web-archive-it.com » IT » S » SYSADMIN.IT

Total: 602

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • DevAdmin Blog - April 2009 Blog Posts
    errore viene risolto dalla versione 9 1 1 528 del file ProgramFiles file comuni crystal decision bin 1 0 ExportModeller dll contenuto nella seguente hotfix ftp ftp1 businessobjects com outgoing CHF crnet11win en zip del 4 4 2008 il file orginale ha versione 9 1 1 527 L errore Error detected by DLL export è probabilmente dovuto alle hotfix di compatibilità di Office in quanto si verifica sia con XP SP2 che con XP SP3 L installazione dell hotfix impostata alcune chiavi di registro e sostituisce alcune DLL ma sebbene non segnali errori in XP non sostitusce il file ExportModeller dll di conseguenza il problem rimane anche dopo l applicazione dell hotfix Per risolvere il problema è possibile estrarre i file dell hotfix tramite Universal Extractor posted Tuesday April 28 2009 10 28 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips NET Xp errore Il privilegio di accesso interattivo è stato disabilitato Uno dei motivi per cui può capitare l errore in oggetto quando si tenta di autenticarsi ad un computer con XP per una normale sessione di lavoro con un utente di dominio è il segunte L utente di dominio è stato aggiunto al gruppo locale Utenti desktop remoto Sull utente di dominio è stato disabilitato l accesso ai server terminal In questo modo infatti dal momento che anche la sessione console avviene tramite terminal server non sarà pià possibile autenticarsi al computer mediante l utente di dominio posted Sunday April 26 2009 11 43 PM Feedback 0 Filed Under Tips IT Windows Firewall Eccezione per Condivisione file e stampanti Nel mio utiltimo articolo Gestione dell assistenza remota nell ambito dell infrastruttura aziendale ho illustrato le varie possibilità a disposizione per intervenire remotamente sul computer dell infrastruttura aziendale Una di queste è consentire l accesso alle share amministrative configurando tramite Group Policy un eccezione per Condivisione file e stampanti su Windows con ambito ristretto agli indirizzi IP dei computer da cui verrà eseguita l amministrazione remota Nel caso in cui i computer che ricevono questa Group Policy debbano anche condividere una stampante o una directory nasce un problema Infatti non è possibile configurare un altra eccezione per Condivisione file e stampanti ma occorre far si posted Tuesday April 21 2009 11 56 PM Feedback 0 Filed Under Tips IT Word Stampa di un rettangolo nero al posto dell immagine Con una HP Deskjet 6540 mi è capitato che un logo inserito nell intestazione dei un documento Word non venisse stampato sostituito da un rettangolo nero il motivo probabilmente era dovuto al fatto che il logo in questione era un immagine di qualità tipografica inserita in Word e qui ridimensionata ma probabilmente la risoluzione dell immagine era troppo elevata per la stampante che ha i seguenti limiti Black Up to 1200 rendered dpi black Colour Up to 4800 x 1200 optimised dpi colour and 1200 input dpi Per risolvere è bastato creare un immagine delle dimensioni posted Friday April 17 2009 11 55 PM Feedback 0 Filed Under Tips IT Associazione

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2009/04.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive


