web-archive-it.com » IT » S » SYSADMIN.IT

Total: 602

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • DevAdmin Blog - Links
    la seguente query WMI sulla posted Thursday November 21 2013 11 21 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Cloud Conference 2013 Il 25 novembre a Milano si svolgerà la Cloud Conference 2013 dedicata a chi sviluppa pubblica e gestisce applicazioni in ambiente public cloud usando le piattaforme più diffuse Amazon Web Services Google Cloud Platform VMware vCloud Hybrid Service e Microsoft Windows Azure La finalità della conference è valutare come organizzare infrastrutture e architettura IT cloud based o ibride che sfruttano il cloud e in particolare i servizi di Infrastructure as a Service per creare soluzioni di replica geografica disaster recovery remoto backup remoto alta affidabilità ed elevata scalabilità Inoltre saranno valutati aspetti di integrazione e federazione delle infrastrutture on premises posted Thursday November 14 2013 8 11 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Web Virtualization IT Camp Windows Server 2012 R2 29 Novembre Torino Il 29 Novembre al Microsoft Innovation Center di Torino io Mario Serra Roberto Massa e Daniele Scrivano saremo speaker all IT Camp su Windows Server 2012 R2 e System Center 2012 SP1 R2 Sarà un intera giornata di approfondimento tecnico con possibilità di provare le tecnologie oggetto dell IT Camp dal vivo tramite laboratori L IT Camp sarà quindi organizzato come un corso MOC e rappresenta un ottima possibilità di formazione gratuita per chi ancora non si è avvicinato a Windows Server 2012 o vuole approfondire le novità introdotte in Windows Server 2012 R2 o ancora desidera valutare quale sono sono le funzionalità contenute nella posted Tuesday November 12 2013 9 45 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Virtualization System Center 2012 R2 e SQL Server Tra i requisiti di System Center 2012 R2 c è SQL Server come riportato nel seguente System Requirements for System Center 2012 R2 e in particolare le versioni Enterprise e Standard a 64 Bit di SQL Server 2012 Sp1 supporta tutti i componenti di System Center 2012 R2 Di seguito ad esempio l architettura su cui si basa SCVMM 2012 R2 Per il supporto dei componenti con versioni precedenti di SQL Server ovvero SQL Server 2012 Enterprise o Standard a 64 bit SQL Server 2008 R2 SP2 SP1 Standard o Datacenter si veda la matrice di compatibilità disponibile al seguente posted Saturday November 02 2013 7 08 PM Feedback 0 Filed Under Links Design Database IT Virtualization Errore 0x8024D001 in Windows Update su XP SP3 Scenario Macchina virtuale appena installata con Windows XP SP3 32 bit Issue avviando Windows Update viene restituito l errore 0x8024D001 Analizzando il log di Windows Update windir WindowsUpdate log il problema è dovuto al fatto che il Windows Update Agent non è l ultimo disponibile versione 7 6 7600 256 e non viene aggiornato automaticamente Required Version for binary C WINDOWS system32 cdm dll is 7 6 7600 256 Binary C WINDOWS system32 cdm dll Target version 7 4 7600 226 Required 7 6 7600 256 Required Version for binary C WINDOWS system32 wuapi dll is 7 6 7600 256 Binary C WINDOWS system32 wuapi dll posted Thursday October 31 2013 5 51 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT PowerShell 4 Desired State Configuration Con la versione 4 0 di PowerShell introdotta con Ws2012 R2 e W8 1 e disponibile come download per WS2008R2 W7 e WS2012 W8 tramite il Windows Management Framework 4 0 WMF è stata resa disponibile la funzionalità Windows PowerShell Desired State Configuration DSC DCS premette di verificare la corretta configurazione dei componenti di un sistema locale o remoto di implementare il continuous deployment e di evitare il configuration drift in modo dichiarativo autonomo e idempotente Tramite DCS è infatti possibile realizzare degli script dichiarativi DSC Configuration nei quali è possibile specificare i componenti DSC Resource che devono essere presenti o a assenti posted Sunday October 20 2013 6 48 PM Feedback 2 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT Windows Server 2012 Errore 8024401c durante Windows Update In Windows Server 2012 e Windows 8 può verificarsi l errore 8024401c durante l esecuzione di Windows Update Come indicato nel post Windows Update Clients Unable to Receive Updates with Error 8024402C il primo passo per risolvere questo problema è analizzare il log di Windows Update aprendo in Notepad il file systemroot WindowsUpdate Log Nello scenario in cui ho rilevato tale errore il server con Windows Server 2012 è in una rete che utilizza un proxy TMG per accedere a Internet ma nostante l utente da cui si esegue Windows Update acceda tramite browser ad Internet senza problema sui protocolli posted Monday October 14 2013 3 18 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Server Infrastructure Days Online Il 24 e 25 Ottobre 2013 si terrà la Server Infrastructure Days Online la prima conferenza Live gratuita organizzata dalla community WindowServer it in collaborazione con Microsoft Italia dedicata alle ultime tecnologie server proposte da Microsoft Le sessioni saranno dedicate alle ultime novità introdotte con la Wave Blue che comprende i seguenti prodotti Windows Server 2012 R2 Windows 8 1 System Center 2012 R2 SQL Server 2014 Windows Azure e Windows Intune Io sarà presente in coppia con Mario Serra con una sessione su PowerShell in cui approfondiremo quali sono state le evoluzioni di questo strumento come utilizzarlo per la posted Sunday October 13 2013 8 57 PM Feedback 0 Filed Under Links IT Monitoraggio degli accessi tramite PowerShell Come ho illustrato nel post Hardening di un server Remote Desktop PowerShell può tornare davvero utile come strumento per monitorare gli accessi ad un server particolarmente importante sotto il profilo della sicurezza Di seguito un semplice script PowerShell che può essere schedulato ad esempio ogni 30 minuti per analizzare l EventViewer e verificare se vi sono stati accessi con l utente Administrator o se vi sono stati tentativi di accesso falliti Lo script genera uno report che viene inviato tramite mail e permette le seguenti impostazioni LastMinutes Numero di minuti precedenti all ora corrente da cui posted Thursday October 10 2013 5 50 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Security IT Hardening di un server Remote Desktop A partire da Marzo 2013 si è verificato un incremento degli di tipo Ransomware ovvero attacchi che mirano a creare dei disservizi nell infrastruttura e a richiedere poi un riscatto per permettere di risolvere il problema Ultimamente si sta assistendo ad un attacco di questo tipo non solo sfruttando le vulnerabilità dei browser o tramite allegati in mail ma anche eseguendo attacchi attivi tramite DUBrute su servizi Remote Desktop Protocol RDP In sostanza vengono eseguiti attacchi a dizionario verso account utente comuni come admin Administrator backup Support Test Console Guest Sales user e vari a altri Una volta ottenuto posted Tuesday October 08 2013 2 31 PM Feedback 3 Filed Under Links Tips Security IT Internet Explorer mancata impostazione della home page Talvolta può capitare che Internet Explorer IE non utilizzi l home page imposta di seguito elencherò un paio di scenari in cui questo problema può verificarsi Scenario 1 incorrette impostazioni nel registro di sistema Come descritto nella KB2493729 You cannot change your home page in Internet Explorer 8 or in Internet Explorer 7 può essere dovuto all errata impostazione di alcune chiavi de registro e può essere risolto come segue Eliminare se esiste la chiave HKCU Software Policies Microsoft Internet Explorer Verificare che il valore Default Page URL nella chiave HKCU SOFTWARE Microsoft Internet Explorer Main sia impostato all url dell home page desiderata posted Wednesday September 18 2013 2 37 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Web Considerazioni sulla rete Live Migration e CSV Il cluster di Hyper V utilizza le seguenti reti per il suo funzionamento Rete Descrizione Requisiti di banda Tipo di accesso raccomandato Storage Accesso allo storage condiviso tramite iSCSI Fiber Channell o SMB in WS2012 e succ posted Sunday September 15 2013 6 26 PM Feedback 0 Filed Under Links Design Virtualization Incontro TTG su Monitoring di sistemi e di applicazioni Giovedì 26 settembre 2013 Ore 18 00 Giovedì 26 settembre io e Roberto Massa saremo ospiti di Torino Technologies Group la community torinese che ha come obbiettivo lo scambio di esperienze tra chi sviluppa soluzioni usando tecnologie Microsoft ma anche non Microsoft L incontro gratuito a cui parteciperà anche Fabrizio Accatino si terrà al MIC Microsoft Innovation Center a Torino in Corso Castelfidardo 30 10129 Torino e sarà suddiviso in due sessioni tecniche dedicate al monitoring di sistemi e di applicazioni in cui saranno analizzate le problematiche dal punti di vista ITPro e Dev ITPRO Ermanno Goletto Roberto massa posted Thursday September 12 2013 8 19 AM Feedback 0 Filed Under Links Design IT Elenco indirizzi SMTP in Exchange con PowerShell Un server di posta elettronica è un sistema informatico molto dinamico per necessità varie vengono spesso creati indirizzi mail temporanei che poi vengono dimenticati In Exchange vi sono vari modi di assegnare indirizzi mail SMTP ad una cassetta postale ad una Public Folder tramite un contatto e vi è poi la possibilità che ad una cassetta postale siano assegnati più indirizzi SMTP A partire dalla versione 2007 di Exchange vi è però uno strumento estremamente duttile che è PowerShell per eseguire interrogazioni e configurazioni Grazie a PowerShell è possibile ottenere ad esempio un file di testo contenente l elenco posted Tuesday September 10 2013 3 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Exchange System Center Advisor System Center Advisor è il servizio cloud Microsoft per il monitoraggio dei sistemi operativi server e dei workload Microsoft e come annunciato nel post System Center Advisor is now a FREE service a partire dal gennaio 2013 è diventato gratuito e non richiede più la Software Assurance L architettura di SCA è costituita dal Advisor web service cloud based che utilizza Windows Azure di un Gateway on premis che si occupa di inviare le informazioni al web service su porta TCP 443 e di un Agent installato sui sistemi locali che raccoglie le informazioni e le invia al Gateway per default posted Saturday September 07 2013 8 54 PM Feedback 0 Filed Under Links Database IT NET Web Exchange Virtualization Doppio gateway e impostazione di una scheda di rete come primaria In scenari particolari può capitare di dover usare due schede di rete per connettersi a due reti pubbliche diverse Per esempio in scenari dove esiste una rete Intranet che fornisce servizi ma che è connessa a firewall su cui non abbiamo il controllo e una rete Internet dedicata alla sede locale su cui si ha il pieno controllo Un esempio di questi scenari possono essere le agenzie di pratiche auto o gli gli studi di broker assicurativi o finanziari in cui vengono utilizzati applicativi web mediante una connessione Internet che molto spesso è gestita dal gruppo di cui lo posted Sunday September 01 2013 4 28 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Upgrade SQL Server 2012 Eval L upgrade delle versione di valutazione di SQL Server è una domanda che di tanto in tanto ritorna nei forum e allora in questo post cercherò di riassumere le varie informazioni necessarie per eseguire la procedura Innanzitutto diciamo che l upgrade di una versione SQL Server 2012 Evaluation Enterprise è possibile verso le seguenti versioni SQL Server 2012 Enterprise Server CAL or Core License SQL Server 2012 Business Intelligence SQL Server 2012 Standard SQL Server 2012 Developer SQL Server 2012 Web Ma vi sono posted Friday August 30 2013 4 10 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database SMB 3 0 SMB Multichannel e SMB 3 02 Tramite Windows Server 2012 è possibile utilizzare le share di rete come storage per i server applicativi SQL Server Hyper V Per la precisione la possibilità di utilizzare share di rete per memorizzare database utente era già presente in SQL Server 2008 R2 mentre SQL Server 2012 ha aggiunto la possibilità di memorizzare su share anche i database di sistema Ora con WS2012 anche Hyper V permette di eseguire VM i cui vhd vhdx sono memorizzati su una share di rete Nella versione 3 0 dell SMB Server Message Block presente in WS2012 è stato introdotto l SMB Multichannel una tecnologia simile al Multipath I O posted Friday August 30 2013 12 22 AM Feedback 0 Filed Under Links IT Virtualization Hyper V e Hyper threading L Hyper Threading è una tecnologia introdotta da Intel che consente l esecuzione di più thread in ogni core In sostanza dal punto di vista del sistema operativo un processore single core dotato di tecnologia Hyper Threading viene visto come un processore dual core La tecnologia nata nel 2003 e attiva fino al 2006 quando hanno fatto la comparsa i processori basati sull architettura Core nel 2008 con i processori Nehalem viene introdotta la