thursday November 22 2012 9 50 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Remote Desktop Services ed eventi di Errore TermDD 56 e 50 Andando a controllare l Event Viewer di un server RDS Windows Server 2008 R2 può succedere di riscontrare gli eventi di errore TermDD con ID 56 o 50 nel registro di sistema Errore TermDD 56 Questo errore è descritto nel seguente post The Curious Case of Event ID 56 with Source TermDD del blog dell EPS Windows Server Performance Team Come spiegato nel post per analizzare le cause le problema bisogna analizzare l ultima DWORD dei dati binari visualizzati in word Nell esempio riportato in figura l ultima DWORD è D00A0032 per ottenere il codice posted Wednesday November 21 2012 6 05 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips IT Virtualization Resettare la password di Windows Nel post Ripristinare un accesso amministrativo su una macchina virtuale avevo discusso un metodo applicabile alle macchine virtuali in questo post invece analizzerò un metodo applicabile anche ad una macchina fisica con l idea ovviamente di usare questa tecnica nel caso in cui si è smarrita la password e incautamente non si è generata il disco di reimpostazione della password L idea che sta alla

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2012/11.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - October 2012 Blog Posts
    essere visibile in esplora risorse e anche quando veniva visualizzata e se ti tentava di copiare file o creare cartelle si otteneva l errore Impossibile trovare l elemento mostrato in figura Dopo essermi sincerato che la chiavetta USB era funzionante su un altro computer posted Sunday October 21 2012 1 57 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Microsoft Deployment Toolkit 2012 Update 1 e BGInfo All interno del Microsoft Deployment Toolkit 2012 Update 1 rilasciato ad agosto 2012 è possibile trovare il tool BGInfo per la visualizzazione su desktop delle caratteristiche del computer Avevo parlato di BGInfo un tool sviluppato da Bryce Cogswell nei seguente post Avvio automatico di BgInfo E possibile scaricare MDT 2012 Update 1 dalla sezione di TechNet dedicata a Microsoft Deployment Toolkit oppure direttamente dal Download Center Microsoft Deployment Toolkit MDT 2012 Update 1 MDT 2012 è installabile sui seguente OS Windows 7 Windows Server 2003 R2 Enterprise Edition 32 Bit x86 Windows Server 2003 R2 Standard Edition 32 bit x86 posted Friday October 19 2012 9 27 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Windows Server 2012 Active Directory requisiti e nuove funzionalità In Windows Server 2012 sono state introdotte una serie di nuove funzionalità in Active Directory quali Safe virtualization dei DC Cloning dei DC virtuali Semplificazione del deploy e dell upgrade dei DC Dynamic Access Control DAC Generazione dei comandi PowerShell equivalenti ai task eseguiti tramite la GUI di Active Directory Administrative Center ADAC Kerberos Constrained Delegation tra domini Flexible Authentication Secure Tunneling FAST Requisiti per l aggiunta di un DC posted Thursday October 18 2012 5 23 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization RDP Client 8 0 Per sfruttare le novità introdotte con l RDP 8 0 in Windows Server 2012 e Windows 8 in termini di WAN User Esperience e RemoteFX è necessario che sui client ci sia il supporto a tale versione del protocollo RDP Windows Server 2012 e Windows 8 integrano nativamente l RDP Client 8 0 e volendo è disponibile anche la Remote Desktop Windows Store App scaricabile dal Windows Store si veda il mio post Deploy delle App Windows 8 Style UI Per quanto riguarda i sistemi operativi precedenti ci sarà il supporto per Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 come indicato posted Tuesday October 16 2012 6 00 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Virtualization Windows Server 2012 Scale Out File Server Come ho scritto nel post Windows Server 2012 virtualizzazione dello storage tramite Storage Spaces le novità introdotte in ambito storage da Windows Server 2012 sono molte e interessanti Tra queste vi è la possibilità di creare un nuovo tipo di file server in cluster ovvero gli Scale Out File Server Infatti oltre al file server cluster in modalità File Server for general use che rappresenta la continuazione clustered file server supportato in Windows Server fin dall introduzione del Failover Clustering è stato aggiunta la modalità Scale Out File Server for application data Scale Out

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2012/10.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - September 2012 Blog Posts
    introduce la possibilità di creare e distribuire App Windows 8 Style UI ex Metro UI Style tali applicazioni si differenziano dalle normali applicazioni perché essendo sviluppate tramite WinRT e non girano nel Desktop accessibile tramite una Tile Queste nuove App sono più orientate all utilizzo del computer in mobilità quindi la loro finalità sarà quella di sfruttare hardware come lo schermo touch la fotocamera i vari sensori e risparmiare CPU e banda di rete quando non utilizzate Insomma queste App vanno ad affiancarsi a quelle per così dire classiche Win32 e NET permettendo a sviluppatori singoli e software posted Sunday September 30 2012 6 59 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips IT Gestione dei backup in piccole infrastrutture La problematica dei backup nelle piccole infrastrutture è spesso gestita in maniera sommaria a causa del fatto che le politiche di salvataggio sono state messe in essere di solito in tempi diversi Questo comporta sistemi eterogeni sia di salvataggio che di rispristino Ovviamente la soluzione ottimale budget permettendo è valutare un prodotto dedicato al backup come ad esempio Data Protection Manager della suite System Center Di seguito invece analizzerò quello che si può provare a fare per realizzare un sistema di backup più strutturato utilizzando hardware eventualmente già disponibile in casa In particolare ipotizzerò di avere posted Thursday September 27 2012 5 04 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Windows Server 2008 R2 Rename di un operazione pianificata A partire da WS2008 Vista la gestione delle operazioni pianificate è stata di fatto riprogettata totalmente offrendo una serie di feature in più L interfaccia grafica però non permette più di eseguire il rename del nome dell operazione pianifica Oltre alla soluzione ovvia di ricreare l operazione pianificata è possibile eseguire il rename esportando l operazione e reimportandola Infatti dopo l importazione è possibile modificare le proprietà dell operazione pianificata compreso il Name Volendo è anche possibile cimentarsi in uno script PowerShell che esegua il rename come descritto nel seguente articolo PowerShell Script Rename Scheduled Tasks in Windows 7 Windows Server posted Monday September 24 2012 4 41 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Volumi con dimensione superiore a 2 TB La necessità di avere volumi con dimensione superiore a 2 TB può nascere per varie esigenze una tipica può essere quella di un server dedicato al Backup Nelle piccole e medie infrastrutture infatti può capitare di dover dismettere server dati e di recuperarne uno e i dischi degli altri se la compatibilità lo permette per mettere in piedi un server di backup che copia i dati in locale backup warm e poi li riversa successivamente su Tape NAS RDX per consolidarli Ovviamente la cosa più comoda in un server di backup è avere un volume dedicato al sistema operativo e posted Monday September 24 2012 11 35 AM Feedback 2 Filed Under Links Tips IT Attivazione in Windows 8 e Windows Server 2012 Chi ha provato ad installare Windows 8 RTM e Windows Server 2012 RTM ad

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2012/09.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive



  •