  • DevAdmin Blog - March 2009 Blog Posts
    descritto nel seguente articolo della KB When you start a Windows Vista based computer the system may stop responding hang at a black screen When you start a Windows Vista based computer the system may stop responding hang at a black screen Additionally you may experience the following symptoms when you try to recover from this problem If posted Monday March 30 2009 9 46 PM Feedback 15 Filed Under Links Tips IT Win32 Conficker D E in circolazione una nuova versione del Conficker per maggiori informazioni si faccia rifermento al post Sicurezza Aggiornamento riguardo al Worm Win32 Conficker D del Supporto Tecnico Enterprise Microsoft italiano e al post Conficker D e la presunta apocalisse del 1 di aprile di Feliciano Intini posted Sunday March 29 2009 10 52 PM Feedback 0 Filed Under Links Security Errore durante l apertura della SQL Server Management Studio Se all apertura della Management Studio si presenta un errore relativo all impossibilità di trovare il file mscolib tlb il motivo è probabilmente dovuto ad un installazione del framework 1 1 successiva ad un istallazione del framework 2 0 Come descritto nel seguente Error message when you install SQL Server 2005 or SQL Server 2008 The file C Windows Microsoft NET Framework version number mscorlib tlb could not be loaded l errore nasce da un errata interpretazione del path del file mscorlib tlb durante il setup Sempre nel articolo della KB indicato è possibile trovare un workaround per risolvere il problema modificando una chiave di registry dopo avere eseguito tale modifica occorre avviare una volta la posted Monday March 23 2009 11 23 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database WSUS 3 0 e 3 0 SP1 Mancata sincronizzazione dei client Come descritto nel post Client Server Synchronization issues del WSUS Product Team Blog i client che hanno Office 2003 installato possono avere problemi a sincronizzarsi con il server WSUS Il problema si scatena se viene approvato l Office 2003 Service Pack 1 si ha evidenza di questo problema dal log di windows update del client windir WindowsUpdate log dove viene riportato l errore 0x8024400E Per risolvere il problema occorre rifiutare l aggiornamento Office 2003 Service Pack 1 quindi selezionalo per approvarlo e premere Ok senza selezionare acuna opzione per l approvazione in questo modo lo stato dell aggiornamento viene impostato da Rifiutato a Non Approvato Dopo tale posted Tuesday March 17 2009 9 57 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips IT Avvio automatico di BgInfo BgInfo consente di visualizzare sul desktop informazioni inerenti alla computer quali indirizzo nome computer memoria RAM spazio libero su disco etc BgInfo non fa altro che copiare lo sfondo del desktop e crearne un altro con sovrapposte le informazioni selezionate che possono essere salvate in un file di configurazione Per avviare BgInfo è possibile utilizzare il seguente comando dove Config bgi è un file di configurazione contente le informazioni da visualizzare Bginfo exe Config bgi timer 0 Per avviarlo in modo automatico un modo può essere quello

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2009/03.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - February 2009 Blog Posts
    IT Share amministrative Per impostazione predefinita il servizio server crea all avvio le seguenti condivisioni nascoste identificate dal simbolo alla fine del nome della condivisione ad uso amministrativo Le partizioni e i volumi vengono condivisi creando una share con la lettera assegnata alla partizione o al volume seguita dal simbolo ad esempio C D La directory di sistema SYSTEMROOT viene condivisa col nome ADMIN per consentire agli amministratori un veloce accesso remoto in ambiente di rete La share FAX utilizzata dai client per inviare fax e in cui viene mantenuta la cache posted Sunday February 22 2009 3 05 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Client con Sistema Operativo a 32 bit e 4 GB di RAM Nel post Server con processori a 32 bit con più di 4GB di RAM avevo analizzato come è possibile gestire al meglio 4GB di RAM su Server con processori a 32 bit o che hanno installato Sistemi operativi a 32 bit In questo post riporto invece le mie esperienze sulla gestione di 4 GB di memoria su client a 32 bit o che hanno installato Windows XP a 32 bit Come si può leggere dai seguenteThe RAM reported by the System Properties dialog box and the System Information tool is less than you expect in Windows Vista or in Windows XP Service posted Thursday February 19 2009 10 07 PM Feedback 1 Filed Under Links Tips IT Exchange 2007 Aggiornamento Rubrica fuori rete in un profilo con cache Quando si creano nuovi utenti o altri oggetti che vengono mostrati nell Exchange Address Book GAL non è detto che siano immediatamente visibili Infatti nel caso si utilizzino client Outlook 2003 2007 in cache mode questi utilizzeranno la rubrica fouri rete Offline Address Book o OAB che per impostaziuone predefinita viene aggiornata una volta al giornao alle 04 00 AM quindi fino alla prossima esecuzione dell aggiornamento della OAB gli oggetti aggiunti non verranno visualizzati discorso analogo per gli oggetti eliminati Per modificare la schedulazione a cui avviene l aggiornamento della Rubrica fuori rete predefinita utilizzare la seguente procedura Aprire posted Wednesday February 18 2009 11 44 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Exchange Attivare il Bloc Num all avvio Molto sovente mi succede volere il Bloc Num attivato all avvio e nonostante lo abbia abilitato da BIOS rimane disabilitato Incuriosito ho investigato sull argomento e queste le informazioni che sono riuscito a reperire Windows memorizza lo stato del Bloc Num al logoff di ogni utente quindi lo stato del Bloc Num è specifico di ogni utente e per impostazione predefinita è disabilitato Per ulteriori informazioni si veda NUM LOCK key is turned off in Windows even though the NUM LOCK key is turned on in the System Bios La chiave di registry in cui posted Tuesday February 17 2009 9 18 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT VB NET Main o Modello di Applicazione In Visual Studio 2003 se erano necessarie inizializzazioni prima di avviare la Main Form dell