tecnologia Simultaneous Multi Threading che è l evoluzione l Hyper Treading Alla domanda se abilitare o meno l Hyper Treading su computer in cui è installato il ruolo Hyper V è possibile fare riferimento al post posted Monday August 26 2013 4 57 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Virtualization Storage Spaces deep dive Con Windows Server 2012 e Windows 8 è stata introdotta una novità per quanto riguarda la gestione dello storage ovvero gli Storage Space di cui avevo discusso nel post Windows Server 2012 virtualizzazione dello storage tramite Storage Spaces Di seguito cercherò di raccogliere alcuni dettagli su questa tecnologia che di fatto permette di creare una SAN a basso costo tramite aggregazione di drive ma anche di di gestire l alta disponibilità dello storage tramite Failover Clustering e la sua scalabilità tramite il Thin Provisioning posted Wednesday August 21 2013 10 24 PM Feedback 0 Filed Under Links IT SID 2013 ringraziamenti e FAQ Con un paio di mesi di ritardo trovo finalmente il tempo di scrivere un post su Server Infrastructure Days 2013 per ringraziare WindowsServer it nella persona di Silvio Di Benedetto per aver invitato me e il mio compagno di sessioni da ormai circa 5 anni Mario Serra Complimenti a tutti gli speaker per le sessioni davvero interessanti e di grande livello tecnico un ringraziamento anche a Microsoft che nelle persone di Paola Presutto e Matteo Vianoli hanno permesso che le due giornate si svolgessero al Microsoft Innovation Campus di Milano Un doveroso speciale ringraziamento va ovviamente a Silvio Di posted Saturday August 10 2013 5 18 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization Gestione delle mappe geografiche in QlikView QlikView è un software di business analysis che consente di eseguire rapidamente analisi e reporting anche in modalità self services Oltre a funzionalità ETL QlikView offre anche la possibilità di avere a disposizione una suite di controlli grafici al momento però non esiste un controllo nativo specificatamente pensato per la visualizzazione dei dati su di una mappa geografica In ogni caso è comunque possibile gestire all interno di QlikView analisi su mappe geografiche ma occorre gestire due problematiche il rilevamento delle coordinate geografiche delle località e il rendering della mappa geografica E possibile sfruttare all interno di QlikView servizi posted Sunday August 04 2013 8 14 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Database Errore 0x80070005 durante esportazione dele VM Hyper V su share di rete Se si tenta di eseguire l esportazione di VM dalla console di Hyper V o tramite script viene segnalato l errore 0x80070005 Il motivo di questo errore dipende dal fatto che l esportazione avviene tramite l account di Sistema Locale SYSTEM come spiegato nella KB2008849 Error 0x80070005 when exporting Hyper V VMs over the Network When you export a virtual machine in Hyper V manager it is the System account of the Hyper V host that executes the export This problem occurs because the Hyper V host does not have permission on the network share posted Thursday August 01 2013 2 12 PM Feedback 2 Filed Under Links Tips Virtualization ReportViewer 2010 lentezza al primo rendering Da qualche giorno sto analizzando un problema spinoso di lentezza di alcuni applicativi NET scritti in Visual Studio 2010 che utilizzano gli oggetti ReportViewer per gestire le stampe Il problema è stato rilevato su un server RDS ma in realtà sebbene in RDP vi siano i effetti stati dei problemi con applicativi NET risolti da hotfix non era questo il caso si veda ad esempio la KB 2768741 Visual elements are displayed incorrectly when you connect to a computer that is running Windows 7 or Windows Server 2008 R2 by using the Remote Desktop Protocol Il problema era posted Friday July 12 2013 11 01 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security NET SharePoint Exchange Stampanti HP e funzionalità HP Smart Install Molte stampati e multifunzione HP USB di ultima generazione sono provviste delle funzionalità HP Smart Install che permette di avere i file di installazione in drive che viene reso disponibile connettendo via USB la stampante Purtroppo a volte pare che tale funzionalità dia dei problemi se si desidera installare la stampante connessa via USB e non via rete Ethernet o WiFi Infatti in certi casi una volta disconessa soenta la stampante se la si riconnette riaccende il computer vede solo il driver su cui risiedono i file d installazione e non la stampante e l unico modo per riconnettere la stampante è quello posted Thursday July 11 2013 9 11 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Windows Server 2012 Active Directory e ruoli RDS Su sistemi precedenti a Windows Server 2012 per best practices su un server col ruolo Domain Controller per motivi di sicurezza e performance non è consigliabile installare il ruolo Remote Desktop Session Host o Terminal Server inoltre nel caso si disattenda la best practices occorre ricordare che sono necessarie alcune configurazioni particolari come indicato nei seguenti Installing Terminal Server on a Domain Controller Windows Server 2008 Installing Terminal Server on a Domain Controller Windows Server 2008 R2 In Windows Server 2012 i ruoli Remote Desktop Services e i ruoli posted Tuesday July 09 2013 11 25 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/229.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Code, Snippets & Scripts
    5 41 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts IT Automazione del WSUS CleanUp Grazie a PowerShell è possibile automatizzare semplicemente anche una delle operazioni amministrative che normalmente venivano svolte manualmente con cadenza periodica leggi quando ci si ricorda dagli amministratori di sistema ovvero il wizard della pulizia guidata di WSUS L idea è quella di sfruttare tramite PowerShell la classe CleanupScope contenuta in Microsoft UpdateServices Administration dll che a sua volta non è altro che un assembly NET Di conseguenza risulta semplice utilizzare la classe sfruttando la tecnica della Reflection per ottenere un istanza della classe CleanupScope reflection assembly LoadWithPartialName Microsoft UpdateServices Administration wsus posted Monday January 21 2013 11 02 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Security IT Windows Server 2012 backup VM in Hyper V Con Windows Server 2012 è stato introdotto il modulo per la gestione di Hyper V tramite PowerShell che rende disponibili 164 cmdlets per l elenco e la documentazione di ciascun cmdlet si veda la sezione di TechNet Hyper V Cmdlets in Windows PowerShell E possibile vedere l elenco dei comandi dalla console di PowerShell tramite i comandi Elenco cmdlets Get Command Module Hyper V Count dei cmdlets Get Command Module Hyper V Count Help di un cmdlet Get Help NomeCmdlet xes Get Help GET VM la prima volta che si invoca il cmd Get Help verrà richiesto di scaricare l help ovvero posted Monday November 05 2012 9 00 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Virtualization Fine Grained Password Policies e Shadow Groups Con Windows Server 2008 sono state introdotte le Fine Grained Password Policies FGPP che permettono di gestire policy di password diverse per Gruppi di protezione Globali o Utenti oggetti inetOrgPerson se usati al posto degli oggetti utente La configurazione delle FGPP in Windows Server 2008 avviene tramite Group Policy Management Editor gpmc msc mentre per l assegnazione a Gruppi di protezione Globali o Utenti occorre utilizzare ADSIEdit adsiedit msc o ldifde a riguardo si veda Windows Server 2008 Fine Grained Password Policy Walkthrough In Windows Server 2008 R2 grazie all introduzione del modulo PowerShell per Active Directory è possibile configurare e posted Friday October 12 2012 4 31 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT Controllo remoto tramite mail L idea di questo post nasce da una discussione nei forum di Sysadmin it riguardo alla possibilità di potere accedere remotamente ad un computer a richiesta Vi sono vari approcci ma un idea potrebbe essere quella di inviare una mail opportunamente formattata che esegua uno script che consenta l accesso tramite RDP al computer Per farlo è possibile utilizzare una applicazione come sRemote descritta al seguente post sRemote Remote Control for PC via gmail che consente di gestire vari comandi come arresto ping messagebox screenshot copia di file e vari altri tra cui anche l esecuzione di un programma con possibilità di posted Tuesday July 31 2012 4 18 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT Linq e rowguid SE si generano con Linq to Entities o Linq to Sql delle entità per tabelle con rowguid non vine trasportata l impostazione di generazione automatica del valore da parte del Database come invece accade per le identità Questo significa che se si inseriscono record nuovi nella tabella con una colonna rowguid a quest ultima viene assegnato il valore Guid Empty 00000000 0000 0000 0000 000000000000 Per ovviare al problema è possibile ovviare in due medi diversi Impostare manualmente la proprietà Autogenerate Value a True e la proprietà Auto Sync a OnInsert Si tenga però conto che nel caso posted Monday July 30 2012 5 31 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Database NET Visual Studio disabilitazione SplashScreen a runtime A partire se ben ricordo dalla versione 2005 Visual Studio mette a disposizione un modo estremamente semplice per gestire le SplashScreen all avvio dell applicazione Infatti per attivarne la visualizzazione basta impostare l utilizzo della Form nelle proprietà dell applicazione Se si desidera in base a certe condizioni non visualizzare la SplahScreen per esempio sulla base di un impostazione utente dell applicazione che consente di evitare la visualizzazione leggendo vari post su blog e forum vari approcci ma quello che alla fine preferisco l h trovato leggendo questo articolo della library di MSDN WindowsFormsApplicationBase OnInitialize Method dove viene specificato quanto segue posted Friday July 13 2012 1 52 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts NET Forefront TMG 2010 backup e disaster recovery In questo post descriverò la metodologia che seguo per il backup e la gestione del disaster recovery di Forefront TMG 2010 essendo un approccio personale ovviamente non è detto che sia la soluzione migliore o che sia applicabile a tutti gli scenari In ogni caso può tornare utile a chi si appresta a gestire la problematica se non come soluzione da applicare almeno come spunto per costruire una propria strategia Innanzitutto va detto che io dopo avere installato Forefront TMG configuro la cache Web su di un secondo volume che nell esempio identificherò con la lettera E come consigliato nel posted Friday March 23 2012 12 13 AM Feedback 2 Filed Under Code Snippets Scripts Tips Security IT Script per l eliminazione dei file obsoleti Spesso capita di dover gestire il backup di alcuni file e di volere mantenere soltanto i più recenti Avevo già pubblicato uno script per eliminazione dei file obsoleti in nel post Clear dei file temporanei dell utente in Windows XP ma lo script proposto non è così duttile per gestire al meglio l esigenze negli scenari di backup o mantenimento di file recenti In questo script VBS che scritto per queste situazioni è possibile specificare la directory in cui eliminare i file file con data creazione superiore ad un numero di giorni specificato e un numero minimo di file che si posted Wednesday March 14 2012 9 30 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts IT Script per avviare un processo se non attivo Talvolta occorre trovare un workaround per gestire situazioni particolari come ad esempio quella in cui un processo debba essere avviato in una sessione utente se inattivo o se l utente lo chiude Un modo può essere quello di ricorrere ad uno script tramite il comando TaskList presente in Windows XP e successivi Di seguito un esempio di script per avviare Notepad se non trovato tra l elenco dei processi tasklist fi imagename eq notepad exe Findstr I notepad if errorlevel 0 goto END posted Tuesday January 10 2012 10 37 AM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Tips IT Utilizzare gli strumenti di amministrazione tramite RemoteApp pubblicazione della console di gestione di Hyper V In questo post Scenari di utilizzo delle RemoteApp Parte 1 ho parlato di come utilizzare le RemoteApp per eseguire tramite RDP applicazioni residenti su un server RD Session Host basato su Windows Server 2008 R2 su di un client con RDC 6 1 o superiore e sistema operativo XP SP3 o superiore Questa tecnologia permette quindi ai client di eseguire anche quelle applicazioni che localmente non potrebbero essere eseguire Un esempio sono gli strumenti di amministrazione di Windows Server 2008 R2 Infatti è possibile installare sui client gli RSAT Remote Server Administration Tools che però sono disponibili sono per le posted Sunday December 11 2011 3 27 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Security Virtualization Impostare la stampante di default tramite script di logon