web-archive-it.com » IT » U » UTELIT.IT

Total: 697

Choose link from "Titles, links and description words view":

Or switch to "Titles and links view".
  • UTELIT
    coloro che desiderano non ricevere telefonate pubblicitarie dovranno manifestarlo espressamente mediante iscrizione gratuita in apposito registro registro diversamente la mancata iscrizione varrà come consenso implicito a ricevere comunicazioni commerciali Nasce così l era del OPT OUT Potranno essere contattati solo coloro che non abbiano previamente manifestato il loro dissenso Il registro è stato istituto dal Ministero dello Sviluppo Economico e la sua gestione verrà affidata ad un soggetto esterno La dichiarazione dovrà essere ripetuta anche se al momento della iscrizione dell elenco telefonico non sia stato rilasciato il consenso a ricevere comunicazioni commerciali In base alla nuova normativa gli operatori che intendano contattare gli utenti telefonicamente dovranno previamente verificare che questi non risultino inseriti nell apposito registro Il nuovo strumento troverà applicazione solo per le numerazioni riportate negli elenchi abbonati cartacei o elettronici Rocco Monaco Presidente Utelit Consum e Marco Bovo delegato per il Veneto si poteva fare di più Non è giusto che un soggetto debba manifestare espressamente la volontà di non essere disturbato da continue pressanti ed insistenti comunicazioni commerciali Ci bombardano già la testa con pubblicità in televisione e sui giornali poi su internet Adesso ci mancava solo il registro pubblico Ancora un occasione persa per mettere

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=619 (2015-03-19)
    Open archived version from archive


  • UTELIT
    l ex sindaco preannunzia di essersi rivolto insieme con un gruppo di cittadini ad un pool di avvocati dell Associazione Nazionale dei Consumatori Utelit per rivalersi nei confronti dell Amministrazione per danni riguardanti l aumento delle tariffe per la raccolta dei rifiuti La richiesta per danni ammonta a due milioni di euro Inoltre é stata avviata tutta una serie di attivita che vanno dalle azioni civili e l interessamento della

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=618 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    di trecentomila metri quadrati a Ovest di Milano Bisceglie ex cava di Geregnano area da riqualificare e rinverdire con parchi e insieme da cementare con case centri anziani centri infanzia centri sportivi centri aggregativi per giovani residenze sanitarie per disabili Tutto ciò dovrebbe tuttavia sorgere su una discarica di rifiuti tossici o pericolosi Il sottosuolo a quanto si é appurato non é stato mai bonificato evidentemente perché i costi sarebbero stati superiori ai guadagni ed é una miniera di veleni di ogni tipo metalli tossici diossina arsenico fenoli ammoniaca sostanza cancerogene Incredibili le analogie con le ben nota vicenda dell area Santa Giulia anche in quel caso uno splendido quartiere residenziale é stato costruito su un suolo inquinatissimo In Procura della Repubblica si ipotizzano reati come avvelenamento delle acque omessa bonifica e gestione di discarica Rocco Monaco Presidente Nazionale di Utelit Consum e Carlo Gasparro Delegato Regionale per la Lombardia così commentano Ci auguriamo che venga fatta chiarezza su questo episodio inquietante che ha molte analogie con la vicenda Santa Giulia Auspichiamo che nel caso vengano accertati illeciti penali vengano puniti severamente i responsabili che senza alcuno scrupolo non si sono preoccupati di mettere in pericolo vite umane pur di