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2009/02.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - January 2009 Blog Posts
    Security rss Navision rss Design rss Database rss IT rss NET rss Web rss SharePoint rss Exchange rss Virtualization rss Blogs aLex Blog2theMax hackers microsoft Microsoft Dynamics NAV MSDN Italia Sysinternals TechNet Italy Virtual PC Guy Visual Basic T T ZenIT Blog Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS Supersite Resources Development IT Microsoft MSDN Security TechNet Useful sites January 2009 Blog Posts Windows 7 Overview 1 Anch io sono finalmente riuscito a trovare il tempo d installtare la beta di Windows 7 el ho fatto usando una macchina virtuale in Virtula PC 2007 SP1 La dotazione di memoria che ho assegnato alla macchina virtuale è di 512 MB termita l installazione ho installato le virtual additions senza le quali l utilizzo del muose risulta decimente impreciso L impressione sulle performance è decisamente buona nonostante sia una beta l interfaccia utente è simile a Vista ma oramai dopo il suo predecessore e Windows 2008 Server ci si è abituati Come tutti la prima cosa che ho fatto è guardarmi un po in posted Saturday January 31 2009 8 57 PM Feedback 0 Filed Under IT Pubblicato l articolo Installazione di WSUS 3 0 SP1 Oggi è stato pubblicato su Sysadmin it il mio articolo Installazione di WSUS 3 0 SP1 Un grazie come al solito a Gianluca e Stefano posted Thursday January 29 2009 8 25 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Domain Controllers e SID Ho già discusso il tema dei SID duplicati in questi post WSUS e SID duplicati e Network Load Balancing e sistemi clonati insistendo sul fatto che clonare i sistemi senza aver fatto sysprep porta ad avere SID doppi e non solo con una serie di problematiche correlate Nel caso dei Domain Controller però è normale che essi abbiano lo stesso SID come si poù leddere dalla documentazione di NewSID NewSID s SID synchronizing feature that allows you to specify that instead of randomly generating one the new SID should be obtained from a different computer This functionality posted Monday January 26 2009 11 13 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Rilasciato Spiceworks 3 5 A quanto pare Spiceworks ci tiene d occhio infatti dal momento che questo software free per il monitoraggio e la gestione della rete è stato più volte oggetto di discussione nei forum di Sysadmin it Michelle Anderson Spiceworks Community Manager mi contattato tramite il blog per informarmi che è stata rilasciata la versione 3 5 Spiceworks può essere installato su Windows XP Pro SP2 Windows Vista Windows 2003 Server SP1 SP2 e R2 Windows 2008 Server I prodotto è basato su un interfaccia web supportata da Firefox 1 5 3 0 e Internet Explorer 6 0 7 0 mentre i requisiti hardware sono 1 GB di RAM posted Saturday January 24 2009 5