Una delle domande che spesso ricorre sui forum è come eseguire determinate operazioni di configurazione delle impostazioni utente al logon L impostazione della sua stampante di default è senza dubbio una delle richieste che va per la maggior Vediamo dunque di seguito quali sono i metodi per eseguire questa impostazione Metodo 1 tramite script batch utilizzando il comando rundll32 printui dll PrintUIEntry Se è necessario impostare la stampante di default tramite uno script batch bat o cmd è possibile ricorrere al comando RUNDLL32 PRINTUI DLL PrintUIEntry che consente di eseguire varie operazioni sulle stampanti tra cui l impostazione della stampante predefinita posted Sunday December 04 2011 6 12 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT SysInfo hta V2 0 Ho reso disponibile la seconda release del tool SysInfo hta basato su file HTA HTML Application per eseguire l asset dei computer aziendali In questa versione ho aggiunto la ricerca dei Software installati sul computer con l indicazione del produttore del software la versione e la data d installazione Dal momento che l elenco può essere corposo ho aggiunto la possibilità di nascondere l elenco in modo che non compaia a video nell eventuale stampa e nell eventuale salvataggio su file htm La nuova versione è al seguente link http sysinfohta codeplex com per una descrizione completa del tool si veda il post SysInfo hta posted Thursday December 01 2011 11 55 AM Feedback 5 Filed Under Links Code Snippets Scripts IT Hyper V Guest Console 3 0 0 Hyper V Guest Console è una console che permette una gestione remota delle macchine virtuali in Hyper V interfacciandosi tramite WMI L obbiettivo di tale console è quello di consentire alcune azioni su determinate macchine virtuali per consentire a consulenti esterni o utenti di eseguire le operazioni consentite sulle macchine virtuali di loro competenza Per ulteriori informazioni sul progetto si vedano le release notes delle versioni precedenti Hyper V Guest Console v1 0 0 Hyper V Guest Console 2 0 0 E possibile scaricare la versione 3 0 0 di Hyper v Guest Console al seguente link http hvgc codeplex com releases Nella versione 3 0 0 posted Monday November 28 2011 8 55 AM Feedback 28 Filed Under Links Code Snippets Scripts IT NET Virtualization Gestione di Hyper tramite tool nativi e di terze parti free parte 3 Oggi è stata pubblicata sul Blog di TechNet Italia la terza e ultima parte del mio articolo sulla gestione di Hyper V tramite i tool nativi e quelli di terze parti gratuiti In questa terza parte conclusiva verranno approfonditi altri tool per la gestione remota sia per installazioni in modalità Full che in modalità Core come ad esempio Hyper V Server In particolare si analizzeranno Remote Server Administration Tools RSAT HVRemote per configurare client e server per l utilizzo di RSAT in scenari di Workgroup Hyper V WMI Provider per la posted Thursday November 24 2011 10 00 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT NET Virtualization RDRemote V1 0 0 In questo post Abilitare Remote Desktop remotamente avevo descritto alcuni modi per attivare remotamente le funzionalità di Remote Desktop accennando alla possibilità di utilizzare anche WMI per raggiugere lo scopo In particolare WMI offre tramite il metodo SetAllowTSConnections della classe Win32 TerminalServiceSetting la possibilità di attivare Remote Desktop e di configurare le Firewall rules relative Di seguito riporto una tabella con il parametri necessari per configurare correttamente i servizi di Desktop Remoto e il Firewall un grazie a Strohm Armstrong Programming Writer Windows SDK per avermi dato delucidazioni in merito posted Monday November 14 2011 2 08 PM Feedback 1 Filed Under Links Code Snippets Scripts Security IT NET Virtualization ListView visualizzare un ToolTip anche per i SubItem Per impostazione predefinita se il ListView è impostato in modalità tabella View Detail se si imposta di mostrare il ToolTip per gli item ShowItemToolTips True questo verrà visualizzato solo sulla prima colonna o sulle colonne in cui il testo eccede la lunghezza Un modo veloce per visualizzate il ToolTip su tutte le colonne è quello di aggiungere alla Form un componente ToolTip nel mio esempio tltListView e di gestirne la visualizzazione per le colonne diverse dalla prima SubItem con indice diverso da 0 nell evento MouseMove del ListView Private Sub lsvSystemInformation MouseMove ByVal sender As Object ByVal e As posted Monday November 14 2011 10 01 AM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Tips NET Modifica massiva degli attributi di Active Directory CodePlex si sta popolando via via di librerie e tools sempre più interessanti Oggi mi è venuto sotto gli occhi il progetto ADModify sviluppato già da qualche tempo dal Team di Exchange ADModify utilizza NET 2 0 e può tornare utile in quelle situazioni dove occorre mettere mano agli attributi di Active Directory per un numero consistente di utenti per esempio per aggiungere modificare o eliminare un indirizzo SMTP secondario in seguito ad una migrazione di Exchange ADModify fornisce una semplice interfaccia grafica per la selezione degli utenti e la successiva modifica degli posted Friday November 11 2011 8 51 AM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Tips IT NET Exchange UPCleaner disponibile su CodePlex Per razionalizzare la gestione dei progetti su cui a tempo perso lavoro ho deciso di mettere su CodePlex anche UPCleaner User Profile Cleaner Per i dettagli sul progetto si veda il post UPCleaner un tool per l eliminazione ed il clear dei profili utente posted Monday October 24 2011 9 54 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts IT NET SysInfo hta V1 0 Ci sono situazioni in cui sarebbe comodo avere uno strumento per rilevare la situazione dei computer in azienda come ad esempio un sopraluogo per eseguire un preventivo per un ristrutturazione dell infrastruttura informatica oppure la gestione di un inventario di una piccola realtà Ovviamente ci sono molti tools che eseguono l inventario Hardware e Software ma in queste situazioni quello che serve realmente è qualcosa che venga eseguita macchina su ogni macchina e dia le informazioni principali Modello BIOS CPU RAM Storage Network OS e componenti di sistema e permetta di aggiungere delle note quindi di salvare o stampare una scheda posted Friday September 09 2011 5 59 PM Feedback 3 Filed Under Code Snippets Scripts IT Sistemi operativi a 64 e HTA Sui sistemi operativi a 64 bit come ad esempio Windows Server 2008 R2 esistono sia la versione a 32 bit che a 64 bit del Microsoft HTML Application Host mshta exe che permette di eseguire i file HTA HTML Application La versione a 64 bit si trova in SystemRoot System32 mshta exe mentre la versione a 32 bit si trova in SystemRoot SysWOW64 mshta exe Per maggiori informazioni sull esecuzione delle applicazioni a 32 bit in OS a 64 tramite la tecnologia WOW64 si veda Running 32 bit Applications Per impostazione predefinita avviando un file HTA su Windows Server 2008 R2 viene aperto l interprete HTA a 32 posted Wednesday September 07 2011 10 10 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Tips HP Proliant ML110 G6 configurazione dell avvio automatico in presenza di alimentazione Sempre più spesso utilizzo la virtualizzazione in ambito industriale impiegando Hyper V per virtualizzare VM che eseguiranno supervisioni o elaborazioni di processi produttivi interfacciandosi a PLC e CN tramite Ethernet in modo diretto o con l impiego di convertitori RS232 Ethernet o RS485 Ethernet In questo modo i sistemi risultano indipendenti dall hardware in quanto comunicano esclusivamente tramite Ethernet senza l impiego di schede hardware di comunicazione Ciò fa si che il ripristino di questi sistemi sia assolutamente rapido in quanto è sufficiente copiare il file del VM su un nuovo il server di virtualizzazione che potrà avere anche hardware differente posted Saturday August 27 2011 4 31 PM Feedback 2 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT Virtualization DatagridView evento CellPainting Ultimamente nei ritagli di tempo mi sto dedicando allo sviluppo di Hyper V Guest Console e per la la prossima versione sto lavorando alla visualizzazione della situazione dei VHD sia lato VM che lato Host L idea di base è dare evidenza oltre che alle informazioni relative al VHD Nome Tipo eventuale VHD padre Dimensione Path e Dimensione del file fisico anche della della situazione delle spazio disponibile nel volume in cui il file del VHD è memorizzato Poiché oltre ai meri dati numeri una visione grafica dello spazio disponibile in stile progress è sicuramente più immediata posted Wednesday July 06 2011 10 19 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts NET Virtualization Hyper V Backup di una VM come utente non amministratore Nel seguente post Hyper V backup di macchine virtuali avevo discusso uno script che utilizza la PowerShell management Library for Hyper V per eseguire le seguenti operazioni Arresto della VM Compattazione dei VHD della VM Esportazione della VM Avvio della VM Nel caso sia necessario eseguire questo script mediante un utente senza privilegi amministrativi è necessario configurare alcune autorizzazioni sui file VHD e in Hyper V Di seguito si ipotizzerà di voler eseguire lo script mediante l account Operatore che appartiene solo al gruppo locale Users Se posted Wednesday June 29 2011 3 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Virtualization Hyper V Guest Console 2 0 0 Hyper V Guest Console è una console che permette una gestione remota delle macchine virtuali in Hyper V interfacciandosi tramite WMI L obbiettivo di tale console è quello di consentire alcune azioni su determinate macchine virtuali per consentire a consulenti esterni o utenti di eseguire le operazioni consentite sulle macchine virtuali di loro competenza Per ulteriori informazioni sul progetto si veda Hyper V Guest Console v1 0 0 E possibile scaricare la versione 2 0 0 di Hyper v Guest Console al seguente link http hvgc codeplex com releases Nella versione 2 0 0 di Hyper V Guest Console ho aggiunto le seguenti funzionalità Interfaccia grafica a Tab per poter posted Wednesday June 15 2011 11 19 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts IT NET Virtualization Batch per esecuzione ping su elenco host A volte può essere necessario eseguire operazioni su un elenco di computers se questi rispondono al PING come ad esempio lo shutdown Di seguito un semplice script DOS modificabile a seconda delle necessità che utilizza un file testo PCs txt contente l elenco dei computer da contattare uno per riga Esempio PCs txt PC001 PC002 PC003 Di seguito invece lo script scritp dos PingPCs cmd da memorizzare nella stessa directory

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/230.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - .Text
    14 August 2009 10 July 2009 5 June 2009 10 May 2009 7 April 2009 11 March 2009 10 February 2009 11 January 2009 8 December 2008 10 November 2008 16 October 2008 19 September 2008 14 August 2008 27 July 2008 25 June 2008 5 May 2008 10 April 2008 4 March 2008 8 February 2008 7 January 2008 6 December 2007 9 November 2007 11 October 2007 10 September 2007 7 August 2007 5 July 2007 7 June 2007 6 May 2007 7 April 2007 5 March 2007 8 February 2007 5 January 2007 9 December 2006 2 November 2006 6 October 2006 7 September 2006 8 August 2006 4 July 2006 14 June 2006 10 May 2006 16 April 2006 13 March 2006 15 February 2006 27 January 2006 18 December 2005 12 November 2005 15 October 2005 11 September 2005 4 August 2005 12 July 2005 17 June 2005 12 May 2005 9 April 2005 17 March 2005 12 February 2005 2 January 2005 1 December 2004 2 November 2004 2 October 2004 1 September 2004 5 August 2004 2 July 2004 1 June 2004 1 May 2004 2 April 2004 3 March 2004 7 February 2004 11 January 2004 7 Post Categories Links rss Code Snippets Scripts rss Text rss Tips rss Security rss Navision rss Design rss Database rss IT rss NET rss Web rss SharePoint rss Exchange rss Virtualization rss Blogs aLex Blog2theMax hackers microsoft Microsoft Dynamics NAV MSDN Italia Sysinternals TechNet Italy Virtual PC Guy Visual Basic T T ZenIT Blog Friends Adriano Arrigo Corrado Cavalli Emanuele Mattei Gianluca Busiello Giuseppe Traficante Manuele Macario Mario Serra Michele Garavello Raffaele Rialdi Stefano Bellisario Knowledge Base Applications Development Platforms Servers MVP Sites Bob Powell GDI Corrado Cavalli MCSEworld Namespace Edanmo Raffaele Rialdi WorkThin TS

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/231.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Tips