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=617 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    Da una parte i candidati che si sono scagliati contro la commissione con fischi e urla alcuni gridavano Vergogna vergogna durante la prova dopo avere scoperto l anomalia In base al regolamento la Commissione esaminatrice avrebbe dovuto costruire la mattina stessa della prova una traccia ex novo spiegano alcuni partecipanti mentre quella dettata era quasi del tutto identica ad un altra utilizzata come esercitazione e trattata in videoconferenza con altre scuole notarili Dall altra una Commissione di 15 membri che ritiene le critiche dirette al Consiglio Notarile Senza contare che secondo alcune testimonianze di partecipanti alla prova a qualche candidato sono stati trovati in tasca i compiti già eseguiti su carta intestata del ministero e che in corsa per gli ambiti posti a numero chiuso c erano anche nomi illustri tra figli di politici e parenti di personaggi noti del mondo dello spettacolo Rocco Monaco Presidente Nazionale Utelit Consum e Marco Bovo delegato per il Veneto la regola dell anonimato delle tracce evidentemente non basta A parte il fatto che non abbiamo mai creduto a questa favola i criteri di individuazione codici a barre numeri sono conosciuti dagli addetti ai lavori se non altro i candidati avevano l impressione di una seppur minima serietà Ma non è così evidentemente quello che è accaduto a Roma è gravissimo e ancor più grave anche gli esami di avvocatura e magistratura si svolgono negli stessi modi I praticanti di tutta Italia ce lo confermano In gioco ci sono delle vite persone che dedicano giorno e notte allo studio che frequentano grandi uffici notarili senza ricevere stipendi e facendo dodici ore al giorno che investono anni della propria vita per raggiungere il sogno spesso aiutati da genitori della bassa borghesia costretti ad indebitarsi e ad investire la pensione per i figli nella speranza di

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=616 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    Sole 24 ore che stila la classifica della qualità ambientale dei comuni capoluogo italiani basandosi su parametri come trasporto pubblico isole pedonali zone a traffico limitato depurazione delle acque raccolta differenziata Il capoluogo lombardo passa infatti dalla 46esima posizione ottenuta nel 2009 alla 63esima In città tuttavia qualcosa si sta muovendo Infatti é stato il via libera ai cinque referendum proposti dal comitato Milanosìmuove Ridurre traffico e smog attraverso il potenziamento dei mezzi pubblici estendere l ecopass e pedonalizzare il centro raddoppiare gli alberi e il verde pubblico e ridurre il consumo di suolo conservare il futuro parco dell area EXPO puntare sul risparmio energetico e la riduzione della emissione di gas serra e riaprire il sistema dei Navigli milanesi questi sono i propositi contenuti nei quesiti referendari Carlo Gasparro Delegato Regionale di Utelit Consum per la Lombardia così commenta La pessima posizione in classifica di Milano non ci sorprende Sono anni che denunciamo l inadeguatezza della politica ambientale adottata per Milano Utelit Consum si impegna da anni per la tutela del fondamentale diritto alla salute e ad un ambiente salubre e tal fine pur di rendere effettivi questi diritti proseguirà nella sua battaglia anche se necessario con azioni collettive

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=615 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    è nato dall eccezionale quantità di acqua caduta sotto forma di precipitazioni 500 mm mq e dalla inadeguata preparazione dei corsi acquatici In più punti sono stati rotti gli argini per consentire all acqua di sversare sulle campagne mentre nel vicentino non si è riusciti a fermare l impeto dei milioni di metri cubi tracimati dai fiumi La situazione nel Veneto è a dir poco drammatica migliaia di sfollati case distrutte aziende devastate migliaia di ettari sommersi Eppure Galan è sempre vissuto in Veneto dovrebbe ricordare che così intensi fenomeni meteorologici ce ne sono stati ed anche tanti senza questi risultati Ma allora cos è cambiato Utelit Consum Italia in persona del suo Presidente Rocco Monaco ed il dr Marco Bovo delegato regionale per il Veneto in relazione alla portata devastante di quanto accaduto Non si può non parlare di grave negligenza imprudenza imperizia in capo ai soggetti competenti alla gestione dei bacini Mai come in questi giorni si è assistito in Veneto al palleggio di competenze tra Regione Provincia Comuni Genio Civile Consorzio di Bonifica Ministero dell Ambiente Autorità di Bacino Il fatto è che decenni fa i canali fossi fiumi ecc venivano periodicamente puliti con l ausilio di mezzi meccanici venivano abrasi gli argini e si provvedeva alla manutenzione anche dei letti delle idrovie secondarie Oggi invece il massimo che si fa è procedere a sbrigative operazioni di diserbo distruggendo la flora arginale che per sua natura mantiene consolidato il terreno su cui è abbarbicata e compromettendo gravemente l equilibrio fluviale A nostro avviso l invito rivolto alle banche dal Governatore Veneto Zaia di concedere mutui a condizioni agevolate per gli alluvionati rappresenta più uno scandalo che altro la responsabilità rispondiamo a Zaia è della pubblica amministrazione quantomeno del Ministero dell Ambiente e dell Agricoltura e dei Consorzi