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2009/01.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - December 2008 Blog Posts
    ruoli Tramite l aggiornamento KB940518 è ad esempio possibile scaricare un aggiornamento per aggiunger il ruolo Windows Server Update Services che consente di gestire WSUS tramite l interfaccia di Server Manager la modalità Server Core non è supportata L aggiornamento consente anche l attivazione del ruolo Windows Server Update Services occupandosi di aggiungere il ruolo il ruolo Server Web IIS con i servizi necessari Se però WSUS 3 0 SP1 non è già installato il processo di aggiunta posted Sunday December 28 2008 4 02 PM Feedback 4 Filed Under Links Tips IT Terminal Services e gestione stampanti Saltuarimente sul forum compaiono peroblemi relativi alla gestione delle stampanti in ambiente Terminal Server In ambiente Windows 2000 Server e Windows 2003 Server ci sono in effetti alcune problematiche di cui tenere conto Come descritto in Non default printer properties are not reflected in a Terminal Services redirected printer le impostazioni locali circa le dimensini del foglio potrebbero non essere riflesse sulla stampante creata automaticamente sul Terminal Server e questo può verificarsi se è stato impostata una dimensione custom del foglio sulla stampate locale In particolare valgono le seguenti With Remote posted Sunday December 21 2008 6 57 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Escludere un utente dall applicazione delle Local Policy Le Local Policy risiedono in SystemRoot system32 GroupPolicy e per evitare che vengano applicate ad un utente è sufficiente che questo non abbia diritti di lettura su questa directory In questo modo è per esempio possibile escludere l utente Administrator dall applicazione di policy che potrebbero limitarne l operatività siccome a livello di policy locali non è possibile definire a quali utenti verranno appliocate Inoltre questo può essere un modo per risolvere problematiche dovute a policy locali causate da modifiche fatte in modo disattento o dovute a installazione di software che causano la modifica di policy locali o ancora da malware Nel caso posted Wednesday December 17 2008 8 53 PM Feedback 0 Filed Under Tips IT Rilasciato il Service Pack 3 di SQL Server 2005 E disponibile il Service Pack3 di SQL Server 2005 che include le hotfixes dei cumulative update dalla 1 all 9 rilascioate per Server 2005 Service Pack 2 per il dettaglio dei cumulative update si veda The SQL Server 2005 builds that were released after SQL Server 2005 Service Pack 2 was released Se sono state installate la cumulative upadate 10 o 11 per SQL Server 2005 SP2 occorre applicare un post SP3 cumulative update dopo l installazione dell SP3 Per maggiori informazioni si veda Cumulative update package 1 for SQL Server 2005 Service Pack 3 l articolo sarà disponibile quando la cumulative update posted Tuesday December 16 2008 9 07 PM Feedback 1 Filed Under Links Database Elencare gli applicativi installati 2 In questo post Elencare gli applicativi installati tramite WMI avevo proposto una possibile soluzione basata su WMI per leggere l elenco degli applicativi installati sul computer locale o remoto Un altra possibile soluzione è quella di leggere il registry analizzando le