    Tips Security IT Hardening di un server Remote Desktop A partire da Marzo 2013 si è verificato un incremento degli di tipo Ransomware ovvero attacchi che mirano a creare dei disservizi nell infrastruttura e a richiedere poi un riscatto per permettere di risolvere il problema Ultimamente si sta assistendo ad un attacco di questo tipo non solo sfruttando le vulnerabilità dei browser o tramite allegati in mail ma anche eseguendo attacchi attivi tramite DUBrute su servizi Remote Desktop Protocol RDP In sostanza vengono eseguiti attacchi a dizionario verso account utente comuni come admin Administrator backup Support Test Console Guest Sales user e vari a altri Una volta ottenuto posted Tuesday October 08 2013 2 31 PM Feedback 3 Filed Under Links Tips Security IT Internet Explorer mancata impostazione della home page Talvolta può capitare che Internet Explorer IE non utilizzi l home page imposta di seguito elencherò un paio di scenari in cui questo problema può verificarsi Scenario 1 incorrette impostazioni nel registro di sistema Come descritto nella KB2493729 You cannot change your home page in Internet Explorer 8 or in Internet Explorer 7 può essere dovuto all errata impostazione di alcune chiavi de registro e può essere risolto come segue Eliminare se esiste la chiave HKCU Software Policies Microsoft Internet Explorer Verificare che il valore Default Page URL nella chiave HKCU SOFTWARE Microsoft Internet Explorer Main sia impostato all url dell home page desiderata posted Wednesday September 18 2013 2 37 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Web Elenco indirizzi SMTP in Exchange con PowerShell Un server di posta elettronica è un sistema informatico molto dinamico per necessità varie vengono spesso creati indirizzi mail temporanei che poi vengono dimenticati In Exchange vi sono vari modi di assegnare indirizzi mail SMTP ad una cassetta postale ad una Public Folder tramite un contatto e vi è poi la possibilità che ad una cassetta postale siano assegnati più indirizzi SMTP A partire dalla versione 2007 di Exchange vi è però uno strumento estremamente duttile che è PowerShell per eseguire interrogazioni e configurazioni Grazie a PowerShell è possibile ottenere ad esempio un file di testo contenente l elenco posted Tuesday September 10 2013 3 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Exchange Doppio gateway e impostazione di una scheda di rete come primaria In scenari particolari può capitare di dover usare due schede di rete per connettersi a due reti pubbliche diverse Per esempio in scenari dove esiste una rete Intranet che fornisce servizi ma che è connessa a firewall su cui non abbiamo il controllo e una rete Internet dedicata alla sede locale su cui si ha il pieno controllo Un esempio di questi scenari possono essere le agenzie di pratiche auto o gli gli studi di broker assicurativi o finanziari in cui vengono utilizzati applicativi web mediante una connessione Internet che molto spesso è gestita dal gruppo di cui lo posted Sunday September 01 2013 4 28 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Upgrade SQL Server 2012 Eval L upgrade delle versione di valutazione di SQL Server è una domanda che di tanto in tanto ritorna nei forum e allora in questo post cercherò di riassumere le varie informazioni necessarie per eseguire la procedura Innanzitutto diciamo che l upgrade di una versione SQL Server 2012 Evaluation Enterprise è possibile verso le seguenti versioni SQL Server 2012 Enterprise Server CAL or Core License SQL Server 2012 Business Intelligence SQL Server 2012 Standard SQL Server 2012 Developer SQL Server 2012 Web Ma vi sono posted Friday August 30 2013 4 10 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database Hyper V e Hyper threading L Hyper Threading è una tecnologia introdotta da Intel che consente l esecuzione di più thread in ogni core In sostanza dal punto di vista del sistema operativo un processore single core dotato di tecnologia Hyper Threading viene visto come un processore dual core La tecnologia nata nel 2003 e attiva fino al 2006 quando hanno fatto la comparsa i processori basati sull architettura Core nel 2008 con i processori Nehalem viene introdotta la tecnologia Simultaneous Multi Threading che è l evoluzione l Hyper Treading Alla domanda se abilitare o meno l Hyper Treading su computer in cui è installato il ruolo Hyper V è possibile fare riferimento al post posted Monday August 26 2013 4 57 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Virtualization SID 2013 ringraziamenti e FAQ Con un paio di mesi di ritardo trovo finalmente il tempo di scrivere un post su Server Infrastructure Days 2013 per ringraziare WindowsServer it nella persona di Silvio Di Benedetto per aver invitato me e il mio compagno di sessioni da ormai circa 5 anni Mario Serra Complimenti a tutti gli speaker per le sessioni davvero interessanti e di grande livello tecnico un ringraziamento anche a Microsoft che nelle persone di Paola Presutto e Matteo Vianoli hanno permesso che le due giornate si svolgessero al Microsoft Innovation Campus di Milano Un doveroso speciale ringraziamento va ovviamente a Silvio Di posted Saturday August 10 2013 5 18 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization Gestione delle mappe geografiche in QlikView QlikView è un software di business analysis che consente di eseguire rapidamente analisi e reporting anche in modalità self services Oltre a funzionalità ETL QlikView offre anche la possibilità di avere a disposizione una suite di controlli grafici al momento però non esiste un controllo nativo specificatamente pensato per la visualizzazione dei dati su di una mappa geografica In ogni caso è comunque possibile gestire all interno di QlikView analisi su mappe geografiche ma occorre gestire due problematiche il rilevamento delle coordinate geografiche delle località e il rendering della mappa geografica E possibile sfruttare all interno di QlikView servizi posted Sunday August 04 2013 8 14 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Database Errore 0x80070005 durante esportazione dele VM Hyper V su share di rete Se si tenta di eseguire l esportazione di VM dalla console di Hyper V o tramite script viene segnalato l errore 0x80070005 Il motivo di questo errore dipende dal fatto che l esportazione avviene tramite l account di Sistema Locale SYSTEM come spiegato nella KB2008849 Error 0x80070005 when exporting Hyper V VMs over the Network When you export a virtual machine in Hyper V manager it is the System account of the Hyper V host that executes the export This problem occurs because the Hyper V host does not have permission on the network share posted Thursday August 01 2013 2 12 PM Feedback 2 Filed Under Links Tips Virtualization ReportViewer 2010 lentezza al primo rendering Da qualche giorno sto analizzando un problema spinoso di lentezza di alcuni applicativi NET scritti in Visual Studio 2010 che utilizzano gli oggetti ReportViewer per gestire le stampe Il problema è stato rilevato su un server RDS ma in realtà sebbene in RDP vi siano i effetti stati dei problemi con applicativi NET risolti da hotfix non era questo il caso si veda ad esempio la KB 2768741 Visual elements are displayed incorrectly when you connect to a computer that is running Windows 7 or Windows Server 2008 R2 by using the Remote Desktop Protocol Il problema era posted Friday July 12 2013 11 01 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security NET SharePoint Exchange Stampanti HP e funzionalità HP Smart Install Molte stampati e multifunzione HP USB di ultima generazione sono provviste delle funzionalità HP Smart Install che permette di avere i file di installazione in drive che viene reso disponibile connettendo via USB la stampante Purtroppo a volte pare che tale funzionalità dia dei problemi se si desidera installare la stampante connessa via USB e non via rete Ethernet o WiFi Infatti in certi casi una volta disconessa soenta la stampante se la si riconnette riaccende il computer vede solo il driver su cui risiedono i file d installazione e non la stampante e l unico modo per riconnettere la stampante è quello posted Thursday July 11 2013 9 11 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Windows Server 2012 Active Directory e ruoli RDS Su sistemi precedenti a Windows Server 2012 per best practices su un server col ruolo Domain Controller per motivi di sicurezza e performance non è consigliabile installare il ruolo Remote Desktop Session Host o Terminal Server inoltre nel caso si disattenda la best practices occorre ricordare che sono necessarie alcune configurazioni particolari come indicato nei seguenti Installing Terminal Server on a Domain Controller Windows Server 2008 Installing Terminal Server on a Domain Controller Windows Server 2008 R2 In Windows Server 2012 i ruoli Remote Desktop Services e i ruoli posted Tuesday July 09 2013 11 25 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization Mancata apertura di Acrobat Reader e associazione PDF non corretta Oggi ho dovuto intervenire su un computer che da esplora risorse apriva correttamente i PDF ma l icona assegnata ai file sebbene fosse quella del PDF non era quella corretta rispetto alla versione di Acrobat Reader Installata ovvero la 11 Il problema era che quando si tentava l apertura di PDF da applicazioni l Acrobat Reader non veniva avviato Ad esempio se da Word 2010 si generava un PDF lasciando l opzione di aprire il PDF generato veniva restituito un errore che indicava che non erano state trovate applicazioni installate per il tipo di file Ovviamente a nulla serviva provare a reimpostare posted Monday July 01 2013 3 32 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Eliminazione di directory di grandi dimensioni A volte succede di dover eliminare directory di grandi dimensioni e con un gran numero di sotto directory Si pensi ad esempio al caso in cui occorre eliminare parzialmente dei backup eseguiti su RDX perché si è eseguito una ristrutturazione di directory o comunque a tutti quei casi in cui non è possibile semplicemente formattare il volume in cui di trovano i file In questi casi è possibile cercare di abbreviare i tempi eseguendo un paio di comandi dos DEL F S Q PathFolder nul RMDIR S posted Wednesday June 12 2013 4 00 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Tips IT Durata del Tombstone Lifetime Il Tombstone Lifetime viene utilizzato in Active Directory nei seguenti situazioni Determinare quando un oggetto può essere eliminato fisicamente A riguardo si veda How to search for deleted objects in Active Directory Determinare il tempo di validità di un backup del system state di un Domain Controller A riguardo si veda Useful shelf life of a system state backup of Active Directory Determinare il tempo oltre la Replica con un DC che contatta più gli altri DC viene interrotta definitivamente A riguardo si veda Replication error 8614 The Active Directory cannot posted Wednesday May 29 2013 5 01 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Windows Server 2012 Forzare un aggiornamento remoto di Criteri di gruppo A partire da Windows 2003 e XP tramite GPUpdate exe è possibile forzare l applicazione delle Group Policy Computer e Utente sia sul computer locale che su di un computer remoto Per i dettagli si veda Refresh Group Policy settings with GPUpdate exe in Windows 2000 era disponibile il comamando secedit con l opzione refreshpolicy Gpupdate target computer user force wait value logoff boot Applicazioni delle GPO sul computer locale gpupdate Applicazione forzata delle GPO ignora i processi di ottimizzazione e riapplica tutte le GPO attendendo 100 secondi per il processamento delle GPO posted Monday May 27 2013 12 11 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT XP SP3 Security Essentials non rilevato dal Centro di sicurezza PC Questo sembra essere un problema che capita spesso leggendo i vari forum su Internet ed è successo anche a me di vederlo di tanto in tanto In questo post cercherò di riportare i motivi e le possibili soluzioni a questo issue Risorse hardware insufficienti Microsoft Security Essentials MSE ha requisiti decisamente bassi come si può vedere dal segunete Downloading and Installing Microsoft Security Essentials For Windows XP a PC with a CPU clock speed of 500 MHz or higher and 256 MB RAM or higher Per esperienza ho notato che il processo posted Friday May 24 2013 5 17 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security DHCP evoluzione e problemi noti Evoluzione del servizio DHCP Il servizio DHCP ha subito nel corso degli anni varie evoluzioni che hanno portato una serie di nuove funzionalità estremante utili per un servizio chiave dell infrastruttura aziendale Infatti è fondamentale strutturare la gestione del DHCP in ottica di fault tollerance e scalabiltà futura ragionando sulla base della criticità e dell evoluzione futura della propria rete aziendale Di seguito i link su cui trovare le nuove features introdotte dalle varie versioni del sistema operativo server Sistema Operativo posted Wednesday May 22 2013 3 37 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization Virtual Server 2005 R2 Sp1 errori 7022 e 7001 all avvio Se Virtual Server R2 2005 Sp1 non si avvia riportano i seguenti errori Tipo evento Errore Origine evento Service Control Manager Categoria evento Nessuno ID evento 7022 Descrizione Servizio Servizio di assistenza macchina virtuale bloccato in partenza Tipo evento Errore Origine evento Service Control Manager Categoria evento Nessuno ID evento 7001 posted Friday May 17 2013 11 06 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Virtualization