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=614 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    l accesso alla Zona a Traffico Limitato cd ZTL nella zona Cerchia dei Bastioni ponendo oltre a quelle già esistenti ulteriori limitazioni ai conducenti di veicoli che sono destinati al trasporto di merci A seguito dell entrata in vigore del suddetto provvedimento 22 marzo 2010 dunque non solo bisogna pagare l Ecopass ma altresì rispettare tutta una serie di ulteriori obblighi a seconda del tipo di autoveicolo utilizzato limitazioni orarie o accesso solo previa registrazione della targa pena l invio di pesanti sanzioni che reiterate finiscono per arrecare un ingente danno ai cittadini con l unico obiettivo di rimpinguare le casse del Comune L Avv Carlo Gasparro Delegato Regionale di Utelit Consum per la Lombardia così commenta E assurdo che in relazione ad un provvedimento così importante destinato ad avere riflessi così rilevanti non sia stata fornita un informazione più incisiva ed adeguata al fine di evitare che decine di migliaia di cittadini si vedessero recapitare in pochi giorni decine di verbali Prosegue l Avv Gasparro Se i cittadini fossero stati in malafede non avrebbero assolto nemmeno il balzello dell Ecopass La circostanza del regolare pagamento dell Ecopass comprova la buona fede degli automobilisti e la grave colpa del Comune

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=613 (2015-03-19)
    Open archived version from archive

  • UTELIT
    di Stato per 7 6 miliardi di euro E che anche dalle stesse imprese arrivino segnali di realismo La crisi ha reso tutti più prudenti sugli investimenti all estero dice Stefano Acerbi responsabile area estero di Confindustria Vicenza che segue Samorin il distretto elettromeccanico con sei aziende creato tre anni fa in Slovacchia La crisi ne ha raffreddato lo sviluppo l unica azienda aggiuntasi è israeliana Se l euro ha garantito stabilità la Slovacchia deve fronteggiare sul manifatturiero la concorrenza agguerrita di Romania Ungheria e Serbia E tuttavia sarà anche per la crisi che le sirene dall Est si fanno sempre più forti In dieci anni dei 60 clienti che abbiamo insediato tra Repubblica Ceca e Slovacchia un terzo sono veneti dice Martina Dlabajova che da due lustri opera tra Padova e Udine con la Seven Partners a caccia di imprese Delle 200 aziende italiane che in un anno partecipano alle nostre presentazioni 30 sono venete I risultati non mancano Stiamo promuovendo gli insediamenti a Zlin in Moravia Quattro le aziende interessate due sono friulane una veneta E l approccio è molto cambiato dopo dieci anni Negli anni Novanta le imprese cercavano manodopera a basso costo spiega la Dlabajova Ora il vantaggio è la posizione in centro Europa vicino ai nuovi mercati lavorare senza burocrazia come costituire una società in due settimane e realizzare in pochi mesi il proprio insediamento avere regole per il lavoro meno inflessibili Rocco Monaco Presidente Nazionale Utelit e Marco Bovo delegato per il Veneto Mai come in questi ultimi mesi vuoi per la crisi vuoi per la disoccupazione vuoi per la povertà dilagante il problema fisco ha assunto simili proporzioni Possibile che serva parlare sempre delle stesse cose Gli imprenditori rischiano si spaccano la schiena ogni giorno lottando con burocrazia Agenzia delle Entrate ed Equitalia

    Original URL path: http://www.utelit.it/news.asp?ID=612 (2015-03-19)
    Open archived version from archive