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2008/12.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - November 2008 Blog Posts
    di Microsoft per quanto riguarda l antivirus aziendale Questo tipo di prodotto deve avere secondo me due caratteristiche Un basso impatto a livello di performance sulle attività dell utente Una semplice gestione centralizzata In questo momento sto valutando il primo punto e perchè sia rispettato server che l ativirus faccia effettivamente solo quello che gli è richiesto ovvero Antivirus e Antimalware e che i requisiti Hardware e Software lato client siano i più posted Sunday November 23 2008 6 57 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security Exchange 2007 Note su autorizzazioni Invia come Accesso completo e Invia per conto Autorizzazione Invia come Per consentire a utenti diversi dal proprietario della cassetta postale di inviare messaggi come se fossero stati inviati dal proprietario della cassetta postale occorre imposatare sulla cassetta postale l autorizzazione Invia come per l utente che dovrà inviare i mesaggi In Exchange 2007 SP1 è possibile concedere l autorizzazione Invia come tramite Exchange Management Console o tramite il cmdlet Add ADPermission in Exchange 2007 è possibile impostare tale autorizzazione tramite Utenti e computer di Active Directory o tramite il cmdlet Add ADPermission RTM Note L autorizzazione Invia come non viene concessa finché non viene completata la posted Tuesday November 18 2008 9 25 PM Feedback 0 Outlook 2007 impostare la Categoria tramite una Macro In outlook 2007 per impostazione predefinita nella visualizzazione dei messaggi viene mostrata la colonna Categoria che poù essere utilizzata in certe situazioni per gestire la presa in carco di un messaggio Si pensi ad un piccolo ufficio in cui la mail informazioni azienda it venga recapitata in una cartella pubblica visibile ai responsabili tecnici che si occupano di rispondere ai questi Ovviamente in questa situazione nasce l esigenza che un responsabile sappia se un mail è già stata presa in carico da altri Una soluzione per questi tipi di scenari è appunto quello di usare ad esempio la Categoria impostandola con il nome di posted Saturday November 15 2008 9 03 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Exchange Pubblicato su TechNet l articolo Installazione e configurazione di un Cluster Network Load Balancing Ho visto adesso che è stato pubblicato su TechNet il mio articolo Installazione e configurazione di un Cluster Network Load Balancing posted Thursday November 13 2008 9 13 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Windows 2003 Server Problemi con la posizione del mouse in sessione Terminal Se lavorando in una sessione terminal rlevate problemi con la posizione del mouse il motivo puù dipendere dal fatto che in Microsoft Terminal Services Advanced Client 5 1 aggiorna la posizione del mouse per default ogni 120 ms Epossibile modificare il valore di tale aggiornamento aggiungendo il valore DWORD Min Send Interval impostato a 10 nella chiave di registro HKEY CURRENT USER SOFTWARE Microsoft Terminal Server Client del client Terminal Server per rendere effetiva l impostazione occorre riavviare il client Per ulteriori inforazioni si veda Mouse pointer movement is not smooth if you use Microsoft Terminal Services Advanced Client 5 1

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2008/11.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - October 2008 Blog Posts
    articolo Installazione e configurazione di un Cluster Network Load Balancing che analizza l NLB sia in ambiente Windows 2003 Server che in ambiente Windows 2008 Server ed quindi un proseguo dell articolo Installazione di Microsoft Network Load Balancing che si riferiva agli ambienti Windows 2000 Server e Windows 2003 Server scritto da Stefano Bellisario aka Sp1dEr posted Monday October 20 2008 9 44 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Windows Small Business Server 2008 Windows Small Business Server 2008 sarà disponibile a partire dal 12 Novembre 2008 e sarà disponibile in due edizioni la Standard e la Premium la demo del prodotto è disponibile al seguente Download the Windows Small Business Server 2008 demo La versione Standard comprenderà Exchange 2007 Standard Windows SharePoint services 3 0 Windows SharePoint Update Services 3 0 Forefront Security per Exchange Trial 120 giorni Live OneCare per Server Trial 120 giorni e l integrazione con Office Live Small Business non disponibile in Italiano La versione Premium aggiunge alla standard una licenza Windows 2008 Stadard e SQL Server 2008 Standard for posted Sunday October 19 2008 4 38 PM Feedback 4 Filed Under Links IT Windows File Protection In Windows a partire da Windows 2000 è stata implementata la funzioanlità WFP Windows File Protection che previene la sovrascrittura di alcuni file di sistema in quanto ovviamente la modifica di alcuni file di sistema utilizzati da svariati servizi e applicazioni può causare seri problemi al sistema WFP viene eseguita in background e rileva i tentativi di sostituzione di file di sistema ricevendo notifiche di modifica a directory relative a file nelle directory protette Ricevuta la notifica WFP determina se il file è stato modificato e nel caso sia un file protetto ricerca la signature del file in un posted Tuesday October 14 2008 11 25 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT MVP Open Day 17 e 18 Ottobre Il 17 ed il 18 Ottobre si terrà l ottava edizione degli MVP Open Days italiani ovvero uno dei tanti benefit fornito dal premio Microsoft MVP Most Valuable Professional che consente agli MVP di conoscersi tra loro e di conoscere i collegi di Microsoft Italia e a cui con mio sommo rammarico putropo non potrò partecipare L incontro è organizzato da Alessandro Teglia MVP Lead Baltic Regions Cyprus Greece Italy Malta posted Tuesday October 14 2008 9 06 PM Feedback 0 Filed Under Links Utilizzare il wizard di configurazione di Hyper V in Windows 2008 Server Core Windows 2008 Server in modalità Core risponde sicuramente alle richieste di un sistema più modulare e senza componenti inutili per il target a cui è orientata questa modalità di installazione Il prezzo da pagare è però una maggior complessità in fase di configurazione A tal proposito sono stai creati dei configuratori per semplificare la fase di configurazione Windows Server Core CoreConfigurator to the rescue e CoreConfigurator MS Israel Community Windows 2008 Server Core Configurator Gruardando però le schermate di installazione di Hyper V Server che altro non è se