Windows 2003 e Microsoft Update in loop Oggi ho dovuto installare un Windows Server 2003 terminata l installazione come da manuale ho provveduto a scaricare gli aggiornamenti e per farlo ho usato come sempre Microsoft Update ovvero la versione aggiornata del sito di update di Microsoft Windows Server 2003 per default utilizza invece ancora Windows Update per passare a Microsoft Update occorre selezionare l opzione relativa dopo aver avviato Windows Update e installare l ActiveX relativo MUWebControl Class in Wuweb dll Il problema è che però dopo l attivazione di Microsoft Update invece di proporre come di consueto la selezione tra l esecuzione dell update in modalità Rapido o Personalizzato la pagina posted Wednesday May 15 2013 10 13 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Skype disabilitazione invio e ricezione file In questi giorni si sta diffondendo tramite Skype un malware mediante lo scambio dei file o l invio di file o di link che poi scaricano un malware Un malware che va per la maggiore è quello descritto nel post Virus Mal DorkLnk A di Mario Serra di seguito un altro paio di post a tema Security notice lol is this your new profile pic Come rimuovere Skype virus Skype worm spreads using LOL trick to infect unwary users Steps to Stop and Remove the Skype posted Tuesday May 07 2013 2 55 PM Feedback 0 Filed Under Tips Security IT Windows Server 2012 errore durante l installazione del NET Framework 3 5 Tra le funzionalità di Windows Server 2012 vi è la possibilità di installare il NET Framework 3 5 ma va precisato che tale funzionalità non viene integrata nel sistema durante l installazione al contrario ad esempio del NET Framework 4 5 Infatti se tentiamo l installazione e il computer non ha una connessione a Internet questa fallirà e nei registri relativi al Setup verrà registrato l evento d informazione Log Name Setup Event ID 11 Task Category 1 Level Information posted Thursday May 02 2013 12 40 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT NET Windows Server 2012 Hyper V e Ibernazione Con Windows 8 è stato introdotta la possibilità di usare Hyper V anche su OS Client grazie alla funzionalità Client Hyper V a riguardo si veda il mio post Windows 8 e Client Hyper V Sebbene Client Hyper V abbia qualche limitazione rispetto alla versione di Hyper V contenuta in Windows Server 2012 ha però anche qualche feature in più come ad esempio la possibilità di usare le reti Wireless e l integrazionei con le funzionlità di Standby e Ibernazione che possono tornare utili su un laptop Dal seguente Client Hyper V With Client Hyper V you can use Hyper V virtualization with both posted Wednesday May 01 2013 11 35 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips IT Virtualization PowerShell exe wapper Ormai tramite PowerShell è possibile creare script che possono risolvere un gran numero di problematiche amministrative o ripetitive che svolte tramite interfaccia grafica risulterebbero complesse o richiederebbero molto tempo In alcuni scenari poi potrebbe essere necessario dare la possibilità di eseguire lo script a utenti che si occupano di manutenere determinati asset dell infrastruttura ma che non hanno specifiche competenze IT o Dev ovvero degli utenti Information Worker avanzati In questi scenari può tornare utile PS2EXE sviluppato da Ingo Karstein per informazioni sul tool oltre alle informazione sull homepage del progetto su CodePlex si vedano i seguenti posted Friday April 19 2013 9 28 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips IT NET Downgrade Rights per Windows Server 2012 Con le versioni Standard e Datacenter di Windows Server 2012 vengono concessi i diritti per eseguire anche istanze virtuali come avevo descritto nel post Windows Server 2012 in 4 versioni in particolare La versione Standard comprende i diritti per due istanze virtuali su due processori La versione Datacenter comprende i diritti illimitate istanze virtuali su due processori In altre parole questo significa che Con una licenza di WS2012 Standard su un server con un massimo di due processori è possibile eseguire fino a due VM con WS2012 posted Thursday April 18 2013 10 45 AM Feedback 6 Filed Under Links Tips IT Virtualization KB2823324 e BSOD0xc000021a o EventID 55 Lo scorso 9 Aprile 2013 è stato rilasciato con il bollettino di sicurezza MS13 036 l aggiornamento KB2823324 che contiene un aggiornamento di sicurezza per il driver di sistema in Kernel Mode ntfs sys L aggiornamento riguarda Windows Vista Windows Server 2008 Windows 7 e Windows Server 2008 R2 e va a chiudere alcune vulnerabilità tra cui una divulgata pubblicamente che potrebbe consentire a codice malevolo l acquisizione di privilegi elevati Per dettagli

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/232.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Security
    Innovation Campus si terrà la Server Infrastructure Days 2013 l evento gratuito organizzato dalla community WindowServer it in collaborazione con Microsoft Italia dedicato alle tecnologie server Microsoft Io e Mario Serra saremo presenti con due sessioni su Active Directory sui temi della migrazione e del Disaster Recovery ma insieme a speaker di altissima qualità tecnica verranno analizzate le tecnologie Microsoft utilizzate nelle moderne infrastrutture informatiche Infatti si parlerà di Exchange Server 2013 Lync Server 2013 SQL Server 2012 Sharepoint Server 2013 System Center 2012 Windows Azure Windows Server posted Sunday April 21 2013 2 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Security Database IT SharePoint Exchange Virtualization KB2823324 e BSOD0xc000021a o EventID 55 Lo scorso 9 Aprile 2013 è stato rilasciato con il bollettino di sicurezza MS13 036 l aggiornamento KB2823324 che contiene un aggiornamento di sicurezza per il driver di sistema in Kernel Mode ntfs sys L aggiornamento riguarda Windows Vista Windows Server 2008 Windows 7 e Windows Server 2008 R2 e va a chiudere alcune vulnerabilità tra cui una divulgata pubblicamente che potrebbe consentire a codice malevolo l acquisizione di privilegi elevati Per dettagli si veda Bollettino Microsoft sulla sicurezza MS13 036 Importante Pare però che su alcuni computer Windows 7 questo aggiornamento abbia causato reboot del sistema o problemi con applicazioni come indicato nella posted Monday April 15 2013 9 51 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Secure Boot La funzionalità Secure Boot descritta nella specifica UEFI Unified Extensible Firmware Interface 2 3 1b le cui finalità sono quelle di impedire l esecuzione di firmware sistemi operativi o driver UEFI o ROM facoltative non autorizzati all avvio del sistema Per svolgere questa funzione il Secure Boot mantenendo dei database dei firmatari di software e delle immagini del software di cui è pre approvata l esecuzione nel computer In altre parole Secure Boot fa sì che durante il processo di boot venga eseguito solo software compatibile con le firme crittografiche autorizzate Microsoft richiede che i produttori di computer debbano implementare il Secure Boot di posted Saturday March 23 2013 6 39 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Automazione del WSUS CleanUp Grazie a PowerShell è possibile automatizzare semplicemente anche una delle operazioni amministrative che normalmente venivano svolte manualmente con cadenza periodica leggi quando ci si ricorda dagli amministratori di sistema ovvero il wizard della pulizia guidata di WSUS L idea è quella di sfruttare tramite PowerShell la classe CleanupScope contenuta in Microsoft UpdateServices Administration dll che a sua volta non è altro che un assembly NET Di conseguenza risulta semplice utilizzare la classe sfruttando la tecnica della Reflection per ottenere un istanza della classe CleanupScope reflection assembly LoadWithPartialName Microsoft UpdateServices Administration wsus posted Monday January 21 2013 11 02 AM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Security IT Windows Server 2012 Active Directory requisiti e nuove funzionalità In Windows Server 2012 sono state introdotte una serie di nuove funzionalità in Active Directory quali Safe virtualization dei DC Cloning dei DC virtuali Semplificazione del deploy e dell upgrade dei DC Dynamic Access Control DAC Generazione dei comandi PowerShell equivalenti ai task eseguiti tramite la GUI di Active Directory Administrative Center ADAC Kerberos Constrained Delegation tra domini Flexible Authentication Secure Tunneling FAST Requisiti per l aggiunta di un DC posted Thursday October 18 2012 5 23 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization Gestione dei backup in piccole infrastrutture La problematica dei backup nelle piccole infrastrutture è spesso gestita in maniera sommaria a causa del fatto che le politiche di salvataggio sono state messe in essere di solito in tempi diversi Questo comporta sistemi eterogeni sia di salvataggio che di rispristino Ovviamente la soluzione ottimale budget permettendo è valutare un prodotto dedicato al backup come ad esempio Data Protection Manager della suite System Center Di seguito invece analizzerò quello che si può provare a fare per realizzare un sistema di backup più strutturato utilizzando hardware eventualmente già disponibile in casa In particolare ipotizzerò di avere posted Thursday September 27 2012 5 04 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Sophos UTM Essential Firewall Questa versione di Sophos UTM è disponibile gratuitamente per uso aziendale e può essere scaricato al seguente Sophos UTM Essential Firewall Firewall aziendale gratuito Come riportato nel link l Essential Firewall Edition fornisce protezione per un numero illimitato di indirizzi IP e contiene le seguenti funzionalità senza alcun limite di tempo Networking router Internet bridging server DNS Proxy DNS DynDNS server relay DHCP Supporto di NTP e QoS automatica Network Security Firewall con Stateful Packet Inspection Network Address Translation DNAT SNAT Masquerading Accesso remoto Supporto di PPTP e posted Wednesday September 12 2012 4 01 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Virtualization Forefront TMG 502 Proxy Error The data is invalid 13 Tendando di aprire determinati link su EBay può succedere di riscontrare l errore 502 Proxy Error The data is invalid 13 Nel mio caso l errore è dovuto al fatto che probabilmente la malware protection causa dei ritardi che creano il problema Per risolvere è possibile escludere dalla Malware Protection il dominio di ebay ebay it Un altra possibile causa di questo tipo di problemi potrebbe l Http Compression a riguardo si veda Error 502 The data is invalid while browsing Internet through TMG 2010 RC posted Wednesday July 25 2012 10 41 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security Microsoft Press free ebook Al seguente post Free ebooks Great content from Microsoft Press that won t cost you a penny del blog MSDN Microsoft Press potete trovare una raccolta di libri gratuiti completi in formato PDF e alcuni anche nei formati Mobi Kindle e epub Una bella iniziativa per approfondire tecnologie prodotti attualmente in produzione quali virtualizzazione Windows Server 2008 R2 SQL Server 2012 2008 R2 Office 2010 365 Visual Studio 2010 e sviluppo con Windows 7 e Windows Phone 7 Inoltre sono disponibili anche ebook sulle prossime versioni di prodotti e tecnologie quali Windows Server 2012 e programmazione di Windows 8 Apps posted Thursday June 28 2012 8 41 AM Feedback 0 Filed Under Links Security Database IT NET Virtualization Forefront TMG e Youtube Attivando la funzionalità di URL filtering in Forefront TMG i video di YouTube potrebbero non venire visualizzati anche se in linea con le policy dell URL Filtering ma potrebbe comparire invece l errore An error occurred please try again later Ciò è dovuto al fatto che YouTube durante la visualizzazione del filmato esegue dei redirect verso diversi URL ad esempio del tipo tipo http o o preferred seabone mil5 v24 lscache7 c youtube com Il problema nasce appunto da qui infatti L URL Filtering al momento classica youtube com nella categoria Media Sharing ma ad esempio c youtube com viene anche classificato come Malicious e quindi bloccato se come auspicabile tra le categorie posted Tuesday June 26 2012 9 24 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security Microsoft security tools Da qualche anno Microsoft ha dedicato parte dei sui sforzi alla sicurezza acquisendo prodotti e sviluppandoli Il risultato di questo investimento sul fronte della sicurezza sono oltre alla linea di prodotti Forefront anche tuta una serie di applicativi e tools gratuiti Microsoft Security Essentials Microsoft Security Essentials di cui è stata rilasciata la versione 4 0 il 24 Aprile 2012 è l antivirus gratuito utilizzabile su Windows XP SP3 Windows Vista SP1 SP2 e Windows 7 MSE utilizza lo stesso motore di scansione utilizzato dai prodotti a pagamento Windows Intune e Forefront Endpoint Protection Il prodotto è utilizzabile a posted Monday April 30 2012 12 42 AM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Windows Update e errore 80244021 Spesso possono