web-archive-it.com » IT » U » UTELIT.IT

Total: 697

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • UTELIT
    alla decisione del Cipe che ha stanziato per il sud 3 9 miliardi di fondi ex Fas di cui 1 2 miliardi di euro per infrastrutture ferroviarie pugliesi che serviranno per l alta velocità Bari Napoli e per il nodo ferroviario di Bari Vai all Archivio News Torna alla Prima Pagina Leggi i commenti Per una tutela competente del consumatore e dei cittadini tutti Altri commenti Sondaggi I partiti e

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=685 (2015-03-19)
    Open archived version from archive


  • UTELIT
    Gli utenti veniva indirizzati così verso l utilizzo di servizi di categoria economica superiore quali Posta raccomandata 1 e Paccocelere 3 Due le sanzioni una di 280 mila euro e una di 260 mila euro per pratiche commerciali scorrette Dal procedimento afferma l Antitrust nell odierno bollettino emerge la reiterata indisponibilità della modulistica relativa ai servizi postali in questione in diversi uffici postali dislocati su tutto il territorio nazionale All Autorità sono giunte segnalazioni di diversi consumatori che hanno lamentato l irreperibilità in diversi uffici postali di Napoli dei moduli previsti per l invio della Posta raccomandata e la conseguente impossibilità di usufruire del servizio postale in questione nonché il dirottamento da parte degli addetti allo sportello verso il più costoso servizio di Posta raccomandata Per l Antitrust quello che si è verificato è in sostanza un reindirizzamento da prodotti del servizio postale universali a prodotti a valore aggiunto motivato con la mancanza dei moduli necessari L Autorità rileva che questa condotta è stata attuata sia per il servizio di Posta raccomandata che per quello di Pacco ordinario e che a tale risultanza è possibile giungere dall esame della documentazione afferente i reclami dei consumatori là dove si rinviene che

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=684 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    il rimborso di quanto versato Dichiara così il Presidente di Utelit Lazio a seguito segnalando i numerosi casi di turisti che dopo la tragedia della nave affondata vicino l Isola del Giglio non intendono più confermare i pacchetti acquistati con Costa Crociera o con altre compagnie E illegittimo continua il Presidente l atteggiamento del tour operator o dell agenzia di viaggi che non si attivino per la sostituzione della vacanza

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=683 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    al Capo della Stato ha avuto la possibilità di essere riportato al Tar Lazio e quindi sarà discusso Probabilmente qualcuno non sarà stato d accordo sul nostro modo di agire ma noi riteniamo che sia stata la mossa più giusta e insisteremo su questa strada perché chi ha investito nel brand Valle d Itria possa riavere buona parte del suo capitale Siamo felici di aver avuto tutti e tre i consiglieri regionali ha commentato Rocco Monaco presidente di Utelit consum e il segretario provinciale di Io Sud Vogliamo collaborare con le istituzioni e tutelare i tanti risparmiatori che hanno investito dei soldi credo che ci siamo buone speranze La politica deve essere cassa di risonanza verso le problematiche e le questioni del territorio ha dichiarato il consigliere regionale Donato Pentassuglia In questo caso il brand Valle d Itria ha subito un grande danno in termini di impatto sociale e di visibilità La politica deve richiamare alle responsabilità gli attori come la Banca d Italia e il Ministero dell Economia per dire che la questione è stata gestita con un po di leggerezza Ben vengano tutte le iniziative a tutela dei consumatori ha commentato Gianfranco Chiarelli Politicamente non possiamo far nulla dal momento che la questione non è di competenza regionale ma scoprire una passività di più di 25 milioni a fronte dei più dei 20 milioni di attività è un dato importante Tuttavia chiunque investa si assume un rischio di impresa è ciò che fa ogni azionista Credo che giunti a questo punto l unica azione legale possibile sia un azione di responsabilità nei confronti dei liquidatori e della Banca d Italia Un ringraziamento va alle due associazioni che ci hanno resi partecipe della questione ha dichiarato Francesco Laddomada Non mancherà da parte nostra nessun tipo di attenzione sia da