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2008/10.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - September 2008 Blog Posts
    frequenza di circa 5 minuti le cause possono essere molteplici innanzitutto vanno eseguiti i seguenti controlli I servizi Netlogon e DFS devono essere avviati I Domain controllers devono avere i diritti di lettura e applicazione per il criterio controller di dominio Le permission NTFS file system e le permissions di posted Thursday September 25 2008 10 00 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Forzare il logoff dopo un certo periodo di inattività Alcune volte ho visto chiedere nel forum come gestire il logoff dopo un certo periodo di inattività e di seguito riporto due soluzioni che ho trovato Utilizzare il Windows Exit Screen Saver Winexit scr presente nel Windows 2003 Resource Kit per informazioni sulla configurazione dello screen saver si vedano How To Force Users to Quit Programs and Log Off After a Period of Inactivity in Windows XP Force user logoff after a period of inactivity Windows XP Server 2003 posted Wednesday September 24 2008 10 50 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Backup Exec e occupazione anomala di memoria Analizzando un sistema con Exchange 2007 e l Agent di Backup Exec in ambiente Windows 2003 R2 X64 ho visto da Task manager che il PF Usage assumeva valori elevati Innanzitutto va detto che in in Windows XP e Windows Server 2003 il PF Usage indica il potenziale utilizzo del page file non il corrente utilizzo del page file In altre parole è l ammontare dei Committed Bytes che misura la richiesta di memoria virtuale ovvero i bytes allocati dai processi per cui il sistema operativo ha predisposto un RAM page frame una page slot nel page file o forse entrambi posted Saturday September 20 2008 4 51 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Exchange Voce nel menù contestuale di Esplora risorse per aprire il Prompt dei comandi Per aprire il Prompt dei comandi da Esplora risorse facendo in modo che la directory corrente sia già impostata a quella selezionata è possibile utilizzare la seguente procedura Chiudere tutte le istanze di Esplora risorse Aprire il regedit Aprire la chiave HKEY LOCAL MACHINE Software Classes Folder Shell Creare la chiave Prompt dei comandi il nome della chiave sarà la voce aggiunta nel menù contestuale di Esplora risorse Impostare il valore di default Predefinito della chiave creata a cmd exe k pushd 1 oppure a cmd exe posted Thursday September 18 2008 9 53 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT DNS alcune note Con l avvento di Active Directory il DNS ha assunto un importanza fondamentale nell infrastruttura informatica aziendale e quindi occorre conoscere bene il suo funzionamento Diseguito riporto alcuni note che possono tornare utili Forzare la registrazione nel DNS di un Domain Controller utile ad esempio dopo aver creato una zona di ricerca inversa ipconfig flushdns REM Registrazione record A e PTR ipconfig registerdns REM Registrazione record SRV usato per localizzare il domain controller posted Monday September 15 2008 11 35 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Netdiag e

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/archive/2008/09.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive



  •