accadere errori legati all esecuzione di Windows Update su macchine che devono utilizzare proxy per accedere a Internet Nel mio caso il computer aveva le seguenti caratteristiche OS WS2008R2Sp1 appena installato In workgroup Proxy configurato manualmente per utilizzare un server TMG 2010 su cui non vi sono regole di accesso anonimo agli URL di Windows Update ma solo regole che ne consentono un accesso Autenticato Analizzando il file Windir windowsupdate log la causa dell errore è appunto la mancata connessione al sito di Microsoft posted Friday April 06 2012 2 31 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Forefront TMG 2010 backup e disaster recovery In questo post descriverò la metodologia che seguo per il backup e la gestione del disaster recovery di Forefront TMG 2010 essendo un approccio personale ovviamente non è detto che sia la soluzione migliore o che sia applicabile a tutti gli scenari In ogni caso può tornare utile a chi si appresta a gestire la problematica se non come soluzione da applicare almeno come spunto per costruire una propria strategia Innanzitutto va detto che io dopo avere installato Forefront TMG configuro la cache Web su di un secondo volume che nell esempio identificherò con la lettera E come consigliato nel posted Friday March 23 2012 12 13 AM Feedback 2 Filed Under Code Snippets Scripts Tips Security IT Hotfix di sicurezza 2671387 per risolvere una vulnerabilità di Desktop remoto Nel bollettino di sicurezza Microsoft MS12 020 del 13 marzo 2012 è stato reso disponibile un aggiornamento per la protezione risolve due vulnerabilità del protocollo RDP che sono state divulgate privatamente Come spesso accade dopo al pubblicazione delle hotfix la comunità hacker eseguendo il reverse engineering dei binari dell hotfix scopre quale fosse la vulnerabilità e di qui la possibiltà che questa cominci ad essere sfruttata da codice malevolo In questo caso però è successo qualcosa di più grave ovvero su un sito web cinese è apparso in queste ore il codice proof of concept in grado di sfruttare la vulnerabilità posted Tuesday March 20 2012 8 34 AM Feedback 1 Filed Under Links Security IT Virtualization TMG 2010 autenticazione Kerberos e configurazione dei client Per connettersi al servizio proxy di TMG è possibile configurare i client in 3 diversi modi che possono essere indicati per scenari diversi Client SecureNAT ovvero sul client il server TMG viene impostato come gateway in questo modo è possibile utilizzare i protocolli semplici per i più complessi che necessitano di più connessioni primarie o secondarie è necessario un filtro di applicazione Forefront TMG non può utilizzare l autenticazione a livello utente E indicato per client non Windows o se risulta necessario il supporto a protocolli non TCP o UDP xes ICMP o GRE Client proxy Web ovvero sul posted Saturday March 17 2012 8 56 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT TMG 2010 Esportazione della configurazione tramite script Ovviamente come tutti i servizi anche di TMG occorre pianificarne i backup delle configurazioni Nativamente TMG offre un wizard per il backup della configurazione molto comodo per il salvataggio manuale Se però si vuole automatizzare l Export della configurazione è possibile utilizzare lo script dell SDK Exporting and Importing a Forefront TMG Configuration per salvare su file xml l intera configurazione senza dati opzionali Di seguito riporto un esempio di script VBS per esportare la configurazione in una directory specificata Esempio cscript Export vbs Path Option Explicit posted Wednesday March 14 2012 10 20 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security TMG 2010 disabilitazione delle rule tramite script Molto quando si configurano regole sul firewall nasce l esigenza di crearne alcune da abilitare a richiesta per permettere interventi su determinati sistemi dell infrastruttura a consulenti o professionisti esterni Al termine degli interventi esterni occorre ricordarsi di disabilitare queste regole di accesso temporaneo in caso contrario si corre il rischio di lasciare spazio a possibili vulnerabilità o ad accessi all infrastruttura Per ovviare a questo possiamo pensare di sfruttare la possibilità di gestire TMG tramite script gestendo la disabilitazione in modo automatico di tali rule di accesso temporaneo Ad esempio tramite un operazione pianificata possiamo pensare di disabilitare tali posted Wednesday March 14 2012 1 00 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT TMG 2010 e configurazione delle schede di rete In questo post prenderò in esame lo scenario di server TMG 2010 in ambiente Windows Server 2008 R2 con due schede di rete una dedicata alla connessione alla rete interna LAN e una connessa alla rete esterna Internet ovvero installato in modalità Edge firewall Una delle operazioni preliminari da eseguire prima dell installazione di TMG è quella di configurare correttamente le schede di rete e di disabilitare i componenti e le funzionalità non essenziali per evitare sia malfunzionamenti che possibili falle di sicurezza Prima di addentraci nelle configurazioni cerchiamo di rispondere alla domanda se conviene o meno mantenere abilitato posted Wednesday March 07 2012 11 11 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Forefront TMG 2010 e gestione della Web Cache Forefront TMG 2010 supporta due tipi di cache che consentono di velocizzare gli accessi al contenito richiesto ridurre la larghezza di banda sulla connessione Internet e ridurre il carico carico ridotto sui server Web pubblicati Forward caching il contenuto Internet richiesto frequentemente viene memorizzato nella cache e fornito agli utenti interni Reverse caching il contenuto richiesto frequentemente dai server Web interni pubblicati da Forefront TMG viene memorizzato nella cache e fornito agli utenti remoti es Per default la Cache non è attivata e la Reverse cache è attiva se posted Thursday February 09 2012 10 15 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT Web Forefront TMG 2010 downloads Come per ISA Server anche per TMG 2010 Microsoft mette a disposizione sul Download Center alcuni downloads che possono tornare utili Un esempio è il Microsoft Forefront Threat Management Gateway TMG 2010 Tools Software Development Kit dove tra le varie utility a disposizione si possono trovare CacheDirPack exe Cache Directory Tool for Forefront TMG che permette di vedere e rimuovere gli oggetti nella cache DNSToolsPack exe DNS Cache Tool for Forefront TMG per visualizzare e rimuovere le voci nella DNS cache MSDEToText exe MSDEToText Tool for Forefront posted Tuesday February 07 2012 9 13 PM Feedback 0 Filed Under Links Security IT ForeFront TMG 2010 e SQL Server Come ISA 2006 anche ForeFront utilizza SQL Server per gestire i logs in alternativa è possibile utilizzare un file di testo Al contrario di ISA 2006 in FF TMG 2010 non è più possibile scegliere di non installare SQL Server durante il wizard di installazione per la gestione dei logo si veda Configuring Forefront TMG logs La versione installata è la SQL Server 2008 Express Edition with Advanced Services SP1 10 0 2531 0 SQL Server viene utilizzato dai componenti Web proxy e Firewall per memorizzare i log files sull istanza msfw inoltre le anche funzionalità di Reporting e Logging di FF posted Monday February 06 2012 10 39 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security IT Utilizzare gli strumenti di amministrazione tramite RemoteApp pubblicazione della console di gestione di Hyper V In questo post Scenari di utilizzo delle RemoteApp Parte 1 ho parlato di come utilizzare le RemoteApp per eseguire tramite RDP applicazioni residenti su un server RD Session Host basato su Windows Server 2008 R2 su di un client con RDC 6 1 o superiore e sistema operativo XP SP3 o superiore Questa tecnologia permette quindi ai client di eseguire anche quelle applicazioni che localmente non potrebbero essere eseguire Un esempio sono gli strumenti di amministrazione di Windows Server 2008 R2 Infatti è possibile installare sui client gli RSAT Remote Server Administration Tools che però sono disponibili sono per le posted Sunday December 11 2011 3 27 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Security Virtualization Ripristinare un accesso amministrativo su una macchina virtuale Questo post nasce da una richiesta Problema teo 78 sul forum di Sysadmin it circa la possibilità di poter accedere ad una macchina virtuale Windows 7 come amministratore locale nel caso si siamo smarrite le credenziali dell utente amministratore in Windows Vista e Windows 7 per sicurezza l account Administrator è disabilitato per default perché tale utente disattiva alcune importanti feature di sicurezza come ad esempio Internet Explorer Protected Mode e la UAC La necessità di configurare un accesso amministrativo locale legittimo può nascere dal fatto che abbiamo o semplicemente dimenticato la password dell account amministratore creato durante l installazione del sistema o abbiamo posted Tuesday November 22 2011 12 02 PM Feedback 3 Filed Under Links Tips Security IT Virtualization RDRemote V1 0 0 In questo post Abilitare Remote Desktop remotamente avevo descritto alcuni modi per attivare remotamente le funzionalità di Remote Desktop accennando alla possibilità di utilizzare anche WMI per raggiugere lo scopo In particolare WMI offre tramite il metodo SetAllowTSConnections della classe Win32 TerminalServiceSetting la possibilità di attivare Remote Desktop e di configurare le Firewall rules relative Di seguito riporto una tabella con il parametri necessari per configurare correttamente i servizi di Desktop Remoto e il Firewall un grazie a Strohm Armstrong Programming Writer Windows SDK per avermi dato delucidazioni in merito posted Monday November 14 2011 2 08 PM Feedback 1 Filed Under Links Code Snippets Scripts Security IT NET Virtualization Tools per il controllo del servizio mail Avendo un proprio server di posta può capitare che qualcuno si lamenti che non riesce a ricevere mail dal nostro server o recapitarle al nostro server In queste situazioni la prima cosa da verificare è se il nostro mail server non è stato messo i qualche black list per fare questa verifica vi sono vari siti a disposizione io normalmente utilizzo per una prima verifica il seguente tool messo a disposizione da MXToolBox posted Tuesday November 08 2011 10 38 AM Feedback 2 Filed Under Links Tips Security IT Web Exchange Windows Server 2008 R2 Hyper V Server 2008 R2 e connessioni WMI La console di gestione di Hyper V virtmgmt msc utilizza per connettersi al server Hyper V la tecnologia WMI questo comporta determinate configurazioni a seconda che client e server appartengano allo stesso dominio o a domini in trust o meno per esempio scenari di client e o server in workgroup Per comprendere il motivo di queste configurazioni e quando queste devono essere eseguite

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/233.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Navision
    NRORIGINALURL partnersource downloads releases microsoftbusinesssolutionsnavision40sp2 htm printpage false NRNODEGUID 87400769 21DC 4E2C 99E0 0592F209A8D2 NRCACHEHINT Guest printpage false posted Monday April 10 2006 3 00 PM Feedback 0 Filed Under Links Navision Configurare l Index Hinting e la Lock Granularity in SQL Server Un articolo che illustra come configurae l Index Hinting e la Lock Granularity per Navision in ambiente SQL Server http blogs ugidotnet org alexblog articles 37385 aspx posted Monday March 20 2006 3 05 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Navision Accedere a Navision tramite C FRONT NET Sul sito di UGI è disponibile il mio articolo su C FRONT NET http www ugidotnet org articles articles read aspx ID 113 posted Saturday March 11 2006 10 46 AM Feedback 2 Filed Under Links Navision NET Bug Navision 4 0 SP1 e SQL Server 2005 sulla Windows Authentication A quanto pare c è un bug per l utilizzo dei Windows Groups per l autenticazione in Navision 4 0 SP1 su SQL Server 2005 Non vi sono problemi se si utilizzano solo gli utenti di Windows la conferma mi è stata data dal supporto tecnico nel Newsgroup http groups google it group microsoft public navision browse thread thread b21763ad2ed79cd1 5c151920ab2f2744 lnk st q Nav 4 0 SP1 rnum 1 hl it 5c151920ab2f2744 Ulteriori conferme al seguente Microsoft Dynamics NAV and SQL Server 2005 Communication https mbs microsoft com partnersource documentation systemrequirements navsqlcommunication htm printpage false posted Wednesday March 08 2006 2 08 PM Feedback 2 Filed Under Links Navision Database Simulare la pressione di un tasto tramite l OCX di Windows Script Host Un articolo sull utilizzo dell OCX di Windows Script Host all interno di Navision http blogs ugidotnet org alexblog articles 36205 aspx posted Monday March 06 2006 11 56 AM Feedback 7 Filed Under Links Code Snippets Scripts Navision Internal Error 1190 in Module 19 Performing a Navision Backup on the SQL Server Option L errore è dovuto alla presenza di caratteri minuscoli in uno o più campi Code Per maggiori informazioni si veda il seguente articolohttps mbs microsoft