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=682 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    Capo dello Stato venga trasposta in sede giurisdizionale per essere decisa dal tribunale amministrativo regionale competente riesumando così la battaglia che da mesi le due associazioni stanno combattendo per tutelare i soci Le associazioni insieme ad un centinaio di soci avevano presentato nelle scorse settimane un ricorso straordinario al Capo dello Stato l on Giorgio Napolitano al fine di far ritornare in bonus l atto concessorio della Banca Ieri nello studio di Roma dell avvocato Domenico Siciliano i presidenti Monaco e Pepe e l avv Angela Carrieri componente del team legale hanno appreso che la causa è passata al Tar Lazio A questo punto commentano i presidenti delle associazioni Rocco Monaco e Antonio Pepe si inizia davvero ad aprire uno spiraglio più concreto di recupero somme per i soci perché il Tar Lazio entro un anno dovrà esprimersi sull intera vicenda Apprendiamo inoltre con piacere che a riesumare la causa è stato il commissario liquidatore l avv Patroni Griffi Nell occasione concludono i presidenti invitiamo nuovamente qualora non avessero ricevuto i nostri passati inviti il presidente della Regione Nichi Vendola i consiglieri regionali Chiarelli Pentassuglia e Laddomada ma più in generale tutti gli esponenti politici e dell associazionismo della nostra

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=681 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    altre invece si scoprono come delle autentiche truffe Spesso le condizioni generali di vendita sono lunghe scritte in piccolo e collocate in fondo alla pagina Ma del resto perchè mai si dovrebbero leggere se i prodotti sono comunque offerti gratuitamente In realtà i truffatori di Internet che ne sono ben consapevoli si servono proprio dell espediente delle offerte gratuite per tendere le loro trappole La prudenza è d obbligo dunque soprattutto se ci si interessa ai seguenti temi giochi a premi suonerie telefoniche loghi e giochi per cellulari SMS gratuiti incontri e chat offerte di lavoro filmati per adulti oroscopi ecc Così accade che con una semplice registrazione si stipula un contratto d abbonamento caro e di lunga durata A quel punto si riceve immediatamente una fattura per il servizio richiesto I truffatori esercitano una forte pressione con una serie infinita di e mail Non esitano inoltre a rivolgersi a uffici di recupero crediti e avvocati o a minacciare di ricorrere alle vie legali In questi casi come comportarsi Bisogna semplicemente rifiutarsi di pagare la fattura e contestare il contratto con una lettera raccomandata all autore dell offerta gratuita Vai all Archivio News Torna alla Prima Pagina Leggi i commenti

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=680 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    pesa solo nelle tasche degli italiani Nella provincia di Taranto si registra così il record negativo di un aumento tariffario medio delle prestazioni assicurative obbligatorie di circa il 25 Un peso che ricade sulle famiglie con variabili che vanno dal 7 al 10 per cento In un territorio in forte crisi produttiva ed occupazionale sarebbe il caso di lavorare per far rispettare le regole introdotte dall Unione Europea in tema di stabilità del sistema assicurativo e per tutelare il consumatore Sappiamo che nel corso del 2011 in tutta Italia ha commentato Rocco Monaco è previsto un ulteriore aumento medio del 18 per cento e che nella maggior parte dei casi Taranto compresa a fronte dell aumento tariffario medio non ha corrisposto un reale aumento delle prestazioni e dei servizi resi Sappiamo anche che l ISVAP l Istituto per la Vigilanza e le Assicurazioni Private e di interesse collettivo ha elaborato un pacchetto organico di proposte segnalate al Governo e al Parlamento senza però ottenere nessun tipo di azione consequenziale Una situazione sconfortante che al Sud e in città o territori come quelli della provincia di Taranto assume connotati ancora più bui Nella nostra provincia dice Monaco assistiamo ad un aumento

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=679 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    correre ai ripari con un avviso per spiegare come rimuovere il pericolo La porta di ingresso nei Mac è il browser Safari E il vettore dell infezione si trova nei link che portano a siti web piratati attivano il download di un pacchetto software riconosciuto come sicuro Se viene installato MacDefender segnala la presenza di virus elettronici e chiede un versamento di 80 dollari per eliminare i rischi Chi è

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=677 (2015-03-19)
    Open archived version from archive