com knowledgebase KBDisplay aspx WTNTZSMNWUKNTMMYMXTYYKSWTLKQNNOXYXLQTZOPQPQZZYUYXSUZYZQKMUKWLQVWPOPWYPQOSTVVYPKOLUKKKQROZYRPLOWZOYORMUVNQZYTKKRR l articolo è riservato ai Partner per leggerelo occorre autenticarsi posted Monday February 20 2006 5 41 PM Feedback 0 Filed Under Links Navision Schedulare il backup di Navision Uno script WSH per avviare il backup di Navsion http blogs ugidotnet org alexblog articles 35040 aspx posted Friday February 17 2006 2 32 PM Feedback 0 Filed Under Navision Ottenere l elenco dei database Navision su un istanza SQL Server Review Se si osserva il comportamente del client di Navison quando apre un database SQL Server si nota che vengono visualizzati solo i database di Navision a cui si può accedere con le credenziali fornite e non tutti quelli dell istanza Questo ci porta a fare la considerazione che il controllo viene fatto fatto sul database dove infatti troviamo la tabella ndo dbproperty che contiene un solo record con le informazioni di Navision ad esempio nella colonna databaseversionno troviamo la versione Quindi per ottenere l informazione possimao ricavare l elenco dei database a cui si ha diritto di accedere con le credenziali fornite e controllare poi l esistenza posted Friday February 10 2006 3 49 PM Feedback 1 Filed Under Code Snippets Scripts Navision Database Ottenere Versione e Path del client di Navision installato Queste informazioni sono reperibili tramite la seguente chiave di registro HKEY LOCAL MACHINE SOFTWARE Navision Microsoft Business Solutions Navision Questa chiave ha una sottochiave che rappresenta la versione installata xes W1 4 00 che a sua volta contiene un valore Path che rapprasenta il percorso in cui è stato installato il client di Navision Di seguito il codice per ottenere le informazioni in VB Net Public Shared Function GetNavisionVersion As String Dim value As String String Empty Try Dim key As Microsoft Win32 RegistryKey key Microsoft Win32 Registry LocalMachine OpenSubKey SOFTWARE Navision Microsoft Business Solutions Navision False value key GetSubKeyNames 0 Catch ex As Exception Throw New System ApplicationException Navision Client is not installed ex End Try Return value End Function posted Wednesday February 08 2006 1 51 PM Feedback 0 Filed Under Code Snippets Scripts Navision Creazione di una versione 4 0 SP1 Italiana personalizzata tramite il Navision Developer s Toolkit 2 0 SP2 Una piccola guida per l utilizzo del Compare Merge del Navision Developer s Toolkithttp blogs ugidotnet org alexblog articles 34447 aspx posted Tuesday February 07 2006 2 29 PM Feedback 0 Filed Under Navision Installazione Navision 4 0 SP1 in ambiente SQL Server 2005 Una piccola guida per l installazione di Navision 4 0 SP1 utilizzando SQL Server 2005http blogs ugidotnet org alexblog articles 34389 aspx posted Monday February 06 2006 5 21 PM Feedback 0 Filed Under Navision Documenti Navision 4 0 su PartnerSource Per comodità ho raccolto i documenti Navision 4 0 su PartnerSource nel seguente articolo http blogs ugidotnet org alexblog articles 34352 aspx posted Monday February 06 2006 10 55 AM Feedback 0 Filed Under Navision Alcuni utili articoli su Navision How to integrate Navision 4 00 with external development projects 31 01 2006 https mbs microsoft com partnersource documentation howtoarticles integratenavision400 htm printpage false NET Development with Navision 13 05 2004 https mbs microsoft com partnersource products navision documentation whitepapers netdevelopmentnavision htm printpage false Microsoft Business Solutions Navision 4 00 Smart Tag Integration Toolkit 07 09 2005 https mbs microsoft com partnersource documentation userguides navdocsmarttag htm printpage false Security Hardening Guide 07 08 2005 https mbs microsoft com partnersource products navision documentation userguides 2f6765b6 3a2e 494d 87ff 65188e66aa88 htm printpage false Granule List with included objects for Microsoft Navision Version 4 0 14 02 2005 https mbs microsoft com partnersource documentation installationsetupguides microsoft navision 4 0 granule list htm printpage false posted Friday February 03 2006 3 07 PM Feedback 0 Filed Under Links Security Navision NET Creazione di un database per il Navision Developer s Toolkit Un articolo sulla creazione di una database per il Navision Developer s Toolkit http blogs ugidotnet org alexblog articles

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/234.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Design
    esempio un uniqueidentifier GUID o un numero auto incrementante Ovvero usare una Surrogate key Utilizzare una colonna non nulla che identifica univocamente i posted Thursday February 21 2013 3 16 PM Feedback 0 Filed Under Links Design Database Considerazioni sull utilizzo degli SSD I drive a stato solido o SSD Solid State Drive sono memorie di massa che differiscono dai drive a disco fisso o HDD Hard Disk Drive per il fatto che fanno uso di memoria a stato solido in particolare memoria flash per l archiviazione dei dati anziché utilizzare dischi magnetici e organi meccanici Questa differenza sostanziale tra gli SSD e gli HDD porta ad una serie di vantaggi e svantaggi di cui bisogna tenere conto nel momento dell adozione della scelta del tipo di memoria di massa da utilizzare Vantaggi degli SSD Rumorosità assente posted Monday December 10 2012 2 27 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Design Database IT Virtualization SQL Server e il Disk Partition Alignment Il Disk Partion Alignement ovvero l allineamento della della geometrie del disco e della partizione è una best practies che può portare ad un significativo aumento delle performance in determinati contesti anche se spesso rischia di essere poco considerata Innanzitutto va detto che l allineamento consiste nel far sì che le operazioni di IO sui dischi da parete di SQL Server avvengano in maniera ottimizzata dal momento che la file allocation unit size cluster size raccomandata per SQL Server è di 64 KB che coincide con un singolo SQL Server extent il concetto è quello di allineare i dati ai vari posted Monday April 09 2012 7 07 PM Feedback 2 Filed Under Links Tips Design Database IT Exchange Virtualization Hyper V controller virtuale IDE vs SCSI In Hyper V sono disponibili due tipi di controller virtuali quello IDE e quello SCSI a cui è possibile connettere i dischi virtuali Nella seguente tabella sono riassunte le differenti caratteristiche dei due tipi di controller in Windows Server 2008 R2 Feature IDE SCSI Note Max Devices posted Monday December 20 2010 10 44 PM Feedback 0 Filed Under Links Design IT Virtualization Installazione di Exchange su dominio Active Directory separato Microsoft suggerisce di installare Exchnage in una foresta separata nelle organizzazione complesse per le seguenti ragioni Sono presenti più unità aziendali che richiedono isolamento di dati e servizi Sono presenti più unità aziendali con requisiti di schema diversi È in corso una fusione un acquisizione o una dismissione Per definire confini precisi tra le unità aziendali occorre creare una foresta di Active Directory separata per ogni unità aziendale Scegliendo questo tipo di configurazione di Active Directory è consigliabile utilizzare la foresta di risorse di Exchange a riguardo si veda posted Wednesday August 06 2008 12 46 PM Feedback 3 Filed Under Links Security Design Microsoft Download 19 08 2005 ILMerge ILMerge is a utility for merging multiple NET assemblies into a single NET assembly It works on executables and DLLs alike It comes with several options for controlling the processing

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/235.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive

  • DevAdmin Blog - Database
    utilizzo degli SSD I drive a stato solido o SSD Solid State Drive sono memorie di massa che differiscono dai drive a disco fisso o HDD Hard Disk Drive per il fatto che fanno uso di memoria a stato solido in particolare memoria flash per l archiviazione dei dati anziché utilizzare dischi magnetici e organi meccanici Questa differenza sostanziale tra gli SSD e gli HDD porta ad una serie di vantaggi e svantaggi di cui bisogna tenere conto nel momento dell adozione della scelta del tipo di memoria di massa da utilizzare Vantaggi degli SSD Rumorosità assente posted Monday December 10 2012 2 27 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Design Database IT Virtualization SQL Server 2012 Service Pack 1 Dal 7 novembre 2012 come annunciato nel seguente post SQL Server 2012 SP1 Is Now Available È stato reso disponibile il Service Pack1 di SQL Server 2012 che può essere scaricato dal seguente Microsoft SQL Server 2012 Service Pack 1 SP1 L SP1 è disponibile sia come update da applicare a installazioni esistenti SQLServer2012SP1 KB2674319 x64 Lng exe SQLServer2012SP1 KB2674319 x86 Lng exe che come Slipstream per eseguire nuove installazioni o upgrade da SQL Server 2008 2008 R2 SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 iso SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 iso SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 box SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 box SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x64 exe SQLServer2012SP1 FullSlipstream Lng x86 exe Oltre alla correzioni presenti nei Cumulative Update a riguardo si veda The SQL Server 2012 builds that were released after SQL Server 2012 posted Tuesday November 27 2012 4 45 PM Feedback 0 Filed Under Links Database SQL Server ricerca di tabelle e viste che utilizzano una determinata colonna Nella vita dei database soprattutto quelli gestionali può accadere che si decida di mettere mano alla struttura di una tabella eliminando o rinominando una colonna in una tabella In questo caso possono tornare i seguenti comandi che eseguono una query per determinare quali Tabelle e Viste contengono una determinata colonna Ricerca nelle Tabelle per colonna specifica USE DBName GO SELECT sys tables name AS TableName SCHEMA NAME schema id AS SchemaName FROM sys tables INNER posted Tuesday November 06 2012 1 29 PM Feedback 0 Filed Under Tips Database Installazione SQL Server 2012 Management Studio Express su Windows 7 64 Bit Durante l installazione della SQL Server 2012 Management Studio Express su un Windows 7 a 64 Bit mi è successo che il setup indicava che il NET Framework 4 0 non era installato nonostante lo fosse Inoltre procedendo con il setup si aveva l errore che non era possibile scaricare da Internet il NET Framework 4 0 nonostante il computer avesse la possibilità di accedere al link del download Per la precisione il computer fresco d installazione aveva come sistema operativo Windows 7 SP1 Professional a 64 Bit in lingua Italiana sul quale era stato posted Wednesday September 12 2012 5 00 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database IT Migrazione da SQL Server 2000 a SQL Server 2012 In questi giorni mi sono occupando di una migrazione di SQL Server dalla versione 2000 alla 2012 e in questo post raccoglierò alcune considerazioni e problematiche da tenere presente per eseguire il cambio di versione in modo da causare il minimo disagio Non è possibile collegare un database SQL Server 2000 o ripristinare un backup eseguito in SQL Server 2000 in in SQL Server 2012 Occorre infatti prima ripristinare il backup o connettere il database su un SQL Server 2005 o SQL Server 2008 o SQL Server 2008 R2 e quindi portare il livello posted Friday August 03 2012 11 13 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database NET Linq e rowguid SE si generano con Linq to Entities o Linq to Sql delle entità per tabelle con rowguid non vine trasportata l impostazione di generazione automatica del valore da parte del Database come invece accade per le identità Questo significa che se si inseriscono record nuovi nella tabella con una colonna rowguid a quest ultima viene assegnato il valore Guid Empty 00000000 0000 0000 0000 000000000000 Per ovviare al problema è possibile ovviare in due medi diversi Impostare manualmente la proprietà Autogenerate Value a True e la proprietà Auto Sync a OnInsert Si tenga però conto che nel caso posted Monday July 30 2012 5 31 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Tips Database NET Microsoft Press free ebook Al seguente post Free ebooks Great content from Microsoft Press that won t cost you a penny del blog MSDN Microsoft Press potete trovare una raccolta di libri gratuiti completi in formato PDF e alcuni anche nei formati Mobi Kindle e epub Una bella iniziativa per approfondire tecnologie prodotti attualmente in produzione quali virtualizzazione Windows Server 2008 R2 SQL Server 2012 2008 R2 Office 2010 365 Visual Studio 2010 e sviluppo con Windows 7 e Windows Phone 7 Inoltre sono disponibili anche ebook sulle prossime versioni di prodotti e tecnologie quali Windows Server 2012 e programmazione di Windows 8 Apps posted Thursday June 28 2012 8 41 AM Feedback 0 Filed Under Links Security Database IT NET Virtualization SQL Server gestione memoria e Pagefile SQL Server è progettato per acquisire e liberare la memoria in modo dinamico in base alle necessità Il suo obiettivo principale consiste nel ridurre al minimo l I O su disco poiché le letture e le scritture su disco impegnano la maggiore quantità di risorse se confrontate con le altre operazioni a riguardo si veda Memory Architecture Per conservare le pagine lette dal database SQL Server crea in memoria un pool di buffer e cerca di raggiungere un equilibrio tra i due obiettivi seguenti Evitare che le dimensioni del pool di buffer aumentino fino a limitare la posted Friday April 13 2012 11 56 PM Feedback 2 Filed Under Links Database SQL Server Ottimizzare la velocità effettiva dei dati per applicazioni di rete e WS2008 e WS2008R2 Nella guida in linea di SQL Server nella sezione Opzioni di configurazione del server Server Memory tra le varie note viene riportata anche la seguente relativa all ottimizzazione dei dati per le applicazioni di rete Per ottimizzare l utilizzo della memoria di sistema per SQL Server è necessario limitare la quantità di memoria utilizzata dal sistema per la memorizzazione dei file nella cache Per limitare la cache del file system assicurarsi che l opzione Massimizza la velocità di trasmissione dati per condivisione file non sia selezionata Per specificare la quantità minima di cache del file system è possibile selezionare posted Friday April 13 2012 10 13 AM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database IT SQL Server e il Disk Partition Alignment Il Disk Partion Alignement ovvero l allineamento della della geometrie del disco e della partizione è una best practies che può portare ad un significativo aumento delle performance in determinati contesti anche se spesso rischia di essere poco considerata Innanzitutto va detto che l allineamento consiste nel far sì che le operazioni di IO sui dischi da parete di SQL Server avvengano in maniera ottimizzata dal momento che la file allocation unit size cluster size raccomandata per SQL Server è di 64 KB che coincide con un singolo SQL Server extent il concetto è quello di allineare i dati ai vari posted Monday April 09 2012 7 07 PM Feedback 2 Filed Under Links Tips Design Database IT Exchange Virtualization SQL Server Exchange e Dynamic Memory Nei post Software Microsoft supportato in ambiente virtuale e SQL Server 2005 in ambiente virtuale avevo analizzato i software Microsoft supportati in ambiente virtuale SQL Server e Exchange sono supportati in ambiente virtuale a partire rispettivamente dalla versione SQL Server 2005 ed Exchange 2007 SP1 a determinate condizioni come avevo descritto nei post che ho citato L introduzione della Dynamic Memory in col Service Pack 1 di Windows Server 2008 R2 sebbene permetta di risparmiare ed ottimizzare la RAM una delle risorse fondamentali delle infrastrutture basate sulla virtualizzazione necessita di un analisi preventiva per sincerarsi del supporto di questa funzionalità nello posted Saturday February 18 2012 4 43 PM Feedback 0 Filed Under Links Database IT Exchange Virtualization Client Windows Vista e successivi e connessione verso SQL Server in workgroup con autenticazione integrata di windows Si consideri il seguente scenario macchina Windows Vista o successivi in dominio o workgroup che deve connettersi ad un istanza di SQL Server su una macchina in workgroup con autenticazione Windows Per utilizzare l autenticazione Windows in questo scenario sul client è possibile memorizzare una password di rete per informazioni si veda Gestione delle password di rete ovviamente in questo caso verrà utilizzata l autenticazione NTLM per ulteriori informazioni su NTLM si veda Autenticazione NTLM alcune note A partire da Windows Vista però l autenticazione Windows verso una SQL Server in Workgroup non funziona e restituisce l errore Impossibile eseguire posted Friday October 14 2011 3 52 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Security Database IT Raid 5 vs Raid 10 Il confronto tra Raid 5 e Raid 10 è uno degli argomenti più dibattuti su forum e blog La domanda è all incirca sempre la stessa avendo a disposizione 4 dischi è meglio configurare una Raid 5 o un Raid 10 o 1 0 Raid 5 Sopporta il fault di un disco la rottura di un secondo disco comporta la perdita dei dati Il numero massimo di dischi è teoricamente illimitato ma normalmente si mantiene il numero massimo a 14 o meno in quanto la probabilità che due dischi del posted Monday July 04 2011 11 01 AM Feedback 6 Filed Under Links Database IT Exchange Virtualization Linq SQL Server e transazioni Il modo migliore per gestire in Linq una transazione è quello di utilizzare la classe TransactionScope utilizzando un codice del genere dim p As Product Nothing Using dc DBDataContext p New Product p Code ABC p Description Product ABC dc Products InsertOnSubmit p p New Product p Code XYZ p Description posted Thursday May 12 2011 6 13 PM Feedback 0 Filed Under Links Code Snippets Scripts Database NET W2008R2 Applicazioni supportate A seguente link le applicazioni supportate con relative versioni e livelli di Service Pack Microsoft Server Applications Supported on Windows Server 2008 R2 L elenco va tenuto in considerazione non solo nel caso di applicazioni server ma anche se si decide di migrare alcune applicazioni per l utilizzo in ambiente RDS In particolare si noti che non sono supportati Le versioni del framework NET precedenti alla 2 0 Le versioni di Office precedenti alla 2003 SP3 Le versioni di Visio e Project precedenti alla 2007 SP2 posted Monday February 28 2011 10 15 PM Feedback 0 Filed Under Links Database IT SharePoint Sql server Chiusura automatica database e timeout Oggi mi è capitato un problema subdolo alcune query che fino a pochi giorni fa funzionavano regolarmente senza essere particolarmente lente andavano saltuariamente in timeout Il motivo non poteva essere un intasamento sul server dal momento che era presente solo personale necessario per l inventario e anche se le query eseguivano computazioni sui dati relativi all intero anno in corso non erano particolarmente lente e dall analisi del piano di esecuzione risultava che utilizzano gli indici in modo corretto Il motivo era invece dovuto al fatto che il database relativo ad un magazzino automatico era gestito da un SQL Server posted Tuesday December 21 2010 10 33 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database Visual Studio 2008 Report Viewer In questi giorni ho avuto modo di provare il motore di reporting di Microsoft incluso in Visual Studio a partire dalla versione 2005 Per quanto mi riguarda visto che l esigenza era quella di fare semplici report per documenti tipo ordini fatture o di tipo master detail lo strumento ha tutto quello che mi serve ovvero lapossibilità di gestire tramite formula quindi in modo dinamico i vari aspetti degli oggetti del repor Font Colore Dimensioni Bordi Visibilità Per imparare ad utilizzare lo posted Sunday July 26 2009 8 52 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database NET Errore durante l apertura della SQL Server Management Studio Se all apertura della Management Studio si presenta un errore relativo all impossibilità di trovare il file mscolib tlb il motivo è probabilmente dovuto ad un installazione del framework 1 1 successiva ad un istallazione del framework 2 0 Come descritto nel seguente Error message when you install SQL Server 2005 or SQL Server 2008 The file C Windows Microsoft NET Framework version number mscorlib tlb could not be loaded l errore nasce da un errata interpretazione del path del file mscorlib tlb durante il setup Sempre nel articolo della KB indicato è possibile trovare un workaround per risolvere il problema modificando una chiave di registry dopo avere eseguito tale modifica occorre avviare una volta la posted Monday March 23 2009 11 23 PM Feedback 0 Filed Under Links Tips Database Rilasciato il Service Pack 3 di SQL Server 2005 E disponibile il Service Pack3 di SQL Server 2005 che include le hotfixes dei cumulative update dalla 1 all 9 rilascioate per Server 2005 Service Pack 2 per il dettaglio dei cumulative update si veda The SQL Server 2005 builds that were released after SQL Server 2005 Service Pack 2 was released Se sono state installate la cumulative upadate 10 o 11 per SQL Server 2005 SP2 occorre applicare un post SP3 cumulative update dopo l installazione dell SP3 Per maggiori informazioni si veda Cumulative update package 1 for SQL Server 2005 Service Pack 3 l articolo sarà disponibile quando la cumulative update posted Tuesday December 16 2008 9 07 PM Feedback 1 Filed Under Links Database SQL Server 2005 e l errore 18456 durate il logon Se durante il logon a SQL Server nel mio caso per accedervi tramite SQL Server Management Studio vi viene restituto l errore Msg 18456 Level 14 State 1 Server server name Line 1 Login failed for user user name Il messaggio non è molto descrittivo ma è possibile ricavare informazioni più approfondite dal SQL Server error log per default ProgramFiles Microsoft SQL Server MSSQL 1 MSSQL LOG ERRORLOG in particolare è possibile avere più informazioni riguardo allo stato che nel messaggio assume sempre il valore 1 Infatti nel SQL Server error log posted Monday October 27 2008 10 40 PM Feedback 0 Filed Under Links Database Windows 2003 Server Tools per monitoraggio e diagnostica In questi giorno sto rivedendo alcuni concetti relativi alla parte infrastrutturale in ambito Windows 2003 Server e ho deciso di appuntarmi alcuni tool che possono turnare utili per il monitoraggio e il troubleshooting Il primo è Windows Server 2003 Performance Advisor basato su NET 1 1 può essere utilizzato per diagnostica e monitoraggio delle performance di sistemi Windows 2003 Server e Windows 2003 Server SP1 Consente di generare report su System Overview CPU usage Memory usage busy files busy TCP clients top CPU consumers e specifici ruoli Active Directory Internet Information System IIS DNS Terminal Services SQL print spooler e altri E posted Saturday August 30 2008 5 29 PM Feedback 0 Filed Under Links Database IT NET Software Microsoft supportato in ambiente virtuale Nell articolo Microsoft server software and supported virtualization environments è possibile trovare un elenco dei software Microsoft supportati in ambiente virtuale Dove per ambiente virtuale si intende Windows Server 2008 with Hyper V Microsoft Hyper V Server 2008 Supported partners virtualization software al momento Novell Inc Server Virtualization Validation Program SVVP a cui al momento hanno aderito Cisco Systems Inc Citrix Systems Inc posted Thursday August 21 2008 11 10 AM Feedback 1 Filed Under Links Navision Database IT SharePoint Exchange SQL Server 2008 Express Al seguente link è disponibile il download della versione Express di SQL Server 2008 Per ulteriori informazioini su prodotto si veda http www microsoft com sqlserver 2008 en us express aspx dove è riportato il confronto tra la versione Compact e quella Express Compare Compact and Express da cui è possibile vedere quali sono le limitazioni relative a scalabilità e performance delle due versioni posted Monday August 18 2008 1 57 PM Feedback 2 Filed Under Links Database Rilasciato SQL Server 2008 Il 6 Agosto Microsoft ha annunciato il rilasciao di SQL Server 2008 al momeno su MSDN sono disponibili le versioni la versione italiana non è ancora displonibile SQL Server 2008 Developer x86 x64 ia64 DVD SQL Server 2008 Enterprise x86 x64 ia64 DVD SQL Server 2008 Standard x86 x64 DVD SQL Server 2008 Workgroup x86 x64 DVD Nelle Release Notes viene indicato che il Visual Studio 2008 richede il Service Pack 1 per poter accedere ad alcune posted Friday August 08 2008 6 05 PM Feedback 0 Filed Under Links Database SQL Server 2005 in ambiente virtuale SQL Server 2005 non è stato in abiente e di consenguenta Microsoft prevede un commercially reasonable support per instastallazioni in ambiente virtuale Questo significa che il Microsoft Customer Support Services CSS fornirà supporto tecnico ma non svilupperà eventuali fix per risolvere eventuali problemi duvuti all utilizo del prodotto in ambiente virtuale Nel caso si rilevi un problema in un SQL Server 2005 in ambiemte virtuale e il problema non viene tramite il commercially reasonable support occorre riprodurre il problema su un installazione in ambiente non virtuale e nel caso quest ultimo persista sarà possibile farlo gestire come bug dal SQL Server Product Group Le posted Thursday July 31 2008 9 04 PM Feedback 0 Filed Under Links Database IT SQL Server 2005 Eseguire un comando su più tabelle Se occorre eseguire un comando su più tabelle è possibile ricorrere alla vista di sistema sys tables Di seguito uno script T SQL per eseguire la Truncate su tutte le tabelle che iniziano per XXX che ovviamente può essere semplicemente modificato per eseguire altri comandi USE dbname DECLARE TableName VARCHAR 255 DECLARE cmd NVARCHAR 255 DECLARE TableCursor CURSOR FOR SELECT name FROM sys tables WHERE LEFT name 3 XXX ORDER BY name OPEN TableCursor FETCH NEXT FROM TableCursor INTO TableName WHILE FETCH STATUS 0 BEGIN SET cmd TRUNCATE TABLE TableName EXEC cmd FETCH NEXT

    Original URL path: http://blogs.sysadmin.it/ermannog/category/236.aspx (2016-01-31)
    Open archived version